Pubblicato in 12 April 2017

5 semplici modi per capire se un uovo è buono o cattivo

Quasi tutti hanno dovuto affrontare questo enigma - si raggiunge in frigo per un uovo, ma non riesco a ricordare quanto tempo sono stati seduti lì.

E ‘vero che nel corso del tempo, la qualità di un uovo comincia a declinare, come la tasca aria all’interno diventa più grande e il bianco si assottigliano. Tuttavia, un uovo solo “va male” quando inizia a decomporsi a causa di batteri o muffe.

In realtà, le uova possono essere perfettamente buono da mangiare per molte più settimane.

In caso di dubbio, ci sono diversi metodi che è possibile utilizzare per determinare se le uova sono buone o cattive. Ecco i primi cinque.

Uno dei modi più semplici per sapere se il vostro uova sono ancora buone è quello di verificare la data sulla confezione. Ma se si lancia le uova refrigerate fuori non appena questa data arriva, si potrebbe essere sprecando perfettamente bene le uova.

Negli Stati Uniti, le uova possono essere etichettati o con un “vendere da” o la data di scadenza, a seconda di quale stato in cui vivi, al fine di sapere se le uova sono ancora fresche.

A “vendere entro” data indica quanto tempo un negozio dovrebbe offrire uova in vendita - non più di 30 giorni dopo l’imballaggio - ma non necessariamente che le uova sono andate male ( 1 ).

Una data di scadenza, d’altra parte, segna la data dopo la quale le uova sono considerati meno di fresco.

Se nessuna di queste etichette è presente, c’è ancora un altro appuntamento si può cercare di raccontare come fresco le uova sono.

Le uova che sono stati classificati dalla USDA sono tenuti a mostrare la “data pack” sulla confezione, che è il giorno in cui le uova sono stati classificati, lavati e confezionati. Ma non si può riconoscere se non si sa cosa cercare.

La “data di confezione” viene stampato come una data di Julian, che significa ogni giorno dell’anno è rappresentato da un corrispondente numero, cronologico. Pertanto, 1 gennaio è scritto come 001 e il 31 dicembre come 365 ( 1 ).

Se le uova sono ancora entro la scadenza o “vendere entro” la data sulla confezione, o entro 21-30 giorni dopo la “data di confezione,” si può essere abbastanza sicuro che sono ancora fresche.

E anche se la qualità di un uovo può iniziare a diminuire dopo una certa data, può essere ancora buono da mangiare per diverse settimane - soprattutto se è stato refrigerato , che conserva la qualità e impedisce la crescita batterica ( 2 ).

Tuttavia, se le uova sono oltre la data indicata sulla confezione, potrebbe essere necessario utilizzare un altro metodo per capire se l’uovo è buono o cattivo.

Riassunto: Controllo del “vendere da,” scadenza o “data pack” a una scatola di uova si può sapere se un uovo è ancora buono. Ma solo perché un uovo ha superato la data non sempre significa che è andata male.

L’esame olfattivo è il più antico metodo di dire se un uovo è andato male, più semplice e più affidabile.

Se si scopre che le uova sono al termine “vendere da” o la data di scadenza, si può dire se sono ancora buoni con un semplice annusare.

Le uova che sono andati male darà un odore inconfondibile, indipendentemente dal fatto che siano crudi o cotti ( 3 ).

Se non si può già dire, mentre l’uovo è nel guscio, rompere l’uovo su un piatto pulito o ciotola e dargli un annusare.

Semmai odori fuori, buttare l’uovo e lavare la ciotola o piatto con acqua calda e sapone prima di utilizzare nuovamente.

Se le cose odore normale, significa che non c’è nessun odore a tutti, questo è un buon segno che l’uovo è ancora sicuro da usare ( 3 ).

Riassunto: Sniffing o un uovo crudo o cotto è un modo semplice ma affidabile per capire se un uovo è andato male.

Oltre al naso, gli occhi sono uno strumento prezioso per dire se un uovo è buono o cattivo.

Mentre l’uovo è ancora nel suo guscio, controllare che la shell non è rotto, viscido o in polvere.

Sliminess o crepe possono indicare la presenza di batteri, mentre un aspetto polverosa sul guscio può indicare stampo ( 4 ).

Se il guscio appare secca e senza danni, rompere l’uovo in una, ciotola bianca pulita o la piastra prima di utilizzare. Cercare qualsiasi colorazione rosa, blu, verde o nero nel tuorlo o bianchi , in quanto ciò potrebbe indicare la crescita batterica ( 3 , 4 ).

