Pubblicato in 20 February 2018

Top 11 più grandi menzogne ​​del settore cibo spazzatura

Non v’è alcun pudore nel senso che le aziende di cibo spazzatura fanno la loro commercializzazione.

Tutto quello che interessa è il profitto e sembrano disposti a sacrificare la salute anche dei bambini per il proprio guadagno monetario.

Giovane donna di acquistare paneCondividi su Pinterest

Ecco i primi 11 più grandi menzogne ​​del settore cibo spazzatura.

Uno degli effetti collaterali della “guerra” sul grasso era una pletora di prodotti trasformati con quantità ridotte di grasso.

Questi prodotti hanno in genere le etichette dire “basso contenuto di grassi”, “ridotto di grassi” o “senza grassi”.

Il problema è che la maggior parte di questi prodotti non sono sani a tutti.

Gli alimenti che hanno avuto il grasso rimosso da loro in genere non hanno un sapore buono come le versioni full-grassi. Poche persone vogliono mangiare loro.

Per questo motivo, i produttori di alimenti caricare questi prodotti con aggiunta di zucchero e altri additivi (1).

E ‘ormai noto che il grasso è stato ingiustamente demonizzato, mentre crescente evidenza è stata rivelando i pericoli di zuccheri aggiunti.

Ciò significa che gli alimenti “a basso contenuto di grassi” sono di solito molto peggio rispetto alle loro controparti “normali”.

Sommario Se un prodotto ha le parole “basso contenuto di grassi” o qualcosa di simile in etichetta, probabilmente contiene dolcificanti aggiunti. Tenete a mente che questi alimenti trasformati non sono necessariamente una scelta sana.

Gli alimenti trasformati hanno spesso “trans fat-free” in etichetta. Questo non deve necessariamente essere vero.

Fino a quando un prodotto contiene meno di 0,5 grammi di grassi trans per porzione, essi sono autorizzati a mettere questo in etichetta (2).

Assicurati di controllare la lista degli ingredienti. Se la parola “idrogenati” appare ovunque in etichetta, quindi non contiene grassi trans.

In realtà non è raro trovare grassi idrogenati nei prodotti che sono etichettati trans senza grassi.

Riassunto evitare tutto ciò che contiene la parola “idrogenati”. Prodotti alimentari etichettati trans può effettivamente contenere fino a 0,5 grammi di grassi trans per porzione senza grassi.

Nel corso degli ultimi decenni, i consumatori sono stati indotti a credere che i cereali integrali sono tra i cibi più sani si può mangiare.

Sono d’accordo al 100% che i cereali integrali sono meglio di cereali raffinati, anche se non v’è alcuna prova che mangiare cereali integrali è più sano che non a tutti i cereali.

Detto questo, alimenti trasformati come cereali spesso pretendono di includere i cereali integrali. Il problema è che i cereali integrali non sono sempre “tutto”. I grani sono stati polverizzati in farina finissima (3, 4).

Possono contenere tutti gli ingredienti del grano, ma la resistenza alla digestione veloce è perso e questi grani potrebbero picco di zucchero nel sangue con la stessa velocità come le loro controparti raffinati (5).

Inoltre, anche se un prodotto ha piccole quantità di cereali integrali in esso, è probabile che essa contiene una tonnellata di altri ingredienti molto dannosi come lo zucchero e alto contenuto di fruttosio sciroppo di mais.

Sommario La maggior parte elaborati prodotti alimentari contenenti cereali integrali non sono veramente “tutto” - che sono stati polverizzati in farina finissima e spike i livelli di zucchero nel sangue altrettanto velocemente come le loro controparti raffinati.

Mangiare una dieta priva di glutine è molto alla moda in questi giorni.

Circa l’1,5% degli americani sono attualmente mangiando senza glutine o cercando attivamente per limitare il glutine. Un terzo di coloro che non sono stati diagnosticati con malattia celiaca (6).

Solo così siamo chiari, appoggio pienamente una dieta priva di glutine. Ci sono prove che, oltre alla malattia conclamata celiaca, una percentuale di persone che possono essere sensibili al glutine o grano.

Tuttavia, i prodotti trasformati etichettati come “senza glutine” e fatte a sostituire gli alimenti contenenti glutine non sono generalmente in buona salute. Essi sono anche molto più costosi (7).

Questi alimenti sono generalmente costituiti da altamente raffinati, amidi ad alto indice glicemico, come l’amido di mais, amido di patate e amido di tapioca, e possono anche essere caricati con lo zucchero.

Mangiare senza glutine dovrebbe essere di circa l’ammaraggio, i cereali raffinati e sostituendoli con veri, cibi integrali.

Sommario I cosiddetti prodotti “senza glutine” sono spesso caricati con ingredienti sani. Evitarli e mangiare cibo vero, invece.

Purtroppo, la maggior parte delle persone non leggono le liste degli ingredienti prima di effettuare un acquisto.

Ma anche per chi lo fa, i produttori di alimenti hanno ancora modo di mascherare i veri contenuti dei loro prodotti (8).

Sulla lista degli ingredienti, i componenti sono elencati in ordine decrescente di quantità. Se si vede lo zucchero nei primi punti, poi si sa che il prodotto viene caricato con lo zucchero.

Tuttavia, i produttori di alimenti spesso messi diversi tipi di zucchero nei loro prodotti. Un alimento può contenere zucchero, alto contenuto di fruttosio sciroppo di mais e evaporato succo di canna, che sono tutti nomi diversi per la stessa cosa - lo zucchero.

