Pubblicato in 13 February 2015

Muscoli gomito Anatomia, Diagramma & Function | Mappe di corpo

Muscoli gomito sono comunemente indicati come flessori o estensori, a seconda di come essi influenzano il movimento del gomito. Estensori sono all’interno del braccio e contribuiscono ad estendere il braccio verso l’esterno. Flessori sono sul retro del gomito e tirarlo più vicino al corpo piegando il gomito.

I principali muscoli coinvolti nel movimento del gomito sono:

  • Bicipite brachiale: La grande muscolo del braccio flette il braccio e torce con forza l’avambraccio, girando il palmo verso l’alto.
  • Tricipite brachiale : Questo muscolo alla parte posteriore del braccio si estende il braccio e stabilizza il gomito quando la mano viene utilizzata per movimenti fini.
  • Brachioradiale: Un muscolo dell’avambraccio che flette il braccio all’altezza del gomito.
  • Anconeo: Questo muscolo aiuta a prolungare l’avambraccio al gomito.
  • Brachiale : Questo muscolo aiuta a flettere il gomito verso l’interno verso il corpo.
  • Pronatore rotondo : Questo muscolo si estende dalla testa dell’omero sopra il gomito con l’osso dell’ulna per contribuire a flettere il gomito, e consente anche pronazione dell’avambraccio.

Diversi tendini collegano le ossa ei muscoli che si incontrano al gomito. Come il gomito crea un fulcro, questi tendini possono essere indossati e strappati con l’utilizzo di stress ripetitivo.

lacrime tendine può essere parziale o completa, in cui il muscolo si stacca completamente dall’osso. I sintomi di una rottura del tendine includono gonfiore, bruciore, dolore e debolezza.

lesioni da stress ripetitivo, a causa di attività come la riproduzione di sport o utilizzando una tastiera, può causare infiammazione e il dolore. Collettivamente, queste lesioni sono noti come tendinite. Se il tendine sulla parte esterna del gomito è interessato, si chiama “gomito del tennista”. Se è il tendine sulla parte interna del gomito, la condizione è nota come “gomito del golfista”.

Inoltre, il sollevamento improprio, come ad esempio portando un oggetto pesante con le braccia estese, può causare sforzo eccessivo sui muscoli e tendini del gomito.