Pubblicato in 17 April 2018

Burro vs margarina: Quale è più sano?

Una quantità enorme di nutrizione disinformazione esiste su internet.

Alcuni di essi si basa sulla scarsa ricerca o prove incomplete, mentre altre informazioni può semplicemente essere superata.

I professionisti si possono anche dire cose che sembrano contraddire direttamente qualcosa che hai letto l’altro giorno.

Un buon esempio di un soggetto nessuno sembra concordare sono gli effetti sulla salute di burro e margarina.

Questo articolo confronta i due, guardando entrambi i lati del dibattito.

Burro vs margarinaCondividi su Pinterest

Burro è un fiocco tradizionale alimentare a base sbattendo crema.

E ‘usato principalmente come un grasso per friggere, diffondere o di un componente di salse, torte e pasticcini.

Come una fonte concentrata di grassi del latte, è per lo più composto da grassi saturi.

A causa di studi che associano un elevato apporto di grassi saturi, con un aumento del rischio di malattie cardiache, le autorità sanitarie hanno iniziato raccomandare che la gente limitare il consumo di burro nel 1970.

La margarina è un alimento trasformato che è stato progettato da gustare e un aspetto simile al burro. Si è spesso consigliato come sostituto sana per il cuore.

moderni tipi di margarina sono costituiti da oli vegetali, che contengono grassi polinsaturi che possono abbassare il colesterolo “cattivo” LDL quando usato invece di grasso saturo.

Dal momento che gli oli vegetali sono liquidi a temperatura ambiente, gli scienziati alimentari cambiano la loro struttura chimica per farli solidi come il burro.

Per questi ultimi decenni, un processo noto come idrogenazione è stato usato per indurire gli oli vegetali nella margarina.

L’idrogenazione aumenta il contenuto di grassi saturi del petrolio, ma i grassi trans non sani sono formati come prodotto laterale (1).

Un altro recente processo chiamato interesterificazione raggiunge risultati simili senza formare grassi trans (2).

Oltre a idrogenati o oli vegetali interesterificati, margarina moderno può contenere diversi additivi alimentari, compresi emulsionanti e coloranti.

In parole povere, la margarina moderno è un prodotto alimentare altamente trasformati a base di oli vegetali, mentre il burro è grasso lattiero-caseari fondamentalmente concentrato.

Riassunto Il burro è un prodotto lattiero-caseario realizzato da sfornare crema. Al contrario, la margarina è un prodotto progettato per imitare il burro. Mentre il burro è composta principalmente di grassi prodotti lattiero-caseari, la margarina è tipicamente prodotta da oli vegetali.

Il burro può contenere diverse sostanze nutritive non si trovano in molti altri alimenti.

Ad esempio, il burro da mucche al pascolo può fornire qualche vitamina K2, che è stata associata con una migliore salute delle ossa (3, 4).

In realtà, il burro da mucche nutriti con erba sembra essere una fonte migliore di molte sostanze nutritive che il burro da mucche alimentate cereali.

Erba-Fed burro è nutriente

Gli effetti sulla salute di burro dipendono in larga misura la dieta delle mucche è venuto da.

Le mucche mangiano l’erba nel loro ambiente naturale, ma in molti paesi, il loro menu sono ampiamente basati su feed a base di cereali.

Burro da mucche nutriti con erba è molto più nutriente. Esso contiene più:

  • Vitamina K2: Questa vitamina poco conosciuto può aiutare a prevenire molte malattie gravi, tra cui il cancro, l’osteoporosi e le malattie cardiache (5, 6, 7).
  • Acido linoleico coniugato (CLA): Gli studi suggeriscono che questo acido grasso può avere proprietà anti-cancro e contribuire a ridurre la percentuale di grasso corporeo (8, 9, 10).
  • Butirrato: Un’acidi grassi a catena corta trovato in burro che viene prodotto anche da batteri nell’intestino. Si può combattere l’infiammazione, migliorare la salute dell’apparato digerente e può aiutare a prevenire l’aumento di peso (11, 12, 13).
  • Omega-3: burro nutriti con erba ha meno omega-6 e più omega-3, che è importante perché la maggior parte delle persone stanno già mangiando modo troppo omega-6 grassi (14).

Ciò nonostante, il burro viene generalmente consumato in piccole quantità, e il suo contributo l’assunzione totale di queste sostanze nutritive è basso.

Sommario Butter da mucche nutriti con erba contiene molto maggiore quantità di sostanze nutritive salutari per il cuore di burro da mucche alimentati con cereali.

Alcuni esperti sono preoccupati per la grande quantità di grassi saturi e colesterolo nel burro e consigliare la gente a limitare la loro assunzione.

Ad alto contenuto di grassi saturi

Per decenni, il burro è stato demonizzato per il suo alto contenuto di grassi saturi contenuti.

Si compone di circa il 50% di grassi saturi, mentre il resto è acqua e grassi insaturi.

Studi osservazionali che indagano l’associazione tra grassi saturi e malattie cardiache hanno fornito risultati contrastanti (1, 15, 16, 17, 18).

