Pubblicato in 17 November 2014

Braccio ossa Anatomia, Diagramma & Function | Mappe di corpo

La proteina principale che costituisce osso, collagene , ha una resistenza alla trazione superiore a quella dell’acciaio, ma ha anche una flessibilità che consente di assorbire tremenda pressione. Un minerale, fosfato di calcio, aiuta a creare osso duro. A causa di questo, le ossa sono entrambi forti e flessibili.

Questo è importante per le grandi ossa nel braccio in quanto è l’istinto umano di gettare le braccia di fronte a noi nei momenti di panico, sia che si tratti di un incidente d’auto o semplicemente sbattere contro un muro.

Le grandi ossa del braccio comprendono:

  • Omero: Questo osso scende dalla presa spalla e si unisce alla radio e ulna al gomito.
  • Raggio : Un osso dell’avambraccio, viene eseguito dal gomito al lato del pollice del polso.
  • Ulna : Questo osso dell’avambraccio va dal gomito al lato “mignolo” del polso.

Queste tre ossa si uniscono per formare il gomito. Il gomito effettivamente forma tre posizioni differenti quando le teste delle tre ossa variano leggermente. Questi movimenti sono così piccole che l’occhio non allenato accorge raramente i cambiamenti di posizione.

Le estremità del radio e ulna uniscono ossa in mano per formare il polso, che è formalmente conosciuto come carpo. Insieme con le ossa nel palmo della mano, queste ossa formano tre righe. Le ossa del polso sono:

  • scaphoid
  • Lunato
  • piramidale
  • Trapezio
  • trapezio
  • capitato
  • uncinato

Compresi quelli del polso e di palma, la mano ha 27 ossa. Ogni dito ha tre serie di ossa:

  • Falangi prossimali : Il più grande dei tre, questi si estendono direttamente dal palmo. Questi sono dove anelli riposo.
  • Falangi intermedi : questi si trovano tra le due articolazioni delle dita.
  • Falangi distali : Queste sono la punta delle dita.

Fratture ossee sono tra le più comuni lesioni a breve termine del braccio. Questi si verificano in genere durante le collisioni ad alto impatto, come incidenti automobilistici, cadute, e lesioni sportive. Una frattura ad una delle ossa del polso è una delle pause delle ossa più comuni.

La radio e l’ulna - le ossa dell’avambraccio - sono anche comunemente ossa rotte. Essi sono spesso guariti con calchi di immobilizzare l’osso, ma fratture composte (interruzioni multiple) possono richiedere l’impianto chirurgico di perni e altri tipi di rinforzo.