Pubblicato in 27 February 2019

Gli effetti nocivi del grasso vergogna

Alcuni credono che fanno le persone in sovrappeso si vergognano del loro peso o di abitudini alimentari possono motivarli per ottenere più sano.

Tuttavia, l’evidenza scientifica conferma che nulla potrebbe essere più lontano dalla verità.

Invece di persone motivare, svergognare grassi li fa sentire terribile su se stessi, inducendoli a mangiare di più e guadagnare più peso (1).

In questo articolo ti dice tutto quello che c’è da sapere sulla vergogna di grassi e dei suoi effetti nocivi.

Fat vergogna peggiora le coseCondividi su Pinterest

vergogna grassi comporta criticare e molestare le persone in sovrappeso per il loro peso o le abitudini alimentari per farli sentire vergognarsi di se stessi.

La convinzione è che questo può motivare le persone a mangiare di meno, fare più esercizio fisico , e perdere peso.

Nella maggior parte dei casi, le persone che il grasso-vergogna altri sono sottili e mai dovuto lottare con un problema di peso.

La ricerca mostra che gran parte della discussione sull’obesità sui social media comporta vergogna di grassi, che spesso si trasforma in molestie e cyberbullismo - in particolare nei confronti delle donne (2).

In realtà, ci sono intere comunità online dove le persone si riuniscono per prendere in giro le persone in sovrappeso.

Tuttavia, la stigmatizzazione e la discriminazione contro le persone in sovrappeso causano danni gravi psicologico e peggiorano il problema.

SINTESI Grasso vergogna è l’atto di criticare e molestare le persone in sovrappeso per il loro peso o di comportamento alimentare. E ‘spesso giustificato in quanto mezzo per motivare le persone, ma la ricerca mostra che ha l’effetto opposto.

La discriminazione è causa di stress e influisce negativamente persone.

Nel caso di individui in sovrappeso, questo lo stress può spingerli a mangiare di più e guadagnare più peso (3).

In uno studio su 93 donne, l’esposizione a informazioni di peso stigmatizzare fatto coloro che erano in sovrappeso - ma non di peso normale - mangiare più calorie e si sentono meno in controllo della loro mangiare ( 4 ).

In un altro studio in 73 donne in sovrappeso, coloro che hanno guardato un video stigmatizzante mangiato 3 volte il numero di calorie in seguito rispetto a quelli che hanno guardato un video non stigmatizzante (5).

Numerosi altri studi sostengono che qualsiasi tipo di vergogna grasso fa sì che le persone in sovrappeso a diventare stressati, mangiare più calorie, e guadagnare più peso (3).

SINTESI Molti studi dimostrano che il peso discriminazioni - tra cui vergogna grassi - è causa di stress e conduce le persone in sovrappeso a mangiare più calorie.

Molti studi osservazionali hanno esaminato la discriminazione peso e il rischio di future aumento di peso e l’obesità .

In uno studio su 6.157 persone, i partecipanti non obesi che hanno sperimentato la discriminazione di peso erano 2,5 volte più probabilità di diventare obesi nel corso dei prossimi anni (6).

Inoltre, le persone obese che hanno sperimentato la discriminazione di peso erano 3,2 volte più probabilità di rimanere obesi (6).

Questo dimostra che il grasso vergogna è improbabile per motivare le persone a perdere peso .

Un altro studio in 2.944 persone pensano che la discriminazione di peso è stato collegato a un 6,67 volte più a rischio di diventare obesi (1).

SINTESI Molti studi osservazionali indicano che la discriminazione di peso è legato all’aumento di peso e un drastico aumento del rischio di obesità.

Gli effetti nocivi della vergogna grassi vanno al di là aumento di peso - che è abbastanza serio.

Qui ci sono alcuni altri effetti nocivi supportati da studi (6, 7, 8):

  • Depressione. Le persone che sono discriminati a causa di peso sono a più alto rischio di depressione e altri problemi mentali.
  • Problemi alimentari. Vergogna grassi è legata ad un aumento del rischio di disturbi alimentari, come binge eating .
  • Ridotta l’autostima. Vergogna grassi è legata alla ridotta autostima.
  • Altri. Provocando stress, aumento di peso, aumento dei livelli di cortisolo , e problemi mentali, la discriminazione di peso può aumentare il rischio di varie malattie croniche.

La ricerca è molto chiaro che il grasso vergogna danneggia persone - sia psicologicamente che fisicamente (8).

SINTESI discriminazione peso può causare depressione, disturbi alimentari, la riduzione di autostima, e un aumentato rischio di vari altri problemi mentali e fisici.

Come accennato in precedenza, gli studi dimostrano che la discriminazione di peso è legata ad un aumento del rischio di depressione.

Per esempio, uno studio ha trovato che coloro che avevano la discriminazione di peso con esperienza erano 2,7 volte più probabilità di diventare depressi ( 9 ).

Numerosi studi indicano che la depressione è molto comune tra le persone che sono obese - in particolare quelli con obesità estrema (10, 11).

La depressione è una delle principali cause di aumento del rischio di suicidio, e in uno studio di 2.436 persone, grave obesità è risultata associata a un 21-volte maggiore rischio di comportamento suicidario e 12 volte più a rischio di tentato suicidio (12).

Mentre gli studi sulla vergogna di grassi e rischio di suicidio sono carenti, è plausibile che gli effetti nocivi della discriminazione di peso può aumentare il rischio di suicidio.

SINTESI La depressione è una delle principali cause di aumento del rischio di suicidio - e le persone che sono obese hanno maggiori probabilità di essere depressi. E ‘plausibile che la discriminazione di peso può aumentare il rischio di suicidio.

Peso discriminazioni - tra cui vergogna grasso - porta a stress e provoca le persone in sovrappeso e obesi a mangiare di più.

Questa forma di bullismo non solo può causare aumento di peso supplementare, ma è anche legato alla depressione, disturbi alimentari , la riduzione di autostima, e un aumentato rischio di vari altri problemi mentali e fisici.