Pubblicato in 2 June 2018

8 Segni e sintomi di Carenza di vitamina A

La vitamina A è una vitamina liposolubile che è importante per molte funzioni corporee, tra cui la visione corretta, un forte sistema immunitario, la riproduzione e la buona salute della pelle.

Ci sono due tipi di vitamina A si trovano in alimenti: vitamina A preformata e provitamina A ( 1 ).

La vitamina A preformata è noto anche come retinolo e comunemente in carne, pesce, uova e latticini.

D’altra parte, il corpo converte carotenoidi negli alimenti vegetali, come frutta e verdura rosso, verde, giallo e arancione, in vitamina A (2).

Mentre carenza è rara nei paesi sviluppati, molte persone nei paesi in via di sviluppo non ottengono abbastanza vitamina A.

Quelli a più alto rischio di carenza sono le donne in gravidanza, le madri che allattano, neonati e bambini. La fibrosi cistica e diarrea cronica può anche aumentare il rischio di carenza.

Qui ci sono 8 segni e sintomi della carenza di vitamina A.

La vitamina A sintomi da carenzaCondividi su Pinterest

La vitamina A è importante per la creazione e la riparazione delle cellule della pelle. Essa aiuta anche a combattere l’infiammazione a causa di alcuni problemi di pelle (3).

Non ottenere abbastanza vitamina A può essere la colpa per lo sviluppo di problemi di eczema e altri pelle (4).

Eczema è una condizione che provoca la pelle secca, prurito e infiammazione. Diversi studi clinici hanno dimostrato l’alitretinoina, una prescrizione di farmaci con attività di vitamina A, di essere efficace nel trattamento di eczema (3, 5 ,6).

In uno studio di 12 settimane, le persone con eczema cronico che ha preso 10-40 mg di alitretinoina al giorno sperimentato una riduzione fino al 53% dei sintomi (6).

Tenete a mente che la pelle secca può avere molte cause, ma la vitamina cronica Una carenza può essere il motivo.

Riassunto La vitamina A svolge un ruolo importante nella riparazione della pelle e aiuta a combattere l’infiammazione. Una carenza di questa sostanza può portare a condizioni infiammatorie della pelle.

Problemi agli occhi sono alcuni dei problemi più noti legati alla carenza di vitamina A.

In casi estremi, non ottenere abbastanza vitamina A può portare alla completa cecità o morenti cornee, che sono caratterizzati da segni chiamati macchie di Bitot (7, 8).

La secchezza degli occhi, o l’incapacità di produrre lacrime, è uno dei primi segni di carenza di vitamina A.

I bambini in India, Africa e Sud-Est asiatico che hanno diete carenti di vitamina A sono più a rischio di sviluppare gli occhi asciutti (9).

Un’integrazione con vitamina A può migliorare questa condizione.

Uno studio ha trovato che alte dosi di vitamina A sono diminuite la prevalenza di secchezza oculare del 63% tra i neonati ed i bambini che hanno assunto integratori per 16 mesi (10).

Riassunto carenza di vitamina A può portare a secchezza degli occhi, cecità o morire cornee, noto anche come macchie di Bitot. Uno dei primi segni di carenza è spesso l’incapacità di produrre lacrime.

grave carenza di vitamina A può portare a cecità notturna (11).

Diversi studi osservazionali hanno riportato un’alta prevalenza di cecità notturna in via di sviluppo (12, 13, 14, 15).

A causa della portata di questo problema, gli operatori sanitari hanno lavorato per migliorare i livelli di vitamina A in persone a rischio di cecità notturna.

In uno studio, le donne con la cecità notturna è stata data la vitamina A in forma di alimenti o integratori. Entrambe le forme di vitamina A migliorato la condizione. la capacità delle donne ad adattarsi al buio è aumentato di oltre il 50% nell’arco di sei settimane di trattamento (16).

Sommario Ottenere adeguate quantità di vitamina A è fondamentale per la salute degli occhi. Alcuni dei primi segni di carenza di vitamina A sono secchezza degli occhi e la cecità notturna.

