Pubblicato in 14 May 2019

Stevia vs Zucchero: Fatti di nutrizione, calorie, carboidrati e Altro

Stevia sta crescendo in popolarità come un vegetale, alternativa priva di calorie allo zucchero.

Molte persone preferiscono a dolcificanti artificiali come l’aspartame sucralosio e, come è estratto da una pianta piuttosto che ha fatto in un laboratorio.

Esso contiene anche poco o nessun carboidrati e non rapidamente picco di zucchero nel sangue, il che rende popolare tra coloro che hanno il diabete o scarso controllo della glicemia. Tuttavia, può avere alcuni svantaggi.

Questo articolo esamina la stevia, compresa la sua benefici, svantaggi, e il potenziale come sostituto dello zucchero.

Stevia vs ZuccheroCondividi su Pinterest

Stevia è un alternativa di zucchero estratto dalle foglie della Stevia rebaudiana pianta.

Queste foglie sono stati goduto per la loro dolcezza e utilizzato come una medicina a base di erbe per curare la glicemia alta per centinaia di anni (1).

Il loro sapore dolce deriva da molecole glicosidi steviolici, che sono 250-300 volte più dolce dello zucchero normale (2).

Per rendere dolcificanti a base di stevia, i glicosidi devono essere estratti dalle foglie. Cominciando con foglie secche che sono stati immersi in acqua, il processo è il seguente (2):

  1. particelle foglio vengono filtrate dal liquido.
  2. Il liquido viene trattato con carbone attivo per rimuovere la materia organica supplementare.
  3. Il liquido subisce un trattamento di scambio ionico per rimuovere i minerali e metalli.
  4. I glicosidi che rimangono sono concentrate in una resina.

Ciò che rimane è l’estratto di foglie di stevia concentrato, che è a spruzzo essiccato e pronto per essere trasformato in dolcificanti (2).

L’estratto viene normalmente venduto come un liquido altamente concentrato o in pacchetti monodose, entrambi i quali sono necessari solo in piccole quantità per dolcificare cibo o bevande.

equivalenti di zucchero di stevia-based sono inoltre disponibili. Questi prodotti contengono riempitivi come maltodestrine, ma hanno lo stesso volume e potere dolcificante come lo zucchero, con nessuna delle calorie o carboidrati. Essi possono essere utilizzati come un 1: 1 di sostituzione in cottura e cucina (3).

Tenete a mente che molti prodotti di stevia contengono ingredienti aggiuntivi, come riempitivi, alcoli di zucchero , altri dolcificanti e aromi naturali.

Se si vuole evitare questi ingredienti, si dovrebbe cercare prodotti che elencano solo 100% di estratto di stevia in etichetta.

fatti Stevia nutrizione

Stevia è essenzialmente caloria e privo di carboidrati . Perché è molto più dolce dello zucchero, le modeste quantità utilizzate aggiungono calorie significative o carboidrati alla vostra dieta ( 4 ).

Anche se le foglie di stevia contengono varie vitamine e minerali, la maggior parte di loro sono persi quando l’impianto viene trasformato in un dolcificante (2).

Inoltre, come alcuni prodotti di stevia contengono ingredienti aggiuntivi, il contenuto di nutrienti possono variare.

Riassunto Le foglie di stevia possono essere trasformati in estratto di stevia liquido o in polvere, che è molto più dolce dello zucchero. L’estratto è praticamente caloria e senza carboidrati e contiene solo tracce di minerali.

Le foglie di stevia sono stati utilizzati per scopi medicinali per molti secoli, e l’estratto è stato collegato alla diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue e di grassi nel sangue in studi su animali. Il dolcificante può anche aiutare la perdita di peso.

Ciò nonostante, l’estratto ha anche potenziali svantaggi.

Vantaggi di stevia

Anche se è relativamente nuovo dolcificante, stevia è stato collegato a numerosi benefici per la salute.

