Pubblicato in 9 September 2013

Top 13 nutrizione menzogne ​​che ha fatto il mondo malato e Fat

La nutrizione è pieno di tutti i tipi di sciocchezze.

Gli esempi peggiori sono elencate qui, ma purtroppo questo è solo la punta di un iceberg.

Ecco i primi 13 bugie di nutrizione che hanno reso il mondo sia malato e grasso.

Le uova sono così incredibilmente nutriente che sono spesso chiamati “multivitaminico della natura.” Le sostanze nutritive in essi sono sufficienti a trasformare una singola cellula in un intero pollo del bambino.

Tuttavia, le uova sono stati demonizzati in passato, perché contengono una grande quantità di colesterolo, che si credeva aumentare il rischio di malattie cardiache.

Ma la verità è che pur essendo ad alto contenuto di colesterolo, le uova in realtà non alzano il colesterolo cattivo nel sangue. In realtà, le uova in primo luogo aumentare il colesterolo “buono” (1, 2 ,3, 4).

Nonostante tutti gli avvertimenti circa le uova negli ultimi decenni, gli studi dimostrano che non sono associati con la malattia di cuore ( 5 , 6 ,7).

Se non altro, le uova sono praticamente un alimento perfetto per gli esseri umani. Sono caricati con proteine, grassi sani, vitamine, minerali e antiossidanti unici che proteggono gli occhi ( 8 ,9).

Essi sono anche un’ottima fonte di colina, una sostanza nutritiva che è molto importante per la salute del cervello e circa il 90% delle persone non si ottiene abbastanza di (10, 11 ).

Pur essendo un alimento “ad alto contenuto di grassi”, mangiare uova a colazione è dimostrato di provocare una significativa perdita di peso rispetto ad una colazione di ciambelle (12, 13).

Bottom Line: Le uova sono tra i cibi più nutrienti del pianeta e non aumentare il rischio di malattie cardiache. Uova per la prima colazione può aiutare a perdere peso.

Si dice spesso che l’unica cosa che conta per la perdita di peso è “calorie in, calorie fuori”. La verità è che le calorie contano … ma i tipi di alimenti che mangiamo sono altrettanto importanti.

Ecco perché gli alimenti differenti passano attraverso diverse vie metaboliche nel corpo ( 14 ).

Inoltre, i cibi che mangiamo possono avere un impatto diretto gli ormoni che regolano quando e quanto si mangia, così come la quantità di calorie si bruciano.

Ecco due esempi del perché una caloria non è una caloria:

  • Proteine: Mangiare proteine può aumentare il tasso metabolico e ridurre l’appetito rispetto alla stessa quantità di calorie da grassi e carboidrati . Si può anche aumentare la massa muscolare, che brucia calorie tutto il giorno (15, 16).
  • Fruttosio vs glucosio: il fruttosio può stimolare l’appetito rispetto allo stesso numero di calorie da glucosio (17, 18 ).

Anche se le calorie sono importanti, dicendo che sono tutte che conta quando si tratta di peso (o la salute è per questo) è completamente sbagliato.

Bottom Line: Tutte le calorie non sono creati uguali. Cibi diversi passare attraverso diverse vie metaboliche e hanno diversi effetti sulla fame, ormoni e la salute.

Per molti decenni, le persone hanno creduto che mangiare grassi saturi può aumentare il rischio di malattie cardiache.

In realtà, questa idea è stata la pietra angolare della corrente principale raccomandazioni nutrizionali.

Tuttavia, gli studi pubblicati negli ultimi decenni dimostrano che i grassi saturi è completamente innocuo.

Uno studio massiccia pubblicato nel 2010 ha esaminato i dati da un totale di 21 studi che comprendeva 347,747 individui. Hanno trovato alcuna associazione tra il consumo di grassi saturi e il rischio di malattie cardiache (19).

Molteplici altri studi confermano questi risultati … grassi saturi ha davvero nulla a che fare con la malattia di cuore. La “guerra” sul grasso è basata su una teoria non dimostrata che in qualche modo è diventato di dominio pubblico (20, 21).

La verità è che i grassi saturi aumenta (il “buono”) colesterolo HDL. Cambia anche il colesterolo LDL da piccolo, LDL dense (molto, molto male) a Grande LDL, che è benigna (22, 23, 24, 25, 26).

