Pubblicato in 5 March 2015

Immagini Pyramid, definizione e modello | Mappe di corpo

Due rigonfiamenti piramidali si trovano sul midollo allungato, su entrambi i lati del suo ventrale (anteriore) linea mediana. Più comunemente chiamati con il tronco cerebrale, le piramidi sono specificamente trovano tra il solco anterolaterale e la fessura anteriore mediana del midollo.

Le piramidi appaiono come due creste che viaggiano lungo l’intera lunghezza del midollo. Sono chiaramente visibili, e spesso utilizzati come punti di riferimento anatomici per il tronco cerebrale.

Poiché ogni piramide è un fascio fibroso, costituiti di fibre corticospinali, sono in grado di contenere assoni corticospinali (lunghe, parti filiformi di cellule nervose). All’interno di ogni piramide ci sono circa 1.000.000 di questi. Questi hanno un ruolo nelle funzioni motorie (movimento volontario). Essi sorgono dalla corteccia cerebrale del cervello e poi scendere attraverso la capsula interna, peduncolo cerebrale del cervello, e il ponte ventrale, prima di raggiungere il midollo.

Al punto posteriore più del midollo, direttamente sopra l’inizio del midollo spinale cervicale, le fibre di ogni croce piramide in un processo denominato decussazione delle piramidi. Questo processo è facilmente identificabile perché linea mediana del midollo improvvisamente di gran lunga fuori centro. Invece di semplicemente sostituendo posti, ogni piramide muove nella materia bianca del midollo spinale, dove diventano il tratto corticospinale laterale.