La vitamina A è necessaria per la riproduzione in entrambi gli uomini e le donne, così come corretto sviluppo nei bambini.

Se si hanno difficoltà a rimanere incinta , una mancanza di vitamina A può essere una delle ragioni. Carenza di vitamina A può portare alla sterilità negli uomini e nelle donne.

Gli studi dimostrano che i ratti femmine con deficit di vitamina A hanno difficoltà a rimanere incinta e possono avere embrioni con difetti alla nascita ( 17 ).

Altre ricerche suggeriscono che gli uomini infertili possono avere un maggior bisogno di antiossidanti a causa di livelli più elevati di stress ossidativo nei loro corpi. La vitamina A è una delle sostanze nutritive che agisce come antiossidante nel corpo (18).

La carenza di vitamina A è anche legato alla aborti spontanei.

Uno studio che ha analizzato i livelli ematici di diverse sostanze nutritive nelle donne che hanno avuto aborti ricorrenti trovato che avevano bassi livelli di vitamina A (19).

Riassunto Uomini e donne che non ricevono adeguata di vitamina A può avere problemi di fertilità. Bassa vitamina A nei genitori può anche portare ad aborti o difetti alla nascita.

I bambini che non ricevono abbastanza vitamina A possono sperimentare una crescita stentata. Questo perché la vitamina A è necessaria per il corretto sviluppo del corpo umano.

Diversi studi hanno dimostrato che i supplementi di vitamina A, da soli o con altri nutrienti, in grado di migliorare la crescita. La maggior parte di questi studi sono stati condotti nei bambini in via di sviluppo (20, 21, 22, 23).

In effetti, uno studio in oltre 1.000 bambini in Indonesia ha trovato che quelli con carenza di vitamina A che ha preso integratori alte dosi di più di quattro mesi è cresciuto 0,15 pollici (0,39 cm) di più rispetto ai bambini che hanno preso un placebo (20).

Tuttavia, una revisione degli studi hanno trovato che l’integrazione con vitamina A in combinazione con altre sostanze nutritive può avere un impatto maggiore sulla crescita di integrazione con sola vitamina A (22).

Ad esempio, i bambini con crescita stentata in Sud Africa, che ha ricevuto più vitamine e minerali avuto lunghezza-per-età punteggi che erano mezzo punto meglio di coloro che hanno ricevuto solo la vitamina A (23).

Riassunto carenza di vitamina A può causare una crescita stentata nei bambini. Un’integrazione con vitamina A in combinazione con altre sostanze nutrienti può migliorare la crescita più di integrazione con la sola vitamina A.

frequenti infezioni, soprattutto in gola o al torace, può essere un segno di carenza di vitamina A.

integratori di vitamina A può aiutare con infezioni del tratto respiratorio, ma i risultati della ricerca sono misti.

Uno studio condotto in bambini in Ecuador ha dimostrato che i bambini sottopeso che hanno preso 10.000 UI di vitamina A a settimana avevano un minor numero di infezioni respiratorie rispetto a quelli che hanno ricevuto un placebo (24).

D’altra parte, una revisione degli studi nei bambini ha trovato che i supplementi di vitamina A può aumentare il rischio di sviluppare infezioni della gola e al torace dell’8% (25).

Gli autori hanno suggerito che gli integratori dovrebbero essere dati solo a quelli con deficit di vero (25).

Inoltre, secondo uno studio nelle persone anziane, alti livelli ematici di provitamina A carotenoide beta-carotene può proteggere contro le infezioni respiratorie (26).

Sommario integratori di vitamina A possono proteggere i bambini sottopeso dalle infezioni, ma aumenta il rischio di infezione in altri gruppi. Adulti con alti livelli ematici di vitamina A possono sperimentare un minor numero di infezioni della gola e al torace.

Le ferite che non guariscono bene dopo infortuni o interventi chirurgici possono essere collegati a bassi livelli di vitamina A.

Questo perché la vitamina A promuove la creazione di collagene , una componente importante di una pelle sana. La ricerca suggerisce che sia la vitamina per via orale e di attualità A può rafforzare la pelle.

