Pubblicato in 5 April 2017

Qual è la differenza tra frutta e verdura?

La maggior parte delle persone sanno che la frutta e le verdure sono buone per voi, ma non come molti hanno familiarità con le differenze tra loro.

In termini di struttura, il gusto e la nutrizione, ci sono molte distinzioni tra frutta e verdura.

Questo articolo sarà uno sguardo più da vicino le differenze tra frutta e verdura, e benefici per la salute che possono fornire.

Frutta e verdura sono classificati sia da un punto di vista botanico e culinaria.

Botanicamente, la frutta e la verdura sono classificati a seconda di quale parte della pianta da cui provengono.

Un frutto sviluppa dal fiore di una pianta, mentre le altre parti della pianta sono classificati come verdure.

Frutti contengono semi, mentre le verdure possono essere costituite da radici, steli e foglie.

Dal punto di vista culinario, frutta e verdura sono classificati secondo il gusto. Frutta in genere hanno un sapore dolce o torta e possono essere utilizzati in dolci, snack o succhi di frutta.

Verdure hanno un gusto più delicato o saporito e sono generalmente consumati come parte di un contorno o piatto principale.

Riassunto: Botanicamente, frutti contengono semi e provengono dal fiore di una pianta, mentre il resto della pianta è considerata un vegetale. In cucina, frutti sono considerati dolce mentre le verdure sono più salati.

Probabilmente avete un buon concetto di quali alimenti sono considerati frutta e verdura che sono considerati, almeno in termini culinari.

Tuttavia, ci sono parecchie piante che sono tecnicamente frutti, anche se sono spesso classificate come le verdure a causa del loro gusto.

I pomodori sono l’esempio più noto e controverso di questo.

Nel 1893, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha stabilito che in realtà i pomodori devono essere classificati come verdura, piuttosto che frutta ai sensi della normativa doganale degli Stati Uniti ( 1 ).

Botanicamente parlando, pomodori si adattano alla definizione di un frutto. Tuttavia, sono ancora comunemente noti come le verdure a causa del loro profilo aromatico.

Alcuni altri esempi comuni di frutti che vengono scambiati per le verdure includono:

  • zucca
  • Avocado
  • Cetrioli
  • Peperoni
  • Melanzane
  • Olive
  • zucche
  • baccelli di piselli
  • Zucchine
Sommario: Ci sono molti tipi di frutta che sono spesso indicati come le verdure, tra cui pomodori, avocado e cetrioli.

Anche se ci sono molti frutti che sono scambiati per le verdure, ci sono pochissime le verdure che sono considerate frutti, se presente.

Tuttavia, alcune varietà vegetali hanno un sapore più dolce naturale della maggior parte delle altre verdure e sono utilizzati in modo simile ai frutti di dolci, torte e prodotti da forno.

torta di patate dolci è un dolce che è una parte tradizionale del Ringraziamento negli Stati Uniti. Nonostante il loro sapore dolce, patate dolci sono in realtà un tipo di tubero, non un frutto.

Analogamente, patate canditi sono un piatto cotto contenente patate, un altro tipo di tubero commestibile. Altri ortaggi e legumi dal sapore più dolce naturalmente includono barbabietole, carote, rape e rape.

Riassunto: Alcune verdure hanno un sapore dolce e possono essere utilizzati nei prodotti da forno e dolci.

Frutta e verdura hanno un sacco di somiglianze in termini di nutrizione.

Entrambi sono ricchi di fibre come vitamine, minerali, antiossidanti e composti vegetali.

Frutta e verdura sono anche naturalmente a basso contenuto di sodio e di grassi (2).

Come ci si potrebbe aspettare dato il loro sapore dolce, frutta tendono ad avere una maggiore quantità di zuccheri naturali e calorie rispetto alla maggior parte delle varietà di verdure.

Una tazza di mele, per esempio, contiene 65 calorie e 13 grammi di zucchero, mentre una tazza di broccoli ha appena 31 calorie e 2 grammi di zucchero ( 3 , 4 ).

