Pubblicato in 4 June 2017

11 Benefici per la salute provati di zenzero

Lo zenzero è tra i più sani (e più deliziosi) spezie del pianeta.

E ‘caricato con sostanze nutritive e di composti bioattivi che hanno potenti benefici per il corpo e il cervello.

Qui ci sono 11 benefici per la salute di zenzero che sono supportati dalla ricerca scientifica.

Lo zenzero è una pianta che ha avuto origine dalla Cina.

Appartiene alla Zingiberaceae famiglia, ed è strettamente correlata alla curcuma , cardamomo e galangal.

Il rizoma (parte sotterranea dello stelo) è la parte comunemente usato come spezia. Si è spesso chiamato radice di zenzero, o semplicemente zenzero.

Ginger ha una lunga storia di uso in varie forme di medicina tradizionale / alternativa. È stato usato per aiutare la digestione, ridurre la nausea e aiutare a combattere l’influenza e raffreddore comune, per citarne alcuni.

Lo zenzero può essere usato freschi, essiccati, in polvere, o come un olio o succo di frutta, ed a volte è aggiunto agli alimenti trasformati e cosmetici. Si tratta di un ingrediente molto comune nelle ricette.

La fragranza e sapore unici di zenzero provengono da suoi oli naturali, il più importante dei quali è gingerolo.

Gingerol è il principale composto bioattivo in zenzero, responsabile di gran parte delle sue proprietà medicinali. Ha potenti effetti anti-infiammatori e antiossidanti (1).

Bottom Line: Lo zenzero è una spezia popolare. È alto in gingerolo, una sostanza con potenti proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti.

Lo zenzero sembra essere altamente efficace contro la nausea (2).

Per esempio, ha una lunga storia di uso come una malattia rimedio mare, e v’è qualche evidenza che possa essere efficace come farmaco di prescrizione (3).

Lo zenzero può anche alleviare la nausea e vomito dopo un intervento chirurgico, e nei pazienti oncologici sottoposti a chemioterapia (4, 5).

Ma può essere il più efficace quando si tratta di nausea connesse alla gravidanza, come ad esempio la malattia di mattina .

Secondo una revisione di 12 studi che comprendeva un totale di 1.278 donne in gravidanza, 1,1-1,5 grammi di zenzero può ridurre in modo significativo i sintomi di nausea (6).

Tuttavia, lo zenzero ha avuto alcun effetto sul vomito episodi in questo studio.

Anche se lo zenzero è considerato sicuro, si rivolga al medico prima di assumere grandi quantità in caso di gravidanza. Alcuni credono che grandi quantità possono aumentare il rischio di aborto spontaneo, ma attualmente non esistono studi a sostegno di questa.

Bottom Line: 1-1,5 grammi di zenzero può aiutare a prevenire i vari tipi di nausea. Questo vale per il mal di mare, nausea correlata alla chemioterapia, nausea dopo l’intervento chirurgico e la malattia di mattina.

Ginger ha dimostrato di essere efficace contro il dolore muscolare da sforzo.

In uno studio, consumare 2 grammi di zenzero al giorno, per 11 giorni, ha ridotto significativamente il dolore muscolare nelle persone che svolgono esercizi di gomito (7).

Ginger non ha un impatto immediato, ma può essere efficace nel ridurre la progressione giorno per giorno del dolore muscolare (8).

Questi effetti sono ritenute essere mediato dalle anti-infiammatori proprietà.

Bottom Line: Lo zenzero sembra essere efficace nel ridurre la progressione giorno per giorno di dolore muscolare, e può ridurre indotta da esercizio fisico dolore muscolare.

L’artrosi è un problema di salute comune.

Si tratta di degenerazione delle articolazioni del corpo, portando a sintomi come dolore e rigidità.

In uno studio controllato di 247 persone con osteoartrosi del ginocchio, coloro che hanno preso estratto di zenzero ha avuto meno dolore e tenuti meno farmaci antidolorifici (9).

Un altro studio ha trovato che una combinazione di zenzero, lentisco, la cannella e olio di sesamo, può ridurre il dolore e la rigidità nei pazienti con osteoartrosi quando applicato localmente (10).

Bottom Line: Ci sono alcuni studi che dimostrano lo zenzero di essere efficace nel ridurre i sintomi di osteoartrite, che è un problema di salute molto comune.

Questa area di ricerca è relativamente nuovo, ma lo zenzero può avere potenti proprietà anti-diabetici.

In un recente studio 2015 di 41 partecipanti con diabete di tipo 2, 2 grammi di zenzero in polvere al giorno abbassato il digiuno di zucchero nel sangue del 12% (11).

E ‘anche notevolmente migliorato HbA1c (un marcatore per i livelli di zucchero nel sangue a lungo termine), portando ad una riduzione del 10% per un periodo di 12 settimane.

C’è stata anche una riduzione del 28% nel ApoB rapporto / ApoA-I, e una riduzione del 23% dei marcatori per le lipoproteine ossidate. Questi sono entrambi i principali fattori di rischio per le malattie cardiache.

Questo grafico mostra cosa è successo:

Condividi su Pinterest
Foto Fonte: Suppversity .

Tuttavia, tenere presente che questo era solo un piccolo studio. I risultati sono incredibilmente impressionante, ma hanno bisogno di essere confermati in studi più ampi prima di eventuali raccomandazioni possono essere fatte.