Non c’è letteralmente alcuna ragione di temere il burro , carne o olio di cocco … questi alimenti sono perfettamente sano!

Bottom Line: Nuovi studi dimostrano che i grassi saturi non aumenta il rischio di malattie cardiovascolari. Si alza il colesterolo buono e cambia il colesterolo “cattivo” ad un sottotipo benigna.

Molte persone credono che mangiare un sacco di proteine può danneggiare le ossa.

Se è vero che l’aumento di proteine ​​può aumentare l’escrezione di calcio dalle ossa nel breve periodo, gli studi a lungo termine mostrano l’effetto esattamente opposto.

Infatti, mangiare più proteine è costantemente associata ad un miglioramento della densità ossea e un minor rischio di fratture in età avanzata ( 27 ,28, 29).

Questo è un esempio di dove seguire ciecamente consigli nutrizionali convenzionale porterà alla esatto risultato opposto .

Un altro mito è che le proteine ​​aumenta la tensione sui reni e contribuisce a insufficienza renale.

La realtà è un po ‘più complicato di così. Anche se è vero che le persone con malattie renali stabilito dovrebbero ridurre l’assunzione di proteine, gli studi in soggetti sani mostrano che la proteina è perfettamente sicuro ( 30 , 31 ).

In individui sani, proteine riduce effettivamente due dei principali fattori di rischio per malattie renali … che sono il diabete e pressione alta ( 32 ,33, 34).

Mangiare una dieta ricca di proteine ​​ha molti altri vantaggi, tra cui un aumento della massa muscolare, grasso corporeo ridotto e un minor rischio di malattie come le malattie cardiovascolari (35, 36 ,37).

Bottom Line: Gli studi dimostrano che la proteina ha effetti positivi sulla salute delle ossa nel lungo periodo e non solleva il rischio di malattie renali in individui sani. Mangiare una dieta ricca di proteine ha molti importanti benefici per la salute.

Comunemente scambiato come un alimento salutare , la prova sta montando che il grano può contribuire a vari problemi di salute.

Sì … questo include grano intero “cuore sano”.

Il frumento è la più grande fonte di glutine nella dieta. Nuovi studi mostrano che una percentuale significativa della popolazione può essere sensibili ad esso (38, 39, 40).

In individui sensibili, il glutine può contribuire a vari sintomi come problemi digestivi, dolori, gonfiore, feci incoerenza, la fatica e può danneggiare il rivestimento dell’intestino (41, 42, 43, 44 ).

Ci sono anche alcuni studi controllati che associano glutine di frumento con vari disturbi del cervello, tra cui la schizofrenia, l’autismo e atassia cerebellare ( 45 , 46 ,47).

Non solo … ma uno studio controllato in esseri umani ha dimostrato che il grano intero è aumentato vari fattori di rischio per le malattie cardiovascolari in meno di 12 settimane (48).

Anche se grano intero è “meno malsana” di grano raffinata, la scelta migliore sarebbe quella di ignorare il grano del tutto.

Bottom Line: Il frumento è la più grande fonte di glutine nella dieta. Molti studi stanno dimostrando che il grano, tra cui grano intero, possono contribuire a vari problemi di salute.

Caffè ha ottenuto una cattiva reputazione in passato.

E ‘vero che il caffè può leggermente elevare la pressione sanguigna a breve termine (49).

Tuttavia, studi a lungo termine dimostrano che il caffè può effettivamente ridurre il rischio di alcune malattie gravi.

Bevitori di caffè:

  • Avere fino a un rischio del 67% più basso di diabete di tipo II ( 50 , 51 )
  • Sono ad un rischio molto più basso di ottenere di Alzheimer e di Parkinson ( 52 , 53 )
  • Avere fino ad un rischio inferiore dell’80% delle malattie del fegato come cirrosi ( 54 , 55 )

La caffeina aiuta anche a mobilitare gli acidi grassi dai tessuti grassi, aumentare il metabolismo e aumentare le prestazioni fisiche in media del 11-12% (56, 57, 58 ).