Una recente revisione di studi ha concluso che mangiare meno grassi saturi è legata ad un 17% riduzione del rischio di malattie del cuore quando è sostituito da grassi polinsaturi (19).

Viceversa, commutazione grassi saturi per carboidrati o proteine ​​sembra avere effetti (19).

Di conseguenza, alcuni esperti dubitano che l’assunzione di grassi saturi è davvero un motivo di preoccupazione. Altri sono ancora convinti che l’eccessiva assunzione di grassi saturi è un fattore di rischio per le malattie cardiache (20).

In effetti, le autorità sanitarie hanno consigliato alle persone di limitare la loro assunzione di grassi saturi per decenni.

I fautori di questa opinione popolare spesso indicano studi che dimostrano che saturi aumenta il grasso livelli di colesterolo “cattivo” LDL.

Mentre è vero che i grassi saturi promuove elevati livelli di colesterolo LDL, la storia è un po ‘più complessa (21).

È interessante notare che alcuni scienziati ritengono che mangiare grassi saturi può effettivamente avere alcuni vantaggi , tra cui il miglioramento del profilo lipidico del sangue.

Può alzare colesterolo “buono” HDL e LDL cambiare dimensione delle particelle di colesterolo dal piccolo e denso di grandi dimensioni, che è considerato più benigna (22, 23, 24).

Nessuna prova forte supporta affermazioni che un elevato apporto di burro o di altre fonti alimentari di grassi saturi sono direttamente responsabili per le malattie cardiache (25).

Tuttavia, sono necessarie ricerche più alta qualità prima che gli scienziati possano comprendere appieno saturi metabolismo dei grassi e la sua rilevanza per la salute del cuore.

Sintesi elevato apporto di grassi saturi è stato collegato a un aumento del rischio di malattie cardiache, ma l’evidenza è incoerente. La questione è uno dei più controversi nella scienza della nutrizione.

Ad alto contenuto di colesterolo

Il burro è anche ad alto contenuto di colesterolo.

Un’elevata assunzione di colesterolo è stato pensato una volta di essere un importante fattore di rischio per le malattie cardiache.

Questa preoccupazione si è basata su studi che dimostrano che i livelli ematici di colesterolo sono stati associati ad un aumentato rischio di malattie cardiache (26).

Tuttavia, è ormai chiaro che ottenere una moderata quantità di colesterolo con la dieta non fa aumentare i suoi livelli nel sangue nella maggior parte delle persone. Il corpo compensa producendo meno.

Normalmente, questo mantiene i suoi livelli ematici nell’intervallo normale, anche se una dose molto alta può ancora causare un moderato aumento dei livelli di colesterolo nel sangue (27, 28, 29).

Le autorità sanitarie hanno sostenuto diete a basso contenuto di colesterolo per decenni.

Queste linee guida si applicano in particolare per le persone con ipercolesterolemia familiare, una condizione genetica che causa i livelli di colesterolo nel sangue anormalmente elevato (30).

Tuttavia, le strategie dietetiche sembrano avere un effetto limitato in questo gruppo (31).

Gli scienziati continuano a discutere il ruolo del colesterolo alimentare nella malattia di cuore, ma le preoccupazioni sono diminuiti negli ultimi anni (29, 32).

Riassunto burro è ad alto contenuto di colesterolo. Tuttavia, ha effetti limitati sui livelli di colesterolo nel sangue nella maggior parte delle persone.

I benefici per la salute di margarina dipendono da che tipo di oli vegetali che contiene e come viene elaborato.

Può essere elevato a Grassi polinsaturi

La maggior parte dei tipi di margarina sono ricchi di grassi polinsaturi. La quantità esatta dipende da ciò oli vegetali sono stati utilizzati per produrla.

Ad esempio, soia margarina a base di olio può contenere circa il 20% di grassi polinsaturi (33).

grassi polinsaturi è generalmente considerato sano. Si può anche avere benefici per la salute del cuore rispetto ai grassi saturi.

Caso in questione, in sostituzione di grassi saturi con grassi polinsaturi è stato associato con un 17% riduzione del rischio di problemi cardiaci, ma nessun effetto significativo sul rischio di morte per malattie cardiache (34, 35).

Riassunto margarina è spesso ricco di grassi polinsaturi. Gli studi dimostrano che mangiare grassi polinsaturi, invece di grassi saturi può ridurre il rischio di problemi cardiaci.

Può contenere steroli e stanoli vegetali

Alcune margarine sono arricchiti con fitosteroli o stanoli. Gli oli vegetali sono anche naturalmente ricchi di questi composti.

margarine fitosteroli arricchito inferiore totali e “cattivo” colesterolo LDL, almeno nel breve termine, ma possono anche diminuire colesterolo “buono” HDL (36, 37).

Tuttavia, la maggior parte degli studi non hanno rilevato una significativa associazione tra l’assunzione di fitosteroli totale e rischio di malattia cardiaca (38, 39).

E ‘importante sottolineare la differenza tra i fattori di rischio ed esiti difficili.

Sintesi di verdure margarina a base di olio è spesso ricco di fitosteroli. Mentre fitosteroli possono ridurre i livelli di colesterolo LDL, non sembrano influenzare il rischio di malattie del cuore.

