Pubblicato in 11 February 2019

I fitosteroli - Nutrienti 'sana per il cuore' che possono danneggiare È

Molte sostanze nutritive sono affermato di essere buono per il tuo cuore.

Tra i più noti sono fitosteroli, spesso aggiunti alla margarine e prodotti lattiero-caseari.

I loro effetti per abbassare il colesterolo sono generalmente ben accettati.

Tuttavia, la ricerca scientifica rivela alcune serie preoccupazioni.

Questo articolo spiega che cosa fitosteroli sono e come potrebbero danneggiare la salute.

I fitosteroli buono o cattivoCondividi su Pinterest

I fitosteroli o steroli vegetali, sono una famiglia di molecole correlate al colesterolo.

Si trovano nelle membrane cellulari delle piante, dove giocano un ruolo importante - proprio come il colesterolo negli esseri umani.

I fitosteroli più comuni nella vostra dieta sono campesterolo, sitosterolo e stigmasterolo. stanoli vegetali - un altro composto che si verificano nella vostra dieta - sono simili.

Anche se le persone si sono evoluti per funzionare sia con il colesterolo e fitosteroli nei loro sistemi, il vostro corpo preferisce colesterolo (1).

In realtà, ci sono due enzimi chiamati sterolins che regolano i quali steroli possono entrare nel vostro corpo dall’intestino.

Solo piccole quantità di fitosteroli attraversano - rispetto a circa il 55% del colesterolo (2).

SINTESI I fitosteroli sono gli equivalenti di piante di colesterolo negli animali. Essi hanno una struttura molecolare simile ma sono metabolizzati in modo diverso.

Molti pianta sana alimenti - tra cui noci, semi, frutta, verdura e legumi - contengono notevoli quantità di fitosteroli.

E ‘stato suggerito che paleolitici cacciatori-raccoglitori, che hanno mangiato una dieta ricca di piante, hanno consumato grandi quantità di fitosteroli (3).

Tuttavia, rispetto a diete moderne, questo non è del tutto vero.

Gli oli vegetali sono molto alti in fitosteroli. Perché questi oli vengono aggiunti a molti alimenti trasformati, l’assunzione totale di fitosteroli è probabilmente più grande che mai (4).

Cereali contengono anche modeste quantità di fitosteroli e possono essere una fonte importante per le persone che mangiano un sacco di cereali (5).

Cosa c’è di più, fitosteroli sono aggiunti al margarine , che vengono poi etichettato come “l’abbassamento del colesterolo” e ha affermato di aiutare a prevenire le malattie cardiache.

Tuttavia, questa affermazione è discutibile.

SINTESI Gli oli vegetali e margarine contengono elevate quantità di fitosteroli. Perché gli oli vegetali vengono aggiunti a molti alimenti trasformati, la concentrazione di fitosteroli nella dieta è probabile più grande che mai.

E ‘un fatto ben documentato che fitosteroli possono abbassare i livelli di colesterolo.

Mangiare 2-3 grammi di fitosteroli al giorno per 3-4 settimane può ridurre “cattivo” colesterolo LDL di circa il 10% (6, 7).

Ciò è particolarmente efficace per le persone che hanno il colesterolo alto - anche se non stanno prendendo statine per abbassare il colesterolo (6, 8).

Fitosteroli è creduto di lavorare da competizione per gli stessi enzimi come il colesterolo nel vostro intestino, in modo efficace la prevenzione del colesterolo da essere assorbiti (1).

Anche se i livelli elevati di colesterolo sono associati ad un aumentato rischio di malattie cardiache, non sono probabilmente la causa di malattie cardiache.

Per questo motivo, non è chiaro se la riduzione i livelli di colesterolo ha alcun effetto sul rischio di malattie cardiache .

SINTESI I fitosteroli possono ridurre “cattivi” i livelli di colesterolo LDL di circa il 10%. Tuttavia, questo non può migliorare la vostra salute del cuore.

Molte persone credono che i fitosteroli possono prevenire gli attacchi di cuore perché abbassano il colesterolo.

Tuttavia, nessuno studio indicano che i fitosteroli possono ridurre il rischio di malattie cardiache, ictus, o morte.

Paradossalmente, fitosteroli può aumentare il rischio. Numerosi studi umani collegamento ad alta assunzione di fitosteroli ad un aumentato rischio di malattie cardiache (9, 10, 11).

Inoltre, tra le persone con la malattia di cuore in un ampio studio scandinavo, quelli con il maggior numero di fitosteroli sono stati più probabilità di ottenere un altro attacco di cuore (12).

In un altro studio negli uomini con malattia di cuore, quelli con il più alto rischio di attacco di cuore erano a rischio tre volte maggiore se avessero elevate concentrazioni di fitosteroli nel sangue (13).

Cosa c’è di più, studi su ratti e topi mostrano che fitosteroli aumento accumulo di placca nelle arterie, causare ictus, e accorciare la durata della vita (14, 15).

Anche se molte autorità sanitarie come l’American Heart Association raccomandano ancora fitosteroli per migliorare la salute del cuore, gli altri non sono d’accordo.

Per esempio, Commissione della Germania di droga, la francese Food Standards Agency (ANSES) e l’Istituto Nazionale del Regno Unito per la Salute e la Cura Excellence (NICE) tutto scoraggiano l’uso di fitosteroli per la prevenzione delle malattie di cuore (1, 16 ).

Tenete a mente che una rara malattia genetica chiamata phytosterolemia o sitosterolemia rende alcune persone assorbire grandi quantità di fitosteroli nel loro flusso sanguigno. Questo aumenta il rischio di malattie di cuore (17).

SINTESI Mentre fitosteroli portano a livelli di colesterolo ridotti, molti studi suggeriscono che essi possono aumentare il rischio di malattie cardiache.

Alcune evidenze suggeriscono che i fitosteroli possono ridurre il rischio di cancro .

studi nell’uomo hanno dimostrato che le persone che consumano la maggior parte dei fitosteroli hanno un minor rischio di stomaco, del polmone, della mammella e il cancro ovarico (18, 19, 20, 21).

Studi condotti su animali indicano anche che i fitosteroli possono avere proprietà antitumorali, contribuendo a rallentare la crescita e la diffusione dei tumori (22, 23, 24, 25).

Tuttavia, gli unici studi sull’uomo supportano questa osservazione sono in natura. Questo tipo di ricerca non fornisce prove scientifiche.

Così, sono necessarie ulteriori ricerche.

SINTESI umana e studi su animali suggeriscono che l’assunzione di fitosteroli è associato ad un ridotto rischio di cancro. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche.

Per millenni, fitosteroli hanno fatto parte della dieta umana come componente di verdure, frutta , legumi e altri alimenti vegetali.

Tuttavia, la dieta moderna contiene ora quantità innaturalmente alto - in gran parte dovuto al consumo di oli vegetali raffinati e alimenti arricchiti.

Mentre elevato apporto di fitosteroli è affermato di essere sana per il cuore, l’evidenza suggerisce che essi sono più probabilità di causare malattie cardiache rispetto impedirlo.

Anche se è bene mangiare fitosteroli da cibi integrali vegetali, è meglio evitare cibi e integratori di fitosteroli arricchita.