Pubblicato in 13 June 2018

Qual è la differenza tra Paleo e Keto diete?

Oggi, si sarebbe fatica a leggere una rivista di salute o di entrare in qualsiasi palestra senza sentire qualcosa circa le diete paleo e chetogenica.

Molte persone seguono queste diete perché vogliono perdere peso o migliorare la loro salute generale. Eppure, dal momento che entrambe le diete sono così popolari, ci si potrebbe chiedere come si differenziano.

Ecco un confronto dettagliato della dieta paleo e cheto, compreso che è meglio.

Paleo vs. KetoCondividi su Pinterest

La dieta paleo, a volte indicato come “la dieta cavernicolo,” si basa sul principio che mangiare cibi che erano disponibili per i primi esseri umani sarà promuovere la salute ottimale.

Una delle teorie fondamentali alla base della dieta paleo è che le tecniche Sistemi alimentari moderni, di produzione e di lavorazione sono dannosi per la salute umana.

Quindi, se si regola il tuo stile di mangiare per imitare quello dei cacciatori-raccoglitori del Paleolitico, si sosterrà meglio funzione biologica naturale del corpo, migliorare la digestione e la salute.

Paleo elimina cereali, legumi, zucchero trasformato e maggior parte delle fonti di prodotti lattiero-caseari.

I principali alimenti consentiti sulla dieta paleo sono:

  • Carne e pesce
  • Uova
  • Noci e semi
  • Frutta
  • Verdure - ad eccezione di mais, che è un grano
  • grassi e oli selezionati, come l’olio di cocco, olio di oliva, olio di avocado, lardo, sego, burro chiarificato / burro
  • dolcificanti minimamente trasformati, tra cui miele grezzo, sciroppo d’acero, zucchero di cocco, la stevia grezzo

Per la maggior parte, Paleo è qualcosa di più di una semplice dieta.

C’è anche una forte attenzione sulle pratiche di stile di vita, l’impatto ambientale delle scelte alimentari e il benessere totale del corpo nel quadro della filosofia paleo.

Riassunto La dieta Paleo è un piano alimentare che enfatizza cibi integrali ed elimina cereali, legumi e cibi più elaborati al fine di migliorare la salute. La dieta ha anche una componente stile di vita che si concentra sulle pratiche per il benessere e l’esercizio fisico.

La maggior parte dei tessuti del corpo umano preferiscono utilizzare il glucosio da carboidrati per l’energia.

Chetosi è lo stato metabolico in cui il corpo utilizza calorie da grassi, invece di carboidrati, per creare l’energia necessaria per svolgere le sue normali funzioni (1).

Il cheto, o chetogenica , la dieta ha lo scopo di indurre chetosi attraverso la regolazione calcolato di macronutrienti alimentari, ovvero carboidrati, proteine e grassi.

La ripartizione cheto dieta macronutrienti simile a questa:

  • Grassi: 60-80%
  • Proteine: 20-30%
  • Carboidrati: 5-10%

In confronto ad una dieta “standard”, la distribuzione dei macronutrienti della dieta cheto è spostato in modo significativo a favore di grassi, con proteine ​​moderato e pochissimi carboidrati.

Lo scopo di conseguire chetosi con questo programma di dieta è di indurre la ripartizione metabolica del grasso nel corpo. Così, è imperativo che l’assunzione di macronutrienti è strettamente controllata, altrimenti si rischia di buttare il vostro metabolismo di chetosi.

Una delle principali ragioni per cui la dieta Keto ha guadagnato popolarità recente è causa del suo potenziale per aiutare a perdere peso e migliorare il controllo di zucchero nel sangue (1).

Riassunto La dieta Keto è un piano alimentare che si concentra sul controllo della distribuzione dei macronutrienti dei pasti al fine di spostare la dipendenza del corpo da carboidrati a grasso per l’energia.

Anche se sono distinti, paleo e cheto diete condividono molte caratteristiche. Qui di seguito sono alcune delle principali idee queste diete hanno in comune.

