/ Nutrizione 

Curcuma Dosaggio: Quanto si deve prendere per giorno?

Si può sapere curcuma principalmente come una spezia, ma è anche usato nella medicina Ayurvedica, un approccio olistico alla salute che ha avuto origine in India più di 3000 anni fa ( 1 ).

integratori curcuma sono ora ampiamente disponibili per uso medicinale, ma sapendo quanto per prendere può essere fonte di confusione.

Ecco uno sguardo ai usi e benefici di curcuma, le dosi efficaci e problemi di sicurezza.

curcuma Dosaggio

La curcumina, un impianto potente sostanza chimica nella curcuma, è creduto di avere potenti anti-infiammatori effetti ( 2 , 3 ).

Molti studi indicano che cronica, a basso grado di infiammazione può essere un fattore chiave nello sviluppo di condizioni come le malattie cardiache, il diabete, il morbo di Alzheimer e il cancro ( 4 , 5 , 6 , 7 ).

In studi provetta e animali, curcumina ha mostrato di bloccare alcuni percorsi biologici che portano alla infiammazione ( 8 ).

Gli effetti di curcuma e la curcumina sono stati studiati da studi randomizzati controllati (RCT), il gold standard della ricerca.

Mentre alcuni sono stati inconcludenti, molti prodotto risultati significativi.

Per esempio, diversi studi hanno trovato che la curcuma può ridurre il dolore al ginocchio e migliorare la funzione nelle persone con osteoartrosi - uno suggerisce addirittura può funzionare così come ibuprofene per ridurre il dolore ( 9 , 10 , 11 ).

In un altro RCT, 120 persone in sovrappeso hanno preso supplementi di curcuma per tre mesi. In media, il colesterolo totale è stato ridotto del 32%, “cattivo” LDL colesterolo del 42% e di trigliceridi del 39% ( 12 ).

La curcuma può anche migliorare la qualità della vita per le persone con malattie renali croniche che stanno vivendo prurito della pelle. In un RCT, quelli trattati curcuma diminuita marcatori di infiammazione e segnalato meno prurito ( 13 ).

Anche se meno conclusiva, altri studi randomizzati indicano la curcuma può giocare un ruolo benefico nella malattia di cuore, la prevenzione del diabete, il recupero chirurgia e la sindrome dell’intestino irritabile ( 14 , 15 , 16 , 17 ).

Riassunto curcuma contiene la curcumina, un potente chimico pianta con proprietà antiossidanti e anti-infiammatori. Molti benefici suggerito di curcuma sono supportate da evidenze da studi randomizzati controllati - il gold standard della ricerca.

Studi tipicamente utilizzano dosi di 500-2000 mg di curcuma al giorno, spesso sotto forma di un estratto con una concentrazione curcumina che è molto superiore agli importi naturalmente negli alimenti.

Per esempio, la media dieta indiana fornisce circa 2.000-2.500 mg di curcuma (60-100 mg di curcumina) al giorno. La stessa quantità in forma di estratto può contenere fino a 1,900-2,375 mg di curcumina ( 18 ).

In altre parole, spezie curcuma contengono circa il 3% curcumina, rispetto al 95% curcumina in estratti ( 19 ).

Ciò nonostante, la curcuma può ancora avere benefici quando viene utilizzato come spezia .

Uno studio osservazionale in adulti più anziani associato positivamente il consumo di curry con la salute cognitiva ( 20 ).

Anche se non c’è consenso ufficiale su curcuma o curcumina efficaci dosi, le seguenti sono stati utilizzati nel campo della ricerca con risultati promettenti ( 9 , 12 , 13 ):

  • Per l’artrosi: 500 mg di estratto di curcuma due volte al giorno per 2-3 mesi.
  • Per il colesterolo alto: 700 mg di estratto di curcuma due volte al giorno per 3 mesi.
  • Per prurito della pelle: 500 mg di curcuma tre volte al giorno per 2 mesi.

Alte dosi di curcuma e la curcumina non sono raccomandati a lungo termine in quanto la ricerca confermando la loro sicurezza è carente.

Tuttavia, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha stabilito 1,4 mg per chilo (0-3 mg / kg) di peso corporeo una dose giornaliera accettabile ( 18 ).

Tenete a mente, tutti i supplementi a base di erbe dovrebbero essere usati con cautela. informare sempre il vostro fornitore di assistenza sanitaria di eventuali integratori che stai prendendo, tra cui la curcuma e la curcumina.