Se si notano segni di scolorimento, buttare l’uovo fuori e lavare la ciotola con acqua calda e sapone prima di testare un nuovo uovo.

È inoltre possibile controllare per vedere se i bianchi o tuorlo dell’uovo sono cola. Questa è un’indicazione che l’uovo è vecchio e che la qualità è diminuita. Ma questo non significa necessariamente che è andato a male, e può essere ancora perfettamente bene da usare ( 4 ).

Riassunto: Oltre a fiuto un uovo, controllare il guscio di segni di batteri e muffe. Controllo i bianchi e il tuorlo per scolorimento è anche una buona strategia.

Il test galleggiante è uno dei metodi più diffusi per verificare se un uovo è buono o cattivo.

Questo è anche un metodo comune per determinare l’età di un ovulo fecondato che si sta sviluppando in un pulcino ( 5 , 6 ).

Funziona altrettanto bene per giudicare se una tabella ovulo non fecondato è fresco o meno.

Per eseguire il test del galleggiante, impostare delicatamente il vostro uovo in una ciotola o un secchio d’acqua. Se i lavandini d’uovo, è fresco. Se si inclina verso l’alto o anche galleggianti, è vecchio.

Questo perché, come un età d’uovo, la piccola sacca d’aria al suo interno cresce più grande come l’acqua viene rilasciata e sostituita da aria. Se la sacca d’aria diventa abbastanza grande, l’uovo può galleggiare.

Anche se questo metodo può dirvi se un uovo è fresco o vecchio, non si dice se un uovo è buono o cattivo ( 3 ).

Un uovo può affondare ed essere ancora male, mentre un uovo che galleggia può ancora andare bene a mangiare ( 3 ).

Riassunto: stabilire se uno affonda uovo o galleggianti è un modo popolare per verificare come fresco è. Tuttavia, non si può sapere se un uovo è andato male.

Speratura è un metodo utilizzato sia per valutare la qualità di un uovo tavolo o per valutare lo sviluppo del pulcino in un uovo fecondato.

Questo viene fatto industrialmente utilizzando attrezzature specializzate per garantire la corretta classificazione delle uova da tavola prima di essere confezionati.

Ma può anche essere fatto sulle uova a casa, se siete disposti ad imparare.

Avrete bisogno di una stanza buia e un piccolo, fonte luminosa. In passato, le candele sono stati utilizzati, da cui il nome “speratura”. Ma è probabilmente più efficace di utilizzare una piccola torcia elettrica o luce di lettura, invece.

Tenere la fonte di luce fino al grande fine della uovo. Quindi, inclinare l’uovo e trasformarla rapidamente da sinistra a destra. Se fatto correttamente, il contenuto del uovo devono essere illuminati ( 7 ).

Questo ti permette di vedere se la cella d’aria del uovo è piccolo o grande. In un uovo molto fresco, la cella d’aria dovrebbe essere più sottile di 18 di pollice, o 3.175 mm. Con l’invecchiamento a base di uova, gas sostituire l’acqua persa per evaporazione, e la sacca d’aria otterrà più grande ( 7 ).

Si dovrebbe anche essere in grado di dire spostando l’uovo da una parte all’altra come ferma l’albume e il tuorlo sono. Meno movimento indica un uovo fresco ( 7 ).

Speratura può richiedere un po ‘di pratica, ma permette di identificare in modo affidabile se un uovo è fresco o vecchio. Eppure, come il test del galleggiante, non può dire se un uovo è andato male.

Riassunto: Speratura è un modo più difficile, ma affidabile di controllo come un uovo fresco è. Tuttavia, non dice se un uovo è male.

Una mancanza di conoscenza su come dire quando un ovulo è andato male porta alcune persone a gettare inutilmente via buone le uova.

Tra i cinque strategie elencate qui, di cracking un uovo aperto, dandogli un annusare e di controllo per la decolorazione è il metodo più conclusiva di determinare la freschezza.

Occorre tuttavia tenere presente che le uova contengono batteri che causano malattie di origine alimentare, come la Salmonella , può sembrare e sentire l’odore del tutto normale.

Quindi non dimenticate che anche se un uovo supera questi test, è importante cucinare pienamente ad una temperatura di sicurezza prima di mangiare.