Anche se la margarina può contenere alcuni nutrienti cuore-friendly, spesso contiene grassi trans, che è stato associato ad un aumentato rischio di malattie cardiache e altri problemi di salute cronici (1).

Può essere alto in grassi trans

Gli oli vegetali non sono solidi a temperatura ambiente come il burro.

Per renderle solida per uso nella margarina, scienziati dell’alimento cambiano la loro struttura chimica mediante un processo noto come idrogenazione.

Ciò comporta esponendo gli oli ad alto calore, ad alta pressione, gas idrogeno ed un catalizzatore metallico.

Idrogenazione cambia alcuni dei grassi insaturi in grassi saturi, che è solido a temperatura ambiente, e aumenta la conservabilità del prodotto anche.

Purtroppo, grassi trans si forma come prodotto laterale. Un elevato consumo di grassi trans industriali è stato collegato a un aumento del rischio di malattie croniche (1).

Per questo motivo, le autorità sanitarie consigliano fortemente la gente a limitare il consumo di esso.

Inoltre, la FDA sta attuando un divieto di grassi trans in tutti i prodotti alimentari trasformati, anche se i produttori alimentari possono richiedere un’eccezione.

Di conseguenza, molti produttori di generi alimentari hanno iniziato a utilizzare una nuova tecnica per indurire gli oli vegetali nella margarina.

Questo metodo viene chiamato interesterificazione. Sostituisce alcuni dei grassi insaturi nell’olio con grassi saturi (2).

oli vegetali interesterificato sono considerati più sani di oli idrogenati perché non contengono grassi trans.

Se si preferisce la margarina sopra il burro, provare a selezionare varietà priva di trans-grassi. Se dice “idrogenati” in qualsiasi punto della lista degli ingredienti, evitarlo.

Sommario Molti margarine sono ricchi di grassi trans, che è legata ad un aumentato rischio di malattie croniche. Tuttavia, a causa delle leggi di pubblicità e nuovi negativi, margarine libero-trans-grassi stanno diventando sempre più comuni.

Può essere alto contenuto di Omega-6 grassi

Esistono molti tipi di grassi polinsaturi.

Essi sono spesso divisi in categorie in base alla loro struttura chimica. Due dei più comuni sono omega-3 e omega-6 grassi.

Grassi omega-3 sono considerati anti-infiammatori, nel senso che agiscono contro l’infiammazione. Al contrario, mangiare troppo omega-6 grassi può promuovere l’infiammazione cronica.

Sulla base di diete ancestrali, il rapporto ottimale di omega-6 e omega-3 è stimato a circa 1: 1.

Se questo rapporto non ha alcuna rilevanza per la sanità, le persone stanno mangiando troppo omega-6 grassi oggi. Infatti, il rapporto è stimato essere alto come 20: 1 nei paesi sviluppati (40).

Studi osservazionali hanno collegato un elevato apporto di omega-6 grassi ad un aumentato rischio di obesità e malattie croniche, come le malattie cardiache e le malattie infiammatorie intestinali (41).

Tuttavia, analisi di studi controllati concludono che l’acido linoleico - il più comune omega-6 grassi - non pregiudica i livelli ematici di marcatori infiammatori (42, 43).

A causa di questa incoerenza, non è chiaro se un elevato apporto di grassi omega-6 è davvero un motivo di preoccupazione. sono necessarie ulteriori ricerche.

Gli oli vegetali che sono particolarmente alto contenuto di omega-6 grassi sono semi di girasole, mais, soia e oli di semi di cotone.

Se siete preoccupati per mangiare troppo omega-6 grassi, evitare di mangiare la margarina contenente questi oli.

Riassunto margarina è spesso molto alto contenuto di acidi grassi omega-6 polinsaturi. Alcuni scienziati ritengono eccessiva assunzione di omega-6 può promuovere l’infiammazione, ma gli studi controllati non supportano questa teoria.

Burro e margarina sono simili e sono utilizzati per lo stesso scopo in cucina.

Tuttavia, i loro profili nutrizionali sono diverse. Mentre il burro è ricco di grassi saturi, margarina è ricco di grassi insaturi e grassi trans volte.

Gli effetti sulla salute di grassi saturi sono molto controverse, e il suo ruolo nella malattia di cuore è stato sottovalutato negli ultimi anni.

Al contrario, gli scienziati concordano sul fatto che i grassi trans, che si trovano in alcune margarine, aumentare il rischio di malattie croniche. Per questo motivo, margarine senza grassi trans stanno diventando sempre più comuni.

Se si preferisce la margarina sopra il burro, assicurarsi di scegliere le marche libero-trans-grassi e selezionare i prodotti a base di oli sani, come l’olio d’oliva.

Se il burro è il tuo preferito, considerare l’acquisto di prodotti a base di latte nutriti con erba di mucca.

Alla fine, non v’è alcun chiaro vincitore, ma io personalmente preferisco alimenti che sono meno elaborati, come il burro.

Qualunque sia la scelta, consumare questi prodotti con moderazione.