Perché è priva di calorie, può aiutare a perdere peso quando viene utilizzato come un sostituto per zucchero normale, che fornisce circa 45 calorie per cucchiaio (12 grammi). Stevia può anche aiutare a rimanere pieno su un minor numero di calorie ( 5 ).

In uno studio su 31 adulti, quelli che hanno mangiato uno spuntino 290 calorie a base di stevia mangiato la stessa quantità di cibo al pasto successivo, come quelli che hanno mangiato uno spuntino da 500 calorie a base di zucchero (6).

Essi hanno inoltre riferito livelli pienezza simili, cioè il gruppo di stevia ha avuto un apporto calorico complessivo inferiore, mentre sentendo la stessa soddisfazione (6).

Inoltre, in uno studio topo, esposizione al steviolo glicoside rebaudioside A ha causato un aumento di diversi ormoni di soppressione (7).

Il dolcificante può anche aiutare a gestire il livello di zucchero nel sangue .

In uno studio su 12 adulti, quelli che hanno mangiato un dolce di cocco fatto con 50% di stevia e il 50% di zucchero ha avuto il 16% più bassi livelli di zucchero nel sangue dopo il consumo di quelli che aveva lo stesso dessert fatto con il 100% di zucchero (8).

In studi su animali, stevia ha dimostrato di migliorare la sensibilità all’insulina, l’ormone che riduce la glicemia consentendo in cellule da utilizzare per l’energia (9, 10).

Cosa c’è di più, un po ‘di ricerche su animali hanno collegato il consumo di stevia alla diminuzione dei trigliceridi e aumento HDL (buono) i livelli di colesterolo, entrambi i quali sono associati con rischio di malattia cardiaca ridotta (11, 12, 13).

Possibili aspetti negativi

Anche se la stevia possono offrire vantaggi, ha svantaggi pure.

Mentre è a base vegetale e può sembrare più naturale rispetto ad altri dolcificanti a zero calorie, è ancora un prodotto altamente raffinato. miscele di Stevia spesso contengono riempitivi come maltodestrine, che è stato collegato alla disregolazione dei batteri intestinali sani (aggiunto14).

Stevia in sé può anche danneggiare i batteri intestinali . In uno studio provetta, rebaudioside A, uno dei glicosidi steviolici più comuni dolcificanti stevia, inibito la crescita di un ceppo benefico di batteri intestinali dell’83% (2, 15).

Inoltre, perché è molto più dolce dello zucchero, la stevia è considerato un edulcorante intenso. Alcuni ricercatori ritengono che gli edulcoranti intensi possono aumentare il desiderio di cibi dolci (16, 17).

Inoltre, molti studi osservazionali hanno trovato alcun legame tra il consumo di edulcoranti zero calorie e miglioramenti di peso corporeo, l’assunzione di calorie, o rischio di diabete di tipo 2 (16, 18).

Inoltre, la stevia e ad altri dolcificanti zero calorie possono ancora causare una risposta insulinica, semplicemente a causa del loro sapore dolce, anche se non aumentano i livelli di zucchero nel sangue (19, 20).

Tenete a mente che come dolcificanti a base di stevia sono solo recentemente è diventato ampiamente disponibile, la ricerca sui loro effetti sulla salute a lungo termine è limitata.

Riassunto Stevia può aiutare a gestire i livelli di peso e di zucchero nel sangue, e studi su animali dimostrano che può migliorare i fattori di rischio di malattie cardiache. Tuttavia, è un edulcorante intenso che potrebbe influenzare negativamente la vostra salute.

Stevia ha meno calorie dello zucchero e può svolgere un ruolo nella gestione del peso, aiutando si mangiano meno calorie.

Perché è privo di calorie e carboidrati, è una grande alternativa di zucchero per le persone a basso contenuto calorico o low-carb diete.