Entrambi Enfatizzare Whole Foods

Fondamentalmente, entrambi i piani di dieta paleo e cheto sono destinati a fare affidamento su fonti di tutto il cibo di sostanze nutritive.

Un intero alimentare è un alimento che ha subito una quantità minima di elaborazione da parte del tempo che arrivi al piatto.

Entrambe le diete cheto e paleo incoraggiano fortemente eliminando tutti i cibi ultra-elaborati e la loro sostituzione con cibi integrali come le verdure fresche, carne, pesce e noci.

Ciò è particolarmente evidente con l’esclusione di grassi, oli e trasformati edulcoranti in entrambe paleo e cheto “regola libri”.

Entrambi Eliminare cereali e legumi

Anche se per motivi diversi, entrambe le diete paleo e cheto scoraggiano fortemente di mangiare cereali e legumi.

Per la folla Paleo, tale eliminazione è in gran parte basata sul fatto che i grani e legumi non erano probabilmente parte dei primi diete umane e contengono antinutrienti.

Antinutrienti sono composti, come le lectine e fitati, che si possono trovare in alcuni alimenti di origine vegetale. Interferiscono con la capacità del corpo di assorbire i minerali e sostanze nutritive e può causare disturbi digestivi se mangiati in grandi quantità (2).

D’altra parte, la ricerca suggerisce che ci possono essere anche benefici a mangiare cibi con questi composti (2).

La dieta cheto elimina anche i cereali e la maggior parte dei legumi, ma questo è a causa del loro contenuto di carboidrati.

Cereali e legumi contribuiscono una notevole quantità di carboidrati nella dieta. Se si mangia loro, mentre seguendo la dieta cheto, si rischia di buttare il corpo fuori di chetosi.

Entrambi Eliminare zuccheri aggiunti

Keto e le diete paleo scoraggiano fortemente l’assunzione di zuccheri aggiunti .

Per entrambi i piani di dieta, questo rientra in gran parte sotto il loro messaggio condiviso di evitare gli alimenti trasformati pesantemente in generale.

Tuttavia, a dieta paleo sono un po ‘più flessibile, con questa regola, come sono ancora ammesse fonti di zucchero non raffinati come il miele e lo sciroppo d’acero.

Keto, d’altra parte, non consente a fonti di zuccheri aggiunti, raffinato o meno, a causa dell’elevato contenuto di carboidrati di questi alimenti.

Entrambi Enfatizzare grassi sani

In linea con il loro obiettivo comune di conseguire una salute ottimale, diete sia paleo e cheto incoraggiano l’assunzione di non raffinati, grassi sani .

Entrambe le diete consigliamo anche quantità moderate-to-liberale di oli raffinati selezionati, come ad esempio oli di oliva e avocado, così come noci, semi e pesce. Questi alimenti sono noti per beneficiare la salute del cuore a causa della loro poli- e grassi monoinsaturi contenuti (3).

Entrambe le diete anche scoraggiare l’uso di grassi pesantemente trasformati, come i grassi trans, che sono dannosi per la salute se consumato regolarmente (3)

Keto pone molto forte accento sul grasso in generale, in quanto è la pietra angolare di tutta la dieta. Paleo, anche se non necessariamente una dieta ricca di grassi, utilizza questa raccomandazione per sostenere la salute generale.

Entrambi può essere efficace per la perdita di peso

Uno dei motivi principali per la popolarità di cheto e diete paleo è la nozione che essi promuovere la perdita di peso.

Purtroppo, v’è la ricerca limitata disponibile per l’efficacia di queste diete sono per sostenuta, la perdita di peso a lungo termine. Tuttavia, alcune ricerche a breve termine è promettente.

Un piccolo studio di post-menopausa, le donne obese seguito la dieta paleo ha mostrato una perdita di peso del 9% dopo sei mesi e una perdita del 10,6% a 12 mesi. Nessuna ulteriore cambiamento significativo del peso è stato visto al contrassegno di 24 mesi (4).