Uno studio sui ratti ha trovato che la vitamina A per via orale la produzione di collagene migliorata. La vitamina ha avuto questo effetto, anche se i ratti stavano prendendo gli steroidi, che può inibire la guarigione della ferita (27).

Ulteriori ricerche sui ratti ha trovato che il trattamento della pelle con topico vitamina A è apparso per evitare ferite associati al diabete (28).

La ricerca negli esseri umani mostra risultati simili. uomini anziani che hanno curato le ferite con topico vitamina A hanno avuto una riduzione del 50% delle dimensioni del loro ferite, rispetto agli uomini che non hanno utilizzato la crema (29).

Sommario forme orali e attuale di vitamina A in grado di promuovere la guarigione delle ferite, in particolare nelle popolazioni che tendono a ferite.

Dal momento che la vitamina A promuove lo sviluppo della pelle e combatte l’infiammazione, può aiutare a prevenire o curare l’acne.

Molteplici studi hanno collegato bassi livelli di vitamina A per la presenza di acne (30, 31).

In uno studio su 200 adulti, i livelli di vitamina A nei soggetti con l’acne sono stati oltre 80 mcg inferiore rispetto a quelli senza la condizione (30).

Topici e orali di vitamina A può curare l’acne. La ricerca mostra che creme contenenti vitamina A può ridurre il numero di lesioni acne del 50% (32).

La forma più nota di vitamina A orale per il trattamento di acne è isotretinoina, o Accutane. Questo farmaco può essere molto efficace nel trattamento di acne, ma può avere un certo numero di effetti collaterali, tra cui i cambiamenti di umore e difetti di nascita (33).

Sommario Acne è stata associata a bassi livelli di vitamina A. Entrambe le forme orali e attuale di vitamina A sono spesso efficaci nel trattamento di acne, ma possono avere effetti collaterali indesiderati.

La vitamina A è importante per la salute globale. Tuttavia, troppo di esso può essere pericoloso.

Ipervitaminosi A, o vitamina A tossicità, in genere si traduce da assunzione di integratori di alte dosi per lunghi periodi di tempo. Le persone raramente troppa vitamina A da sola dieta ( 34 ).

Eccesso di vitamina A è immagazzinato nel fegato e può portare a tossicità e problematici sintomi, come disturbi visivi, gonfiore delle ossa, pelle secca e ruvida, afte e confusione.

Le donne incinte dovrebbero essere particolarmente attenti a non consumare troppa vitamina A per prevenire eventuali difetti di nascita.

Verificare sempre con il vostro medico prima di iniziare integratori di vitamina A.

Le persone con determinate condizioni di salute possono avere bisogno di una maggiore quantità di vitamina A. Tuttavia, la maggior parte adulti sani hanno bisogno di 700-900 mcg al giorno. Le donne che allattano hanno bisogno di più, mentre i bambini hanno bisogno di meno ( 1 ).

Riassunto tossicità della vitamina A deriva solitamente da prendere troppo di questa vitamina in forma di supplemento. Può causare seri problemi, tra cui cambiamenti di visione, ulcere della bocca, confusione e difetti di nascita.

Carenza di vitamina A è prevalente nei paesi in via di sviluppo, ma rara in America e in altre nazioni sviluppate.

Troppo poca vitamina A può portare a pelle infiammata, cecità notturna, infertilità, ritardo della crescita e infezioni respiratorie.

Le persone con ferite e l’acne possono avere bassi livelli ematici di vitamina A e trarre beneficio dal trattamento con dosi più elevate di questa vitamina.

La vitamina A si trova nella carne, latticini e uova, così come alimenti vegetali rossi, arancio, giallo e verde. Per essere sicuri di ottenere abbastanza vitamina A, mangiare una varietà di questi alimenti.

Se si sospetta di avere una carenza di vitamina A, si rivolga al medico o operatore sanitario. Con i cibi giusti e integratori, la fissazione di un carenza può essere semplice.