Pubblicato in 10 December 2018

Basso contenuto di sodio Dieta: Vantaggi, liste dell'alimento, rischi e altri

Il sodio è un minerale importante che svolge molte funzioni essenziali nel vostro corpo.

Si trova naturalmente in alimenti come uova e verdure ed è anche un componente principale del sale da tavola (cloruro di sodio).

Anche se è di vitale importanza per la salute, di sodio nella dieta è a volte limitato in determinate circostanze.

Ad esempio, una dieta povera di sodio è comunemente prescritti per le persone con determinate condizioni mediche, tra cui insufficienza cardiaca, ipertensione e malattie renali.

Questo articolo spiega il motivo per cui una dieta a basso contenuto di sodio è necessario per alcune persone e recensioni benefici, rischi e cibi da evitare e mangiare.

Dieta a basso contenuto di sodioCondividi su Pinterest

Il sodio è un minerale essenziale coinvolto in molte importanti funzioni corporee, tra cui funzione cellulare, regolazione dei fluidi, l’equilibrio elettrolitico e mantenimento della pressione sanguigna (1).

Poiché questo minerale è di vitale importanza per la vita, i reni strettamente regolano i livelli in base alla concentrazione (osmolarità) di fluidi corporei (2).

Il sodio si trova nella maggior parte dei cibi che mangiamo - anche se gli alimenti integrali, come verdure, frutta e pollame contengono quantità molto più bassi.

Gli alimenti vegetali a base di prodotti freschi, come in genere hanno meno sodio rispetto alimenti di origine animale, come carne e latticini.

Il sodio è più concentrata in alimenti trasformati e confezionati come patatine, cene surgelate e fast food in cui si aggiunge il sale durante la lavorazione per aumentare il sapore.

Un altro fattore importante di assunzione di sodio è l’aggiunta di sale al cibo durante la preparazione dei pasti in cucina e come condimento prima di mangiare.

A Limiti dieta povera di sodio cibi ad alto contenuto di sodio e bevande.

professioni sanitarie raccomandano di solito queste diete per trattare malattie come la pressione alta o malattie cardiache.

Anche se ci sono variazioni, assunzione di sodio è generalmente mantenuta a meno di 2-3 grammi (2.000-3.000 mg) al giorno (3).

Per riferimento, un cucchiaino di sale contiene circa 2.300 mg di sodio (4).

Quando si segue una dieta a basso contenuto di sodio, gli alimenti ad alto contenuto di sodio devono essere limitate o completamente evitato per mantenere il vostro apporto di sodio sotto il livello raccomandato.

Sommario Gli operatori sanitari raccomandano diete povere di sodio per il trattamento di alcune condizioni mediche. Livelli di sodio sono tipicamente limitate a meno di 2-3 grammi (2.000-3.000 mg) al giorno.

Le diete a basso contenuto di sodio sono alcune delle diete più comunemente utilizzati in ambito ospedaliero.

Questo è perché la ricerca dimostra che la limitazione di sodio può contribuire a controllare o migliorare alcune condizioni mediche.

Malattie renali

Malattie renali, come la malattia renale cronica (CKD) o insufficienza renale, un impatto negativo la funzione renale .

Quando i reni sono compromessi, non sono in grado di rimuovere efficacemente l’eccesso di sodio o di liquidi dal corpo.

Se i livelli di sodio e fluidi diventano troppo alta, la pressione aumenta nel sangue, che può causare reni ulteriori danni alla già compromessi (5).

Per queste ragioni, la National Kidney Foundation raccomanda che tutte le persone con insufficienza renale cronica limitare la loro assunzione di sodio a meno di 2 grammi (2.000 mg) al giorno (6).

Una revisione di 11 studi in persone con insufficienza renale cronica ha scoperto che moderata restrizione di sodio ridotto significativamente la pressione sanguigna e proteine ​​nelle urine (un marker di danno renale) (7).

Alta pressione sanguigna

L’ipertensione arteriosa è un fattore di rischio per le varie condizioni, tra cui malattie cardiache e ictus (8).

Una dieta ad alto contenuto di sodio è stato collegato a pressione sanguigna elevata.

Ad esempio, un recente studio condotto in 766 persone dimostrato che quelli con la più alta l’escrezione urinaria di sodio avevano i più alti livelli di pressione arteriosa (9).

Molti studi hanno dimostrato che ridurre l’assunzione di sale può aiutare a diminuire la pressione alta nelle persone con livelli elevati.