Molti studi hanno esaminato gli effetti della caffeina sul cervello, mostrando che si può migliorare l’umore, la memoria, il tempo di reazione, la vigilanza e la funzione del cervello nel complesso ( 59 ).

Si può essere sorpresi di sentire che il caffè viene caricato anche con gli antiossidanti. In realtà, è la più grande fonte di antiossidanti nella dieta moderna, outranking entrambi frutta e verdura, in combinazione ( 60 , 61 ).

Se siete sensibili alla caffeina o si tende a disturbare il sonno, poi il tè verde ha molti degli stessi benefici per la salute, ma una piccola quantità di caffeina.

Bottom Line: Il caffè contiene grandi quantità di antiossidanti. Gli studi dimostrano che i bevitori di caffè hanno un rischio molto più basso di sviluppare molte malattie gravi.

Incolpare nuovi problemi di salute su vecchi prodotti alimentari non ha mai avuto senso per me.

Un esempio di ciò è la carne … che gli esseri umani hanno mangiato nel corso dell’evoluzione, per milioni di anni.

Per qualche strana ragione molto, molte persone sono ora accusano la carne per le malattie come le malattie cardiache e il diabete di tipo II, che sono relativamente nuovo.

Questo non ha molto senso a tutti e gli studi non lo supportano.

Se è vero che carni lavorate è associato a tutti i tipi di malattie, lo stesso non è vero per greggio carni rosse .

Una revisione massiccia dal 2010 che ha esaminato i dati di 20 studi per un totale di 1,218,380 individui ha rivelato che la carne rossa non trasformati aveva alcuna associazione significativa con malattia cardiovascolare o diabete di tipo II (62).

Altri studi che includevano centinaia di migliaia di persone sono d’accordo con questo … carni lavorate è male, ma la carne rossa non trasformati è innocuo (63).

Anche se alcuni studi osservazionali hanno trovato un legame tra consumo di carne e cancro, gli studi di revisione che guardare i dati nel loro insieme mostrano che l’effetto è debole e incoerente (64, 65).

Se c’è davvero un’associazione tra carne rossa e tumore (che non è stata provata), allora è probabilmente causato da cottura eccessiva, non la carne stessa. Per questo motivo, può essere importante per evitare di bruciare la carne (66).

Inoltre, non dimentichiamo che la carne è incredibilmente nutriente. E ‘caricato con vitamine, minerali, proteine di qualità, grassi sani e vari nutrienti meno noti che sono importanti per il corpo e il cervello ( 67 ).

Bottom Line: Gli studi dimostrano che la carne rossa non trasformati non solleva il rischio di malattie cardiovascolari o il diabete. V’è un’associazione molto debole con il cancro, ma molto probabilmente causato dalla cottura eccessiva e non la carne in sé.

Dal momento che l’anno 1977, le autorità sanitarie hanno detto a tutti di mangiare un basso contenuto di grassi , dieta ad alto contenuto di carboidrati.

Questo è stato originariamente basata su decisioni politiche e gli studi di bassa qualità che da allora sono stati accuratamente smascherato.

È interessante notare che l’epidemia di obesità ha iniziato quasi allo stesso tempo esatto le linee guida basso contenuto di grassi è uscito prima.

Da allora, diversi massicci studi hanno esaminato gli effetti sulla salute della dieta a basso contenuto di grassi.

In iniziativa di salute delle donne, il più grande studio sulla dieta mai condotto, 48,835 donne sono stati randomizzati a una dieta a basso contenuto di grassi o ha continuato a mangiare la dieta occidentale standard.

Dopo un periodo di studio di 7,5 anni, il gruppo di basso contenuto di grassi pesava solo 0,4 kg (1 lb) di meno e non vi era alcuna diminuzione di malattie cardiovascolari o il cancro (68, 69 ,70).

Altri studi sono d’accordo con questi risultati … questa dieta è notoriamente inefficace ( 71 , 72 ).

Anche se può funzionare per gli individui sani e attivi … per le persone con obesità, sindrome metabolica o diabete, la dieta povera di grassi può essere addirittura dannoso.

Bottom Line: Il basso contenuto di grassi, ad alto contenuto di carboidrati dieta consigliata dalle organizzazioni di nutrizione tradizionali è un miserabile fallimento ed è stato più volte dimostrato di essere inefficace.