Bottom Line: Lo zenzero ha dimostrato di ridurre i livelli di zucchero nel sangue e migliorare vari fattori di rischio di malattia cardiaca nei pazienti con diabete di tipo 2.

indigestione cronica (dispepsia) è caratterizzata da dolore e disagio ricorrenti nella parte superiore dello stomaco.

Si ritiene che ritardato svuotamento dello stomaco è una delle principali cause di indigestione.

È interessante notare, zenzero ha dimostrato di accelerare lo svuotamento dello stomaco in persone con questa condizione.

Dopo aver mangiato minestra, zenzero ridotto il tempo necessario per lo stomaco a vuoto da 16 a 12 minuti (12).

In uno studio su 24 soggetti sani, 1,2 grammi di zenzero in polvere prima di un pasto accelerato lo svuotamento dello stomaco del 50% (13).

Bottom Line: Lo zenzero sembra per accelerare lo svuotamento dello stomaco, che può essere utile per le persone con indigestione e relativi disturbi di stomaco.

Dolori mestruali ( dismenorrea ) si riferisce al dolore sentito durante il ciclo mestruale di una donna.

Uno degli usi tradizionali di zenzero è per alleviare il dolore, compreso il dolore mestruale.

In uno studio, 150 donne sono stati incaricati di prendere 1 grammo di zenzero in polvere al giorno, per i primi 3 giorni del periodo mestruale (14).

Ginger è riuscita a ridurre il dolore nel modo più efficace la droga acido mefenamico e ibuprofene.

Bottom Line: Lo zenzero sembra essere molto efficace contro i dolori mestruali quando assunto all’inizio del periodo mestruale.

Alti livelli di LDL lipoproteine (il colesterolo “cattivo”) sono legati ad un aumentato rischio di malattie cardiache.

Gli alimenti che mangiate possono avere una forte influenza sui livelli di LDL.

In uno studio di 45 giorni di 85 individui con colesterolo alto, 3 grammi di zenzero in polvere ha causato una significativa riduzione nella maggior parte dei marcatori di colesterolo (15).

Questo è supportato da uno studio in ratti ipotiroidei, dove zenzero estratto abbassato il colesterolo LDL in misura simile come ipocolesterolemizzante atorvastatina farmaco (16).

Entrambi gli studi hanno anche mostrato riduzioni di colesterolo totale e di trigliceridi nel sangue.

Bottom Line: Ci sono alcune prove, sia negli animali e nell’uomo, che lo zenzero può portare a una significativa riduzione del colesterolo LDL e dei trigliceridi nel sangue.

Il cancro è una malattia molto grave che è caratterizzata da una crescita incontrollata di cellule anomale.

Estratto di zenzero è stato studiato come un trattamento alternativo per diverse forme di cancro.

L’anti-cancro sono attribuiti a 6-gingerolo, una sostanza che si trova in grande quantità nel zenzero crudo (17, 18).

In uno studio di 30 persone, 2 grammi di estratto di zenzero al giorno riduce significativamente molecole di segnalazione pro-infiammatorie nel colon (19).

Tuttavia, uno studio di follow-up nei soggetti ad alto rischio di cancro al colon non ha confermato questi risultati (20).

V’è una certa, seppur limitata, la prova che lo zenzero può essere efficace contro il cancro al pancreas, cancro al seno e il cancro ovarico. Sono necessarie ulteriori ricerche (21, 22 ,23).

Bottom Line: Lo zenzero contiene una sostanza chiamata 6-gingerolo, che possono avere effetti protettivi contro il cancro. Tuttavia, questo deve essere studiato molto di più.

stress ossidativo e infiammazione cronica può accelerare il processo di invecchiamento.

Si crede di essere tra i fattori chiave della malattia di Alzheimer e il declino cognitivo legato all’età.

Alcuni studi su animali suggeriscono che gli antiossidanti e composti bioattivi di zenzero in grado di inibire le risposte infiammatorie che si verificano nel cervello (24).

Ci sono anche alcune prove che lo zenzero può migliorare direttamente la funzione cerebrale. In uno studio su 60 donne di mezza età, estratto di zenzero ha dimostrato di migliorare i tempi di reazione e la memoria di lavoro (25).

Ci sono anche numerosi studi su animali che dimostrano che lo zenzero in grado di proteggere contro il declino relativo all’età nella funzione del cervello (26, 27, 28).

Bottom Line: Gli studi suggeriscono che lo zenzero può proteggere contro i danni legati all’età al cervello. Può anche migliorare la funzione del cervello nelle donne anziane.

Gingerol, la sostanza bioattiva di zenzero fresco, può aiutare a ridurre il rischio di infezioni.

Infatti, estratto di zenzero può inibire la crescita di molti diversi tipi di batteri (29, 30).

E ‘molto efficace contro i batteri orali legati alle malattie infiammatorie delle gengive, come gengivite e periodontite (31).

Lo zenzero fresco può anche essere efficace contro il virus RSV, una causa comune di infezioni respiratorie (32).

Lo zenzero è uno dei pochissimi “supercibi” in realtà degne di quel termine. È possibile acquistare zenzero fresco o in polvere presso il vostro negozio locale o supplementi di acquisto di zenzero in linea .

Leggi l’articolo in spagnolo