Pubblicato in 18 March 2015

Seno Condotti e ghiandole mammarie Anatomia, Diagramma & Function | Mappe di corpo

La parola “mammaria” è simile a “mammifero”, perché la nostra classificazione nel regno animale è chiamato dopo le nostre ghiandole. La presenza di ghiandole sudoripare è una caratteristica distintiva per i mammiferi. Le ghiandole e dotti del seno femminile sono simili a ghiandole sudoripare.

Anche se ogni essere umano ha ghiandole sudoripare, solo le femmine hanno ghiandole e dotti in grado di produrre latte. In particolare, solo le donne che hanno partorito sono funzionanti ghiandole mammarie.

Le ghiandole mammarie situati nel seno sono responsabili della produzione di latte per un bambino da latte dopo il parto. Ogni ghiandola è costituito da una serie di lobuli , o ghiandole che producono il latte. Si collegano a lobi duttale, che si collegano a dotti galattofori.

I dotti galattofori sono responsabili per la consegna del latte alla superficie della pelle e fuori dalla madre attraverso minuscoli pori nel capezzolo. Questi condotti formano una rete albero ramo-like che converge al capezzolo. Dotti lattiferi sono conosciuti con molti nomi, tra cui dotti lattiferi, dotti mammari, e galattofori.

Quando le donne non hanno partorito e non sono allattamento, un tappo blocca i condotti per impedire ai batteri di entrare e causare un’infezione. La spina è fatta di cheratina , una proteina strutturale che è il componente chiave di pelle, capelli e unghie.

I cambiamenti ormonali durante la gravidanza segnalano i dotti mammari per iniziare il latte che produce, in preparazione per l’eventuale nascita di un bambino che richiede il latte materno. Questo può continuare per anni, fino a quando non v’è da latte regolare o di pompaggio del latte.

ghiandole mammarie e condotti sono importanti anche nel valutare lo stadio del tumore al seno di una donna. Messa in scena dipende da dove si trova il tumore e quali aree sono interessati.  

  • Carcinoma duttale riferisce al cancro nei condotti del latte. E ‘la forma più comune di cancro al seno.
  • Carcinoma lobulare riferisce al cancro nei lobuli.

Entrambi i tipi di tumore al seno hanno sottogruppi:

  • In situ : il tumore rimane nell’area ha avuto origine.
  • Invasive : Le cellule tumorali si sono diffuse per le regioni vicine, da dove hanno iniziato.