Rispetto alle verdure, alcuni tipi di frutta possono contenere anche più fibra per grammo. Il contenuto di fibre per 100 grammi di frutta varia da 2-15 grammi, mentre i legumi forniscono 1.2-4 grammi di fibra per lo stesso peso (2).

Il contenuto di acqua è molto variabile. verdure a foglia possono essere composti da acqua 84-95%, mentre i frutti contengono un po ‘meno, con tra il 61-89% (2).

Ci sono alcune differenze nutrizionali tra diverse categorie di frutta e verdura, pure. Qui ci sono alcuni punti salienti della nutrizione:

  • Tuberi: ricca di fibre, più una buona fonte di vitamina C, beta-carotene, potassio e vitamine del gruppo B (5).
  • Agrumi: alto contenuto di vitamina C, beta-carotene, acido folico e antiossidanti in grado di offrire protezione contro le malattie degenerative (6).
  • Verdure crocifere: contengono glucosinolati, un gruppo di composti che è stato collegato alla prevenzione del cancro (7, 8).
  • Bacche: Pieno di antociani, composti anti-infiammatori che sono stati studiati per la loro capacità di ridurre lo stress ossidativo e promuovere la salute del cuore (9).
  • Verdure a foglia verde: Una buona fonte di carotenoidi come la luteina, che ha dimostrato di ridurre il rischio di malattie cardiache, ictus e cancro (10, 11).
Tra cui un buon mix di frutta e verdura nella vostra dieta in grado di garantire che stai ricevendo una vasta gamma di sostanze nutritive.
Riassunto: La frutta è più alto contenuto di zuccheri e calorie di verdure, ma entrambe le frutta e verdura sono ricchi di fibre, vitamine, minerali e antiossidanti. Specifici tipi di frutta e verdura forniscono le sostanze nutrienti differenti.

C’è una buona quantità di ricerca che documenta i molti benefici di frutta e verdura assunzione sulla salute.

Diversi studi hanno trovato che mangiare più frutta e verdura è associato ad una diminuzione del rischio di malattie cardiache (12, 13, 14).

Uno studio ha anche scoperto che mangiare più di tre porzioni al giorno ha ridotto il rischio di malattie cardiache del 70% (15).

Perché frutta e verdura sono a basso contenuto di calorie, ma ricchi di fibre, potrebbero anche aiutare a mantenere il peso sotto controllo.

Uno studio ha seguito 133.000 persone in un arco di 24 anni. Ha dimostrato che quando le persone hanno aumentato la loro assunzione di frutta e verdure non amidacee, il loro peso tende a diminuire (16).

Aumentare l’apporto di fibre attraverso frutta e verdura può anche ridurre il rischio di cancro. Diversi studi hanno trovato che più elevato il consumo di frutta e verdura è legata ad un minor rischio di cancro del colon-retto (17, 18).

Infine, l’assunzione di frutta e verdura può beneficiare il tuo zucchero nel sangue . La fibra da questi alimenti rallenta l’assorbimento degli zuccheri, che può mantenere i livelli di zucchero nel sangue costante.

Uno studio ha dimostrato che un aumento di frutta e verdura può effettivamente portare a una riduzione nello sviluppo del diabete (19).

Si noti che questi risultati applicati a frutta e verdura, ma non succo di frutta. Il succo di frutta fornisce una dose concentrata di vitamine, sali minerali e zuccheri presenti nella frutta, ma senza la fibra e benefici per la salute che vengono con esso.

Riassunto: mangiare abbastanza frutta e verdura può ridurre il rischio di malattie cardiache e il cancro, mentre il controllo il vostro peso e di zucchero nel sangue.

Botanicamente, v’è una netta differenza tra frutta e verdura.

Tuttavia, entrambi sono dotati di una serie impressionante di nutrienti e benefici per la salute, dal diminuire il rischio di malattie croniche al dimagrimento vostro giro vita.

Le attuali linee guida raccomandano di ottenere almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, con 3 tazze di verdura e 2 tazze di frutta (20).

Alla fine, la classificazione di frutta e verdura non è importante quanto mangiare una varietà di entrambi per sfruttare le diverse sostanze nutritive che forniscono.