Una rassegna di sei studi in più di 3.000 persone ha mostrato che il sale restrizione abbassato la pressione sanguigna nei adulti - con il più forte impatto osservato in quelli con alta pressione sanguigna (10).

Salt-sensibilità delle persone con pressione sanguigna alta è molto variabile e alcuni sottogruppi - come gli afro-americani - tendono ad essere più influenzato da diete ad alto contenuto di sale (11).

Tuttavia, le diete povere di sodio sono comunemente prescritti come trattamento naturale per tutte le persone con pressione alta.

Malattia del cuore

Le diete a basso contenuto di sodio sono comunemente raccomandati a quelli con malattie cardiache, tra cui insufficienza cardiaca.

Quando il tuo cuore è compromessa, la funzione renale diminuisce, che può portare a sodio e la ritenzione idrica (12).

Mangiare troppo sale può causare sovraccarico di liquidi nei pazienti con insufficienza cardiaca e portare a complicazioni pericolose, come la mancanza di respiro.

Agenzie di regolamentazione raccomandano che le persone con insufficienza cardiaca lieve limitare l’assunzione di sodio a 3.000 mg al giorno, mentre quelli con moderata a grave insufficienza cardiaca dovrebbe ridurre la loro assunzione di non più di 2.000 mg al giorno ( 13 ).

Tuttavia, mentre molti studi hanno dimostrato che le diete a basso contenuto di sodio beneficiare quelli con insufficienza cardiaca, altri hanno notato che le diete restrittive non portano a risultati migliori.

Per esempio, uno studio in 833 persone con insufficienza cardiaca ha trovato che una dieta povera di sodio con restrizioni con meno di 2.500 mg al giorno è stato associato ad un rischio significativamente più elevato di morte o di ospedalizzazione rispetto alle diete senza restrizioni di sodio con 2.500 mg o più al giorno (14).

Sommario diete povere di sodio sono comunemente prescritti per le persone con malattie renali, malattie cardiache o la pressione alta, al fine di gestire i sintomi e prevenire le complicanze.

A seguito di una dieta a basso contenuto di sodio può beneficiare la salute in diversi modi.

Può ridurre la pressione sanguigna

Come detto in precedenza, una dieta povera di sodio può aiutare a diminuire la pressione sanguigna.

Studi hanno dimostrato che la transizione a una dieta a basso contenuto di sodio può portare a piccoli cambiamenti ancora significative della pressione arteriosa, soprattutto nelle persone con livelli elevati.

Una revisione di 34 studi ha dimostrato che una modesta riduzione nel consumo di sale per quattro o più settimane ha portato a significative riduzioni della pressione sanguigna nelle persone con entrambi i livelli elevati e normali (15).

Nei partecipanti con alta pressione sanguigna, la riduzione media della pressione sanguigna sistolica e diastolica era 5,39 mmHg e 2,82 mmHg, rispettivamente.

In confronto, le persone con livelli normali notato una riduzione 2,42 mmHg della pressione sistolica (il numero superiore di una lettura) e 1,00 mmHg riduzione della pressione diastolica (il numero inferiore di una lettura) (15).

Può contribuire a ridurre il rischio di cancro

Le diete ricche di sale sono stati collegati ad alcuni tipi di tumori , tra cui dello stomaco.

Una revisione di 76 studi in più di 6.300.000 persone pensano che per ogni aumento di cinque grammi di sale nella dieta al giorno - da alimenti trasformati ad alto contenuto di sale - il rischio di cancro allo stomaco è aumentato del 12% (16).

La ricerca ha dimostrato che le diete ad alto contenuto di sale possono danneggiare la mucosa dello stomaco e aumentare l’infiammazione e la crescita di H. pylori batteri - che possono aumentare il rischio di cancro allo stomaco (17).

D’altra parte, una dieta povera di alimenti trasformati ad alto contenuto di sodio e ricca di frutta e verdura è associato a un minor rischio di cancro allo stomaco (18).

Può migliorare la dieta di qualità

Molti cibi non sani sono estremamente alto contenuto di sodio.

Fast food, prodotti confezionati e pasti surgelati non solo sono caricati con il sale, ma anche tendono ad essere ad alto contenuto di grassi malsani e calorie.

Il consumo frequente di questi alimenti è stato collegato a condizioni di salute come l’obesità, il diabete e le malattie cardiache (19).

Su una dieta a basso contenuto di sodio, questi cibi ad alto contenuto di sale sono off limits, che possono migliorare la vostra complessiva qualità della dieta .

Sintesi A seguito di una dieta a basso contenuto di sodio può diminuire la pressione sanguigna, ridurre il rischio di cancro allo stomaco e migliorare la qualità della dieta.