In questo modo, può avere qualche altra, ingrediente sano dal suono come numero uno sulla lista. Tuttavia, se si dovesse aggiungere le quantità di questi tre diversi tipi di zucchero, lo zucchero sarebbe in alto.

Questo è un modo intelligente per mascherare la vera quantità di zucchero raffinato in alimenti trasformati.

Ecco un articolo su i 56 nomi più comuni per lo zucchero .

Sintesi Assicurarsi di verificare se un prodotto contiene più di un tipo di zucchero. Se questo è il caso, lo zucchero può davvero essere tra gli ingredienti principali.

Il vero calorie e lo zucchero contenuto dei prodotti è spesso nascosto dicendo che il prodotto è più di una porzione.

Ad esempio, un produttore può decidere che una tavoletta di cioccolato o una bottiglia di soda è di due porzioni, anche se la maggior parte delle persone non si fermano fino a quando hanno finito il tutto.

i produttori alimentari possono utilizzare questo a loro vantaggio dicendo loro prodotti contengono solo una certa quantità di calorie per porzione.

Quando si leggono le etichette, controllare il numero di porzioni del prodotto contiene. Se contiene due porzioni e ci sono 200 calorie per porzione, quindi l’intera cosa è di 400 calorie.

Ad esempio, un 24 once (0,7 litri) bottiglia di cola può contenere 100 calorie e 27 grammi di zucchero per porzione. Se l’intero flacone contiene tre porzioni, l’importo totale è di 300 calorie e 81 grammi di zucchero.

Io non so voi, ma indietro nei miei giorni cola potabile, ho potuto facilmente giù 24 once (o più) in una sola seduta.

Sintesi Assicuratevi di controllare il numero di porzioni su un’etichetta. Moltiplicare lo zucchero e la percentuale di calorie per il numero di porzioni per trovare il vero importo totale.

Molti prodotti alimentari trasformati hanno un sapore che suona naturale.

Ad esempio, al gusto di arancia Vitaminwater sa di arance. Tuttavia, non ci sono le arance reali in là.

Il sapore dolce viene da zucchero e il sapore d’arancia è venuta da sostanze chimiche artificiali.

Solo perché un prodotto ha il sapore del cibo vero, non significa che niente di tutto ciò è in realtà in là. Mirtillo, fragola, arancia, ecc - questi sono spesso solo i prodotti chimici destinati al gusto come la cosa reale.

Sommario Solo perché un prodotto ha il sapore di alcuni alimenti naturali non significa che ci sia anche la minima traccia di quel cibo nel prodotto.

I prodotti trasformati spesso elencano piccole quantità di ingredienti che sono comunemente considerati sani.

Questo è puramente un trucco di marketing. Di solito, la quantità di questi nutrienti sono trascurabili e non fanno nulla per compensare gli effetti nocivi degli altri ingredienti.

In questo modo, di marketing intelligente può ingannare i genitori a pensare che stanno facendo scelte sane per se stessi ei loro figli.

Alcuni esempi di ingredienti spesso aggiunti in piccole quantità e quindi visualizzati ben visibile sulla confezione sono omega-3, antiossidanti e cereali integrali.

Riassunto I produttori alimentari spesso mettere piccole quantità di ingredienti sani nei loro prodotti per ingannare la gente a pensare che i prodotti sono sani.

Molte persone sostengono di avere reazioni avverse a certi ingredienti alimentari e quindi scegliere di evitarli.

Tuttavia, i produttori di alimenti spesso nascondono questi ingredienti controversi facendo riferimento a loro con nomi tecnici che la gente non conosce.

Per esempio, in Europa MSG (glutammato monosodico) può essere chiamato E621 e carrageenano può essere chiamato E407.

Lo stesso si può dire per molti tipi di zucchero, come “succo di canna evaporato” - sembra naturale, ma in realtà è solo zucchero.

Riassunto I produttori alimentari spesso nascondono il fatto che i loro prodotti contengono ingredienti discutibili chiamando loro qualcosa d’altro.

Le diete a basso contenuto di carboidrati sono stati piuttosto popolare negli ultimi decenni.

I produttori alimentari hanno raggiunto la tendenza e ha iniziato ha offerto una vasta gamma di prodotti a basso contenuto di carboidrati.

Il problema di questi alimenti è lo stesso che con gli alimenti “a basso contenuto di grassi” - che non sono necessariamente in buona salute.

Questi sono di solito trattati cibi spazzatura pieni di ingredienti non sani. Guardate la lista degli ingredienti per i prodotti come Atkins bar basso contenuto di carboidrati . Questo non è il cibo!

Ci sono anche esempi di pani basso contenuto di carboidrati e altri prodotti di sostituzione che contengono molti più carboidrati rispetto rivendicazioni etichetta.

Sommario prodotti “Low-carb” sono spesso altamente elaborati e realizzati con ingredienti molto insalubre.

Anche se il cibo organico può avere alcuni vantaggi , molti produttori di alimenti usare la parola “biologico” a indurre in errore le persone.

Ad esempio, quando si vede “zucchero di canna biologico grezzo” su una lista degli ingredienti, questo è fondamentalmente la stessa cosa come normale zucchero da tavola.

Solo perché qualcosa è organico non significa che sia sano.

Sommario Molti alimenti contengono ingredienti malsani che capita di essere organico. Questo non significa che essi siano più sano rispetto alle loro controparti non-organici.

Naturalmente, è meglio limitare solo prodotti alimentari trasformati del tutto e mangiare reali, cibi integrali , invece. In questo modo, non c’è bisogno di preoccuparsi di etichette e liste degli ingredienti.

cibo vero non ha nemmeno bisogno di una lista degli ingredienti. Cibo vero è l’ingrediente.