Alcuni studi dimostrano che i grassi polinsaturi ridurre il rischio di malattie cardiache.

Per questo motivo, molti hanno raccomandato che aumentiamo il nostro consumo di oli vegetali come l’olio di soia, olio di girasole e olio di mais.

Tuttavia, è importante rendersi conto che ci sono diversi tipi di grassi polinsaturi, soprattutto Omega-3 e Omega-6.

Mentre otteniamo Omega-3 da pesce e nutriti con erba gli animali, le principali fonti di acidi grassi omega-6 sono trattati gli oli di sementi e vegetali.

Il fatto è che … abbiamo bisogno di ottenere Omega-3 e Omega-6 in un certo equilibrio . La maggior parte delle persone mangiano troppo poco omega-3 e il modo troppo omega-6 ( 73 , 74 ).

Gli studi dimostrano che Omega-6 acidi grassi in eccesso possono aumentare l’infiammazione nel corpo, che è noto a svolgere un ruolo causale in molte malattie gravi (75, 76).

Ancora più importante, gli oli di sementi e vegetali sono associati ad un significativo aumento del rischio di malattie del cuore … il più grande assassino del mondo (77, 78, 79, 80 , 81 ).

Se si vuole ridurre il rischio di malattie, mangiare i vostri Omega-3, ma evitare i raffinati oli di sementi e vegetali.

E ‘importante tenere a mente che questo NON si applica ad altri oli vegetali come l’olio di cocco e olio di oliva, che sono a basso contenuto di Omega-6 ed estremamente salutare.

Bottom Line: il consumo eccessivo di raffinati di sementi e oli vegetali può aumentare l’infiammazione nel corpo e aumentare drasticamente il rischio di malattie cardiovascolari.

Diete low-carb sono stati popolari per diversi decenni.

Perché sono ricchi di grassi, sono stati demonizzati dai nutrizionisti e dai media.

Hanno più volte sostengono che tali diete sono “provati” o addirittura pericoloso.

Tuttavia, dal momento che l’anno 2002, più di 20 studi randomizzati controllati hanno esaminato gli effetti delle diete low-carb su vari aspetti della salute.

Quasi ogni uno di quegli studi concorda sul fatto che:

  1. Diete low-carb portano a una significativa diminuzione della pressione arteriosa ( 82 ,83).
  2. Le diete a basso contenuto di carboidrati in cui le persone sono autorizzati a mangiare quanto vogliono causare la perdita di peso rispetto alle diete a basso contenuto di grassi che sono ipocalorica ( 84 ,85).
  3. Le diete a basso contenuto di carboidrati aumentano HDL (il buon) colesterolo e riducono i trigliceridi molto più che le diete a basso contenuto di grassi ( 86 ,87, 88).
  4. Diete low-carb cambiare il modello di LDL ( “cattivo”) colesterolo dal piccolo, LDL dense (pessimo) a Grande LDL - che è benigna (89, 90).
  5. Diete low-carb hanno effetti positivi potenti sul diabete di tipo II, riducendo significativamente la glicemia e riducendo la necessità di farmaci (91, 92 , 93 ).
  6. Se diete nulla, basso contenuto di carboidrati sembrano essere più facile da attaccare al di diete a basso contenuto di grassi, probabilmente perché le persone non devono limitare le calorie ed essere affamati tutto il tempo (94).

Anche se le diete low-carb sono inutili per coloro che sono sano e attivo, gli studi dimostrano che sono estremamente utili contro l’obesità, sindrome metabolica e il diabete di tipo II … che sono alcuni dei più grandi problemi di salute in tutto il mondo.

Nonostante questi risultati potenti, molti degli “esperti” che dovrebbero avere i nostri interessi in mente hanno il coraggio di chiamare le diete low-carb pericolosa e continuare a mettere in giro la dieta a basso contenuto di grassi fallito che sta danneggiando sempre più persone di quanto non lo aiuta.

Bottom Line: Le diete a basso contenuto di carboidrati sono il modo più semplice, più sano e più efficace per perdere peso e invertire la malattia metabolica. E ‘praticamente un fatto scientifico a questo punto.

