Pubblicato in 5 November 2014

Muscoli addominali funzione, Anatomia e Diagramma | Mappe di corpo

Il muscolo retto dell’addome è il grande muscolo nella parte centrale dell’addome. Esso consente l’inclinazione del bacino e la curvatura della colonna vertebrale inferiore. Accanto ad esso su entrambi i lati del corpo è l’ obliquo interno . Questa vasta muscolare aiuta a ruotare la colonna vertebrale, aumenta la pressione all’interno dell’addome (necessaria per determinate funzioni, come defecare), e assiste con i movimenti respiratori. Si estende dalla parte anteriore del ventre alla parte posteriore del tronco.

I obliqui esterni muscoli in diagonale verso il basso e in dalle costole inferiori al bacino. Essi consentono di piegare lateralmente e ruotare il busto.

Un altro importante gruppo di muscoli legati alla postura è l’erettori spinali . Questi parallelo eseguito con la spina dorsale di estendere la colonna vertebrale, la produzione di postura eretta, e consentire la colonna vertebrale di flettersi da una parte all’altra. Essi comprendono il muscolo ileocostale dei lombi , lunghissimo , e spinale . Questi muscoli sono comunemente associati con il mal di schiena.

Le fasce tensore latae sono un insieme di piccoli muscoli che collegano dell’ileo al tratto iliotibial e aiutano il grande gluteo. Inoltre, consentono le anche di estendere fuori dal corpo e vi aiutano a mantenere un piede davanti all’altro.

Il gran dorsale muscolo è il muscolo posteriore più ampia e potente. Si estende da l’osso del braccio superiore per l’osso dell’anca e si unisce i muscoli addominali e pettorali. Aiuta con la respirazione forzata alzando e abbassando le costole.

Il longissimus è un muscolo importante che ti aiuta a tenere la testa alta e piegare al lato.

Qui di seguito la fine della spina dorsale in prossimità delle ossa pelviche sono i cosiddetti muscoli glutei profonde . Questi tutti consentono movimenti della coscia, sia ruotandolo, estraendolo dal corpo, o stabilizzare l’articolazione dell’anca durante la deambulazione. Questi muscoli includono le piriforme , otturatore interno , e gemello inferiori .

I muscoli che tirano le gambe unite, come ad esempio quelli necessari quando a cavallo, sono i muscoli adduttori dell’anca . Esse hanno origine al bacino e si attaccano al femore. Sono l’adduttore lungo , adduttore , adduttori minimus e adduttore breve . Quando questi muscoli sono tesi durante l’attività fisica, l’infortunio è comunemente indicato come un “all’inguine pull.”

Altri importanti muscoli addominali sono:

  • Gluteo medio: Uno dei tre muscoli glutei, gluteo medio collega l’ileo alla parte superiore del femore. Controlla il livello dei fianchi e le cosce permette di ruotare.
  • Gluteo: Il più grande e più esterno del muscolo della natica, il grande gluteo attribuisce a diversi luoghi del bacino e coscia. Esso consente di estendere la gamba superiore, diffonderla, e girare verso l’esterno.
  • Dentato anteriore: Un gruppo di muscoli collegati alla gabbia toracica, che aiutano a stabilizzare la spalla.
  • Psoas: Questi muscoli collegare la parte inferiore della colonna vertebrale al ileo e femore e aiuta a flettendo le anche.