Riassunto La ricerca indica che dosi curcuma di 500-2.000 mg al giorno possono essere efficaci. Tuttavia, alte dosi non sono raccomandati a lungo termine.

Anche se la curcuma si crede di essere sicuro per la maggior parte delle persone, alcune persone possono avere per evitarlo.

Queste condizioni garantiscono la massima cautela:

  • Gravidanza e allattamento: Non c’è abbastanza ricerca per determinare se gli integratori curcuma sono sicuri per le donne incinte o che allattano.
  • Cistifellea malattia: La curcuma può causare la cistifellea al contratto, peggioramento dei sintomi ( 21 ).
  • Calcoli renali: E ‘alto contenuto di ossalato, che può legarsi con calcio e causare la formazione di calcoli renali ( 22 ).
  • Disturbi della coagulazione: Si può rallentare la capacità del sangue di coagulare, che può peggiorare problemi di sanguinamento ( 23 ).
  • Diabete: Può causare livelli di zucchero nel sangue a cadere troppo in basso ( 24 ).
  • Da carenza di ferro: Si può interferire con l’assorbimento del ferro ( 25 ).

Inoltre, gli integratori curcuma possono interagire con alcuni farmaci come anticoagulanti e farmaci per il diabete ( 24 , 26 ).

Tuttavia, la curcuma sembra essere al sicuro in queste circostanze nelle quantità in genere mangiato in cibo.

Sommario integratori curcuma sono sicuri in caso di gravidanza, l’allattamento al seno o che hanno determinate condizioni. Gli integratori possono anche interagire con anticoagulanti e farmaci per il diabete. Tuttavia, la curcuma sembra essere sicuro se usato come spezia in cucina.

Per brevi periodi di tempo, dosi fino a 8 grammi al giorno sono stati utilizzati nella ricerca senza effetti tossici.

Ancora, sono stati segnalati effetti collaterali.

Gli effetti collaterali più comuni includono reazioni allergiche, mal di stomaco, diarrea, costipazione, nausea e vomito ( 27 , 28 ).

In un caso grave, un individuo che assumono alte dosi di 1,500-2,250 mg due volte al giorno sperimentato un ritmo cardiaco anormale ( 29 ).

Ulteriori studi sono necessari per determinare i possibili effetti negativi aggiuntivi associati con l’uso a lungo termine.

Riassunto Sono stati segnalati effetti avversi minimi di assumere integratori di curcuma a breve termine, ma sono necessari ulteriori studi a lungo termine.

Gli estratti sono la forma più potente di integratori curcuma.

Sono concentrati, imballaggio fino al 95% di curcumina. Al contrario, polveri e spezie possono contenere non più di 3% di curcuminoidi ( 19 ).

Cosa c’è di più, gli estratti hanno meno probabilità di essere contaminati con altre sostanze come i metalli pesanti ( 19 ).

Qualunque sia la forma di curcuma si sceglie, si consideri che unisce il supplemento con pepe nero. Pepe nero contiene piperina composto, che ha dimostrato di aumentare l’assorbimento curcumina da 2,000% ( 19 , 30 ).

E, come sempre, assicurarsi che si acquista da un marchio affidabile.

Considerare integratori che sono stati testati da un soggetto terzo, come NSF International, scelta informata o la Convenzione Pharmacopeial statunitense (USP).

Queste le aziende a garantire che si stanno ottenendo ciò che è in etichetta e che il prodotto è privo di contaminanti.

Sommario estratti curcuma sono altamente concentrati con curcumina e meno probabilità di essere contaminati con altre sostanze. Tutti i supplementi devono essere acquistati da una fonte affidabile.

La ricerca suggerisce 500-2000 mg di curcuma al giorno può avere potenziali benefici, in particolare in forma di estratto.

La dose esatta può dipendere la condizione medica, per la quale si cerca di aiuto, anche se ufficiali raccomandazioni di dosaggio non sono disponibili.

Il rischio di effetti collaterali è minima, ma gli integratori curcuma non sono adatti per alcune persone.

Come con qualsiasi integratore, curcuma dovrebbe essere usato con cautela e si dovrebbe discutere il suo utilizzo con il medico.

#herbalsupplements #medicina alternativa

Effetti collaterali Curcuma: Benefici per la salute e rischi

Che cosa è la curcuma? Curcuma, a volte chiamato lo zafferano indiano o la spezia d’oro, è una pianta alta che cresce in Asia e in America centrale. La curcuma che vediamo sugli scaffali e negli armadi di spezie è fatta di radici di terra della pianta. Il colore giallo brillante di curcuma trasformati ha ispirato molte culture di usarlo come colorante. Curcuma a terra è anche un ingrediente importante in polvere di curry. ...