I seguenti alimenti sono ad alto contenuto di sodio e deve essere evitato con una dieta povera di sodio:

  • Fast food: Hamburger, patatine fritte, pollo dita, pizza, ecc
  • Salati snack: Ciambelline salate salate, patatine, noccioline salate, cracker salati, ecc
  • Cene congelati: piatti di carne surgelati, pizza surgelata, ecc
  • Carni trasformate: pancetta , salsicce, carni pranzo e hot dog.
  • Salate, prodotti in scatola: verdure, pasta, carne, pesce, ecc
  • Minestre salate: zuppe in scatola e minestre confezionate.
  • Formaggi e latticini: formaggio, creme di formaggio, ricotta, il latticello, burro salato e salsa di formaggio.
  • -Sodio alta prodotti da forno: panini, ciambelle salate salate, crostini e cracker.
  • Baking mescola: cialda-alta di sodio, pancake o torta mix.
  • Pasti in scatola: Maccheroni e formaggio, piatti di pasta, riso, ecc pasti
  • Piatti di alta sodio collaterali: ripieno, scatolati patate gratinate, patate fritte e riso pilaf.
  • Salse e condimenti: salsa, salsa di soia, salsa di pomodoro commerciale, salsa e condimento.
  • Sottaceti: sottaceti, olive e crauti.
  • Alcune bevande: succo di verdura regolare, miscele di succhi di frutta e bevande alcoliche salato.
  • Condimenti: Sale e miscele di sale.

Anche se alcuni alimenti come le verdure e le carni non trasformati contengono naturalmente piccole quantità di sodio, è paragonato insignificante per la quantità di sodio aggiunto agli alimenti preparati commercialmente.

Il modo migliore per evitare i cibi ad alto contenuto di sodio è quello di limitare gli spuntini salati, fast food e pasti confezionati.

Sommario salumi, formaggi, piatti surgelati, fast food e condimenti salati sono solo alcuni degli alimenti che sono alto contenuto di sodio e deve essere evitato con una dieta a basso contenuto di sodio.

Se si segue una dieta a basso contenuto di sodio, è importante scegliere alimenti che sono naturalmente a basso contenuto di sodio o contengono quantità limitate di sale aggiunto.

I seguenti alimenti sono a basso contenuto di sodio e sicuro da mangiare su una dieta a basso contenuto di sodio:

  • Verdure fresche e congelate (senza salse): Verdi, broccoli, cavolfiori, peperoni, ecc
  • Freschi, frutta congelati o essiccati: bacche, mele, banane, pere, ecc
  • Cereali e fagioli: fagioli secchi, riso, farro, quinoa e pasta integrale.
  • Verdure ricche di amido: patate, patate dolci, zucca di butternut e pastinache.
  • Carni fresche o congelate e pollame: pollo, tacchino, manzo o di maiale.
  • Il pesce fresco o congelato: merluzzo, branzino, tonno, ecc
  • Uova: uova intere e albume d’uovo.
  • Grassi sani: Olio d’oliva, avocado e olio di avocado.
  • Zuppe basso contenuto di sodio: dietetico in scatola o zuppe fatte in casa.
  • Latticini: latte, yogurt, burro e basso contenuto di sodio non salati formaggi.
  • Pane e prodotti da forno: pane integrale, tortillas basso contenuto di sodio e cracker non salati.
  • Noci senza sale e semi: semi di zucca, mandorle, arachidi, ecc
  • Spuntino cibi a basso contenuto di sodio: salatini salato, non salato popcorn e tortilla chips non salato.
  • Condimenti basso contenuto di sodio: Aceto, maionese, basso contenuto di sodio e condimenti per insalata basso contenuto di sodio salse.
  • Bevande a basso contenuto di sodio: tè, caffè , succo di verdura a basso contenuto di sodio e acqua.
  • Condimenti basso contenuto di sodio: aglio in polvere, miscele senza sale, erbe e spezie.
Sommario Gli alimenti come le verdure fresche, frutta, la maggior parte dei prodotti lattiero-caseari, uova e noci senza sale sono naturalmente a basso contenuto di sodio.

organizzazioni sanitarie importanti, come i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie, raccomandano che gli adulti consumano non più di 2.300 mg di sale al giorno e più alto rischio gruppi, come gli afro-americani e gli adulti più anziani, non più di 1.500 mg (20).

E ‘chiaro che una dieta a ridotto contenuto di sodio può diminuire la pressione sanguigna nei soggetti con livelli elevati e che le diete ad alto contenuto di sale aumenta il rischio di cancro allo stomaco, ma la prova di altri benefici di riduzione di questo importante minerale è in conflitto.