Sostituire lo zucchero con la stevia riduce anche l’indice glicemico (GI) di alimenti, nel senso che influenzano i livelli di zucchero nel sangue in misura minore (8, 21 ).

Considerando zucchero tavolo ha un GI di 65 - con 100 la massima GI, causando il più rapido aumento della glicemia - stevia contiene nulla che aumenta la glicemia e quindi ha un GI di 0 (22).

Lo zucchero e le sue molte forme, compreso il saccarosio (zucchero da tavola) e alto contenuto di fruttosio sciroppo di mais (HFC), sono stati collegati a infiammazione, obesità, e lo sviluppo di malattie croniche, come il diabete di tipo 2 e malattie cardiache (23, 24, 25).

Pertanto, è generalmente raccomandato di limitare l’assunzione di zuccheri aggiunti . In realtà, le Dietary Guidelines for Americans stabiliscono che zuccheri aggiunti dovrebbero rappresentare non più del 10% delle calorie giornaliere (26).

Per una salute ottimale e il controllo di zucchero nel sangue, tale importo dovrebbe essere limitato ulteriormente (27).

Perché lo zucchero è stato collegato a molti effetti negativi sulla salute, sostituendo lo zucchero con la stevia può essere consigliabile. Ancora, gli effetti a lungo termine di stevia che consumano spesso sono sconosciuti.

Anche se con piccole quantità di questo dolcificante a zero calorie può essere un modo sano per ridurre l’assunzione di zucchero, è meglio utilizzare meno zucchero e un minor numero di sostituti dello zucchero complessiva e semplicemente optare per fonti naturali di dolcezza, come frutta, quando possibile.

Riassunto Stevia ha un basso indice glicemico dello zucchero da tavola, ed il suo utilizzo può essere un modo sano per ridurre il contenuto calorico e assunzione di zucchero aggiunto. Zuccheri aggiunti dovrebbero essere limitati a meno del 10% delle calorie giornaliere.

Stevia è ora ampiamente utilizzato come sostituto dello zucchero in cucina casalinga e produzione alimentare.

Tuttavia, uno dei più grandi problemi con la stevia è il suo retrogusto amaro. scienziati dell’alimentazione stanno lavorando sullo sviluppo di nuovi metodi di estrazione e lavorazione stevia per contribuire a porre rimedio a tale (28, 29).

Cosa c’è di più, lo zucchero subisce un processo unico chiamato la reazione di Maillard durante la cottura, che permette ai cibi che contengono zucchero per caramellare e girare a doratura. Zucchero aggiunge anche la struttura e la massa di prodotti da forno ( 30 , 31 ).

Quando lo zucchero è completamente sostituita con la stevia, prodotti da forno non possono avere lo stesso aspetto o sentire come una versione contenenti zucchero.

Nonostante questi problemi, la stevia funziona bene nella maggior parte dei cibi e bevande come un sostituto per lo zucchero, anche se una miscela di zucchero e la stevia è di solito il più peferable in termini di gusto (8, 21 ,32, 33).

Quando la cottura con la stevia, è meglio utilizzare un 1: 1 la sostituzione di zucchero stevia-based. Utilizzando forme più concentrate, come estratto liquido, si richiede all’utente di modificare gli importi di altri ingredienti a fronteggiare le perdite alla rinfusa.

Riassunto Stevia a volte ha un retrogusto amaro e non possiede tutte le proprietà fisiche di zucchero durante la cottura. Tuttavia, è un sostituto dello zucchero accettabile e un sapore migliore quando usato in combinazione con lo zucchero.

Stevia è un dolcificante a zero calorie a base vegetale.

Può ridurre l’apporto calorico quando viene utilizzato per sostituire lo zucchero e beneficiare controllo della glicemia e la salute del cuore . Eppure, questi benefici non sono pienamente dimostrati, e la ricerca sui suoi effetti a lungo termine è carente.

Per una salute ottimale, mantenere sia lo zucchero e stevia al minimo.