#othernutrition #nutrizione

7 modi Curcuma Tea avvantaggia la vostra salute

benefici del tè curcuma La curcuma è una spezia luminoso giallo-arancio comunemente usato in curry e salse. Esso deriva dalla radice di curcuma. La spezia è stata utilizzata per i suoi medicinali, antiossidante, e le proprietà anti-infiammatorie per migliaia di anni. tè curcuma è una forma popolare di consumare la curcuma. Ha un sapore unico, ma sottile. Il tè è anche ottimo modo per raccogliere i seguenti benefici per la salute di curcuma. ...

#othernutrition #nutrizione

10 Delicious Erbe e spezie con potenti benefici per la salute

L’uso di erbe e spezie è stato incredibilmente importante nel corso della storia. Molti sono stati celebrati per le loro proprietà medicinali, bene prima dell’uso culinario. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); La scienza moderna ha dimostrato che molti di loro infatti portano benefici per la salute notevoli. Qui ci sono 10 delle erbe più sani del mondo e spezie, sostenuta da una ricerca. ...

#othernutrition #nutrizione

4 supplementi naturali che sono potenti come la droga

La maggior parte degli integratori in realtà non funzionano, o almeno non hanno dimostrato di funzionare. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni a questo. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Infatti, alcuni integratori sono così efficaciche sono paragonabili a farmaci. Qui ci sono 4 per la salute aumentando integratori naturali che sono potenti come farmaci (se non di più). 1. Berberine Abbassa drasticamente sangue livelli di zucchero e migliora la salute metabolica Berberina è una sostanza bioattiva estratto da alcune piante. ...

#othernutrition #nutrizione

6 Supplementi che combattere l'infiammazione

L’infiammazione può verificarsi in risposta a traumi, malattie e stress. Tuttavia, può anche essere causato da cibi non sanie abitudini di vita. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Alimenti anti-infiammatori, esercizio fisico, buon sonno e gestione dello stress può aiutare. In alcuni casi, ottenendo un ulteriore sostegno da integratori può essere utile pure. Qui ci sono 6 integratori che hanno dimostrato di ridurre l’infiammazione in studi. ...

#othernutrition #nutrizione

Gli alimenti 13 più anti-infiammatorie che si può mangiare

L’infiammazione può essere sia buono e cattivo. Da un lato, aiuta il corpo a difendersi dalle infezioni e lesioni. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Ma d’altra parte, cronicainfiammazione può portare ad un aumento di pesoe la malattia ( 1). Stress, cibi malsani infiammatorie livelli di attività bassi possono rendere questo rischio ancora peggiore. Tuttavia, alcuni alimenti possono realmente aiutare a combattere l’infiammazione. ...

#otherhealthsystems #healthsystems

6 alimenti che aiutano a ridurre l'ansia

L’ansia è un problema comune per molte persone. Si tratta di un disturbo caratterizzato da una costante preoccupazione e nervosismo, ed è talvolta legata alla cattiva salute del cervello. Farmaco è spesso richiesto come trattamento. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Oltre a farmaci, ci sono diverse strategieche è possibile utilizzare per contribuire a ridurre i sintomi di ansia, di esercitare a respirazione profonda. ...

#eczema #pelle

Curcuma della pelle: vantaggi e rischi

Curcuma Per centinaia di anni, le persone di tutto il mondo hanno collegato la curcuma alle proprietà curative e benefici cosmetici. La spezia brillante, giallo-arancio è legato alla zenzero. E ‘disponibile come spezia terra o in integratori e altri prodotti di bellezza e dermatologia. Curcuma ottiene i suoi benefici per la salute soprattutto a causa della curcumina, una componente bioattivo. La curcumina ha proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti. ...

#diettypes #controllo del peso

Il piano di dieta migliore indiana per la perdita di peso

cucina indiana è conosciuta per le sue spezie vibranti, erbe aromatiche e un’ampia varietà di sapori ricchi. Anche se le diete e le preferenze variano in tutta l’India, la maggior parte delle persone seguono una dieta prevalentemente a base vegetale. Circa l’80% della popolazione indiana pratica Induismo, una religione che promuove una dieta vegetariana o lacto-vegetariana. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); La dieta tradizionale indiana dà risalto ad un elevato apporto di alimenti vegetali, come verdure, lenticchie e frutta, così come un basso consumo di carne. ...

Curcuma Dosaggio: Quanto si deve prendere per giorno?
Teile das