Le autorità sanitarie costantemente ci dicono di ridurre il sodio nella dieta, al fine di ridurre la pressione sanguigna.

Mentre la maggior parte persone stanno mangiando circa 3400 mg di sodio al giorno, ci sono di solito consigliato di ridurre al 1500-2300 mg al giorno (circa 34 a 1 cucchiaino di sale).

È vero che la riduzione di sodio può causare lievi riduzioni della pressione arteriosa, specialmente in individui che hanno la pressione sanguigna elevata per cominciare (95).

Ma è importante tenere a mente che la pressione sanguigna elevata in sé non uccide direttamente nessuno. Si tratta di un fattore di rischio, non necessariamente una causa della malattia.

È interessante notare che molti studi hanno esaminato se la restrizione di sodio ha alcun effetto sulle malattie cardiovascolari o il rischio di morte. Questi studi hanno trovato costantemente alcun effetto … anche nei soggetti con pressione alta (96, 97 ,98).

Altri studi mostrano che troppo poco sodio può anche essere dannoso, portando ad effetti negativi, come l’insulino-resistenza, il colesterolo LDL e trigliceridi, così come un aumento del rischio di morte nei pazienti diabetici di tipo II ( 99 ,100, 101 ).

In generale, non v’è alcuna prova che le persone sane hanno bisogno di ridurre il sodio.

Bottom Line: Nonostante la restrizione di sodio di essere in grado di ridurre leggermente la pressione del sangue, questo non porta a risultati di salute migliori.

Molti pensano che lo zucchero fa male solo perché contiene calorie “vuote”.

Questo è vero … lo zucchero contiene un sacco di calorie, senza nutrienti essenziali.

Ma questo è davvero solo la punta di un iceberg.

Zucchero, dovuto principalmente al suo alto contenuto di fruttosio , può avere gravi effetti negativi sul metabolismo e ha organizzato per il rapido aumento di peso e malattie metaboliche (102).

Quando mangiamo grandi quantità di fruttosio, esso viene trasformato in grasso nel fegato ed è o spedito come particelle VLDL, o logge nel fegato per causare la steatosi epatica non alcolica ( 103 ,104).

Gli studi sugli esseri umani dimostrano che il fruttosio in eccesso può portare a resistenza all’insulina, gli zuccheri nel sangue elevati, aumento dei trigliceridi, aumento piccolo, denso LDL e aumenta l’obesità addominale in appena 10 settimane (105).

Il fruttosio, inoltre, non abbassare la grelina ormone della fame e non influenza la sazietà nel cervello allo stesso modo come il glucosio. In questo modo, lo zucchero provoca un azionamento biochimico nel cervello per mangiare di più e ottenere di grassi (106, 107, 108).

Questo vale per il fruttosio dal aggiunti zuccheri, NON con lo zuccheri naturali presenti nella frutta.

Se consumato in eccesso, zuccheri aggiunti è associata a malattie multiple, tra cui l’obesità, malattie cardiache, diabete di tipo II e persino il cancro ( 109 ,110, 111 , 112 , 113 ).

Lo zucchero è probabilmente il singolo peggiore ingrediente nella dieta moderna.

Bottom Line: Gli effetti nocivi di zucchero in eccesso vanno ben oltre calorie vuote. Lo zucchero può avere gravi effetti negativi sul metabolismo, che porta a un aumento di peso e di molte gravi malattie.

E sembra avere senso che mangiare grasso ti fa grasso.

Dopo tutto, la roba che sta facendo la gente morbidi e gonfi è grasso.

Per questo motivo, mangiare più grassi deve darci di più.

Tuttavia, si scopre che non è così semplice. Nonostante il grasso avere più calorie per grammo di proteine ​​o carboidrati, le diete ad alto contenuto di grassi non fanno le persone grasse.

Questo dipende completamente dal contesto. Una dieta che è ad alto contenuto di carboidrati e grassi fanno ingrassare, ma non è a causa del grasso.

In realtà, gli studi dimostrano costantemente che le diete ad alto contenuto di grassi (ma a basso contenuto di carboidrati) portano a molto di più la perdita di peso rispetto alle diete che sono a basso contenuto di grassi ( 114 , 115 ,116).