Una revisione della ricerca sul basso contenuto di carboidrati, alto contenuto di grassi diete (LCHF), come ad esempio la dieta chetogenica, ha indicato che la perdita di peso a breve termine può verificarsi quando si passa a questo stile di mangiare ( 5 ).

Questo può essere stato a causa di un elevato apporto di grassi di solito porta ad una diminuzione dell’appetito e un minor numero di calorie complessive consumate. Può anche essere che il processo di chetosi sta portando ad una più efficiente eliminazione dei depositi di grasso del corpo. Il motivo esatto non è ancora chiara.

In ultima analisi, sono necessarie ulteriori ricerche per determinare un rapporto chiaro causale (6).

Sintesi Il cheto e le diete paleo condividono un sacco di restrizioni alimentari simili e le regole, anche se spesso per motivi diversi.

Una delle principali differenze tra i paleo e cheto diete è il messaggio ideologico, o la loro mancanza.

La dieta paleo pone un forte accento sulle scelte di vita oltre la semplice dieta. Incoraggia esplicitamente uno specifico stile di esercizio e consapevolezza nelle attività quotidiane per accompagnare il modello alimentare.

Uno dei pilastri dello stile di vita Paleo è di incorporare brevi, intensi periodi di esercizio nella vostra routine. Questo stile di attività fisica è pensato per ridurre lo stress che può accompagnare gli allenamenti più lunghi.

Altri metodi di riduzione dello stress incoraggiato sulla dieta paleo includono yoga e meditazione.

Quando è accoppiato con la dieta, queste pratiche di stile di vita sono destinati a sostenere il benessere totale del corpo e della mente, che porta a una migliore salute generale.

Mentre il regime di dieta paleo è molto specifico, non pone alcuna enfasi sulla macronutrienti a tutti. Si è permesso di mangiare tanto proteine, grassi e carboidrati come si desidera, a condizione che li scelto dalla lista insieme di alimenti “consentiti”.

Keto, d’altra parte, non ha una componente un’ideologia o stile di vita associata. Anche se non incoraggiare la scelta di fonti di cibo sano, l’obiettivo principale è la distribuzione dei macronutrienti.

Eventuali altri cambiamenti dello stile di vita attuate a fianco la dieta cheto sono al singolo individuo e non fanno parte della dieta regime stesso.

Riassunto La dieta paleo incoraggia alcune attività al di fuori del seguendo la dieta, come l’esercizio fisico e la consapevolezza, e non pone limiti macronutrienti. Keto richiede solo che si rimane all’interno di un intervallo definito di carboidrati, proteine e grassi.

Anche se paleo fa limitare alcune fonti di carboidrati, non è necessariamente una dieta a basso contenuto di carboidrati nello stesso modo cheto è.

Perché paleo non enfatizza macronutrienti , la vostra dieta potrebbe teoricamente essere molto ricchi di carboidrati, a seconda di quali alimenti si sceglie di mangiare all’interno dei parametri specificati.

Perché cereali, zuccheri e legumi raffinati non sono consentiti, le fonti di carboidrati sulla dieta paleo sono un po ‘limitato, ma non eliminato. Paleo consente ancora carboidrati da parte di gruppi di alimenti integrali come frutta, verdura e dolcificanti non raffinati.

Al contrario, la dieta cheto limita fonti tutti ricchi di carboidrati, tra cui verdure ricche di amido, la maggior parte delle frutta, cereali, edulcoranti e la maggior parte dei legumi.

A causa del fatto che per mantenere la chetosi, molti assunzione totale di carboidrati deve rimanere al di sotto di una certa soglia cibi ad alto contenuto di carboidrati , a prescindere dalla loro origine, semplicemente non inserire in una dieta cheto.