Ad esempio, se la restrizione di sodio è comunemente usato per trattare l’insufficienza cardiaca, alcuni studi hanno dimostrato che la riduzione di sodio può avere un impatto negativo sulla salute del paziente.

Uno studio condotto in 833 persone con insufficienza cardiaca ha dimostrato che la limitazione di sodio a meno di 2.500 mg al giorno era associato ad un rischio significativamente più elevato di morte o di ospedalizzazione, rispetto ad una dieta non-restricted-sodio (21).

Altri studi hanno mostrato risultati simili (22, 23).

Cosa c’è di più, la ricerca ha rilevato che il consumo di troppo poco sodio può avere un impatto negativo sulla salute del cuore.

Una revisione di 23 studi ha rilevato che sia l’assunzione di alti e bassi di sodio era associata ad un più alto rischio di tutte le cause di mortalità e di eventi di malattia cardiaca (24).

l’assunzione di basso contenuto di sodio è stato collegato anche a molti altri effetti negativi sulla salute.

Consumando troppo poco sale può portare ad un aumento del colesterolo e dei trigliceridi, insulino-resistenza e iponatriemia (troppo poco sodio nel sangue) (25, 26, 27).

Evitando di sodio ad alta, cibi malsani come il fast food è sempre meglio per la vostra salute, è inutile per le persone più sane per limitare sodio quando si segue una dieta equilibrata, ricca di cibi integrali.

Sommario Limitazione di sodio troppo può portare a livelli elevati di colesterolo, insulino-resistenza e iponatriemia. Alcuni studi hanno dimostrato che le diete povere di sodio hanno un impatto negativo le persone con insufficienza cardiaca.

Se si segue una dieta a basso contenuto di sodio, gli alimenti di stagionatura e fare pasti gustosi può essere impegnativo.

Tuttavia, ci sono molti modi semplici per rendere il vostro cibo delizioso, evitando sale.

Ecco alcuni suggerimenti per la preparazione degli alimenti e la cucina su una dieta povera di sodio:

  • Utilizzare il succo di limone come un sostituto del sale.
  • Cucinare con erbe fresche, piuttosto che il sale.
  • Sperimentare nuove spezie.
  • Utilizzare succhi di agrumi e l’olio di oliva come un brillante, condimento per l’insalata piccante.
  • Snack di noci senza sale cosparso con un mix di erbe.
  • Fai la zuppa fatta in casa aromatizzato con aglio e lo zenzero.
  • Utilizzare prodotti più freschi nei vostri pasti e spuntini.
  • Preparare hummus fatti in casa con i ceci secchi e sapore con aglio ed erbe aromatiche.
  • Fare una marinata basso contenuto di sodio con olio d’oliva, aglio, aceto, miele e zenzero.

Fare più pasti a casa

Secondo la ricerca, alimenti consumati al di fuori della casa sono il contributore principale per l’assunzione di sodio.

Uno studio condotto in 450 adulti provenienti da diverse aree geografiche ha trovato che i cibi commerciali e di ristorazione consumati fuori casa hanno rappresentato il 70,9% del consumo totale di sodio (28).

Uno dei modi migliori per ridurre la quantità di sodio nella dieta è quello di controllare ciò che accade nel vostro cibo da cucinare a casa.

Mangiare più pasti a casa non solo di ridurre l’apporto di sodio, ma può anche aiutare a perdere peso.

Uno studio condotto in più di 11.000 adulti hanno scoperto che coloro che hanno cucinato pasti a casa avevano più frequentemente grasso corporeo inferiore e una migliore qualità complessiva dieta di persone che hanno mangiato meno pasti a casa (29).

Riassunto usando le erbe aromatiche, spezie e agrumi per insaporire il cibo e cucinare più pasti a casa sono consigli utili Se stai seguendo una dieta a basso contenuto di sodio.

Le diete a basso contenuto di sodio può migliorare la pressione arteriosa alta, malattie renali croniche e la qualità generale di dieta. Essi possono anche diminuire il rischio di cancro allo stomaco.

Eppure, troppo poco sodio può avere effetti negativi sulla salute, e questo tipo di dieta è inutile per la maggior parte delle persone.

Se si segue una dieta a basso contenuto di sodio, scegliere fresca ed evitare cibi salati. Cottura più pasti a casa è un altro ottimo modo per controllare l’apporto di sale, che consente di rimanere entro la raccomandazione del vostro medico.