Pubblicato in 18 March 2015

Ghiandola mammaria Anatomia, Funzione & Diagramma | Mappe di corpo

La ghiandola mammaria è una ghiandola situata nel seno delle femmine che è responsabile per l’allattamento, o la produzione di latte. Sia i maschi che le femmine hanno tessuto ghiandolare all’interno del seno; tuttavia, nelle femmine il tessuto ghiandolare comincia a svilupparsi dopo la pubertà, in risposta al rilascio di estrogeni. Ghiandole mammarie producono solo latte dopo il parto. Durante la gravidanza, gli ormoni progesterone e prolattinasono rilasciati. Il progesterone interferisce con la prolattina, impedendo le ghiandole mammarie da allattamento. Durante questo periodo, piccole quantità di una sostanza chiamata pre-latte colostro vengono prodotti. Questo liquido è ricco di anticorpi e nutrienti per sostenere un bambino durante i primi giorni di vita. Dopo il parto, i livelli di progesterone diminuiscono ei livelli di prolattina rimangono sollevate. Ciò segnala le ghiandole mammarie per iniziare durante l’allattamento. Ogni volta che un bambino viene allattato al seno il latte viene svuotato dal seno. Subito dopo, le ghiandole mammarie vengono segnalati per continuare a produrre latte. Come donna si avvicina menopausa, il momento in cui le mestruazioni si ferma, i tessuti del sistema duttile diventa fibroso e degenerata. Questo fa sì che l’involuzione, o contrazione, della ghiandola mammaria, e, successivamente, la ghiandola perde la capacità di produrre latte.