Riassunto Keto limita l’assunzione di carboidrati, mentre paleo permette molte fonti alimentari intero di carboidrati, a condizione che rientrano nelle categorie di alimenti consentiti.

permessi cheto, anche incoraggia, mangiare molti alimenti lattiero-caseari. prodotti lattiero-caseari di alta grassi in forma di panna, burro e yogurt zuccherato con grassi sono pilastri di molti piani di dieta chetogenica.

Altri latticini, come il gelato o latte, sono proibiti sulla dieta cheto, ma questo è in gran parte a causa del loro basso rapporto grasso-per-carb.

Alimenti di soia come il tofu, tempeh e soia sono ammessi sulla dieta cheto purché rientrino vostra disponibilità macronutrienti specificato. Il latte di soia, tuttavia, è di solito sconsigliato.

Paleo, d’altra parte, non consente per qualsiasi soia e limita quasi tutti prodotti lattiero-caseari.

Burro nutriti con erba è quello prodotto lattiero-caseario consentito sulla dieta paleo. Tuttavia, v’è un certo disaccordo all’interno della comunità paleo circa se o non tale indennità è veramente in linea con l’ideologia paleo.

Inoltre, paleo non consente per tutti i prodotti a base di soia, perché rientrano nella categoria legume di alimenti.

Riassunto Keto incoraggia a mangiare cibi ad alto contenuto di grassi prodotti lattiero-caseari e alcuni di soia, a condizione che si inseriscono all’interno della gamma macronutrienti raccomandata. Paleo non consente latticini o di soia, con l’eccezione di alcuni burro.

Entrambe le diete paleo e cheto possono essere opzioni salutari, a seconda di come la loro applicazione e ciò che essi sono utilizzati per.

In un confronto side-by-side, la dieta Paleo è una scelta più sana per la maggior parte delle persone.

Paleo consente una maggiore flessibilità di scelte alimentari e più opzioni per ottenere la vasta gamma di sostanze nutritive il tuo corpo ha bisogno su base giornaliera. Essa incoraggia inoltre uno stile di vita complessivamente sano.

La libertà all’interno di scelte alimentari rende paleo più facile da mantenere a lungo termine con meno potenziale per essere socialmente isolamento.

Keto non soddisfa tutti e può essere utile come metodo di trattamento per alcune condizioni di salute .

Inoltre, le persone dovrebbero generalmente evitare di mangiare troppi grassi saturi su una dieta ricca di grassi. Gli studi suggeriscono che può aumentare il rischio di malattie cardiache (7).

Keto è più difficile da mantenere a causa del rigoroso rispetto necessario per raggiungere chetosi. Si richiede un’attenta pianificazione e può essere meno adattabili a situazioni sociali diverse.

mancanza di flessibilità di Keto può anche fare ottenere nutrienti adeguati una sfida a causa delle opzioni limitate.

Riassunto diete Sia paleo e cheto hanno il potenziale per essere in buona salute, ma Paleo è più propensi a offrire una più ampia varietà di opzioni di nutrienti. Keto può essere difficile da mantenere e non può essere ben tollerato da alcune persone.

La dieta chetogenica è caratterizzato da un elevato bassissimo contenuto di carboidrati e grassi. Può essere efficace per perdita di peso e controllo della glicemia.

La dieta paleo sottolinea mangiare cibi integrali che si pensava di essere a disposizione per gli esseri umani nel Paleolitico. Essa incoraggia inoltre l’esercizio fisico e altre pratiche di benessere.

Entrambe le diete hanno il potenziale per avere un impatto positivo la vostra salute quando adeguatamente pianificato.

Tuttavia, la ricerca a lungo termine per quanto riguarda la sicurezza e l’efficacia di questi piani di dieta è carente e alcune delle restrizioni può essere difficile da mantenere.

Per molte persone, la dieta Paleo è una scelta migliore perché ha una maggiore flessibilità con le scelte alimentari che cheto, il che rende più facile da mantenere a lungo termine.

Alla fine della giornata, la dieta che funziona a lungo termine per te è la scelta migliore.