/ Nutrizione 

Perché Junk Food fa ingrassare, non grasso o carboidrati

Le vere cause dell’obesità sono complicate e diversificata.

Non esiste un unico cosa che fa sì che … vari fattori contribuiscono, sia interni (la nostra biologia) ed esterni (il nostro ambiente).

Non solo, ma la combinazione di fattori che contribuiscono può variare notevolmente tra gli individui. Quali sono le cause di obesità in una sola persona potrebbe non avere effetto su un altro.

La moderna ricerca l’obesità è sempre più rivolta al cervello, un ruolo dominante nel modo i nostri (grassi) riserve di energia sono regolate.

Nel video di cui sopra, il Dr. Stephan Guyenet, un ricercatore di obesità e uno dei miei preferiti di tutti i tempi blogger , spiega come si suppone che il cervello di regolare il bilancio energetico … e perché sta attualmente non funziona.

Egli fa una ragione convincente per il cervello, in particolare i centri di “ricompensa” e una zona chiamata ipotalamo, essendo tra i principali attori in obesità.

Se siete interessati a nutrizione, la salute e le cause dell’obesità, quindi mi raccomando che si guarda questo video.

Questo è un pezzo fondamentale del puzzle per capire perché alcuni alimenti, ma non altri, fanno le persone grasse.

I numeri sono impressionanti … 1960-2009, l’obesità aumentata dal 13 al 34% e l’obesità estrema (BMI> 40) è aumentato 1-9%.

Anche se l’obesità fosse stato strisciante lentamente per tutto il 20 ° secolo, ha iniziato a salire alle stelle intorno all’anno 1980.

Questo è stato accompagnato da un aumento massiccio nel diabete di tipo 2, che viaggia spesso con l’obesità.

Ci sono state molte teorie diverse su che cosa è che ha causato l’epidemia di obesità, ma un fatto inevitabile è che l’assunzione di calorie è salito drasticamente allo stesso tempo ( 1 ).

l'obesità e il consumo di calorie

Nel grafico, la linea blu indica l’aumento di obesità, mentre la linea verde mostra l’aumento di apporto calorico.

L’aumento è pari a circa 363 calorie al giorno . Fonti variano sulle cifre esatte, ma praticamente tutti sono d’accordo che c’è stato un notevole aumento.

Bottom Line: L’obesità è aumentato drasticamente negli ultimi decenni, la correlazione quasi perfettamente con un maggiore apporto calorico nella popolazione.

Naturalmente, non stiamo solo mangiare più cibo … noi stiamo mangiando più elaborati , cibi preparati in commercio.

Un secolo fa, stavamo mangiando per lo più semplici, pasti cucinati in casa. Oggi, una grande percentuale di assunzione di cibo della gente è venuta da fast food:

la spesa alimentare

Tenete a mente che questo grafico sottovaluta il vero effetto, perché un sacco di ciò che le persone stanno mangiando a casa in questi giorni viene elaborato il cibo.

Gli studi hanno anche dimostrato che lo zucchero consumo di bevande -sweetened è salito, spiegando circa la metà della maggiore apporto calorico nella popolazione ( 2 ).

La verità è che, ovunque prodotti alimentari trasformati Western Go, l’obesità segue presto.

Bottom Line: Il consumo di calorie aumentata negli ultimi decenni si spiega con un aumento di trasformati, alimenti confezionati e bevande zuccherate.

Il cervello umano è l’oggetto più complesso dell’universo, grammo per grammo.

La parte più grande di esso è lo strato più esterno, la corteccia cerebrale.

Questo è dove la maggior parte delle nostre funzioni “avanzate” si svolgono … come logica, la creatività, il linguaggio, la matematica, ecc

Tuttavia, la parte logica del nostro cervello non è sempre in controllo.

Ci sono altre aree del cervello che si occupano di funzioni fisiologiche come la respirazione, la frequenza cardiaca, la temperatura corporea e altri.

Queste funzioni fisiologiche sono controllati inconsciamente … non dobbiamo pensare a loro, perché tutto ciò che sta accadendo con il pilota automatico.

Si scopre che il nostro peso corporeo è controllato anche in gran parte dal cervello ( 3 ). Si tratta di una zona del cervello chiamata ipotalamo, che regola gli ormoni e ogni sorta di funzioni interne.

Essa comporta anche un sistema chiamato il sistema di ricompensa, che si attiva quando facciamo le cose che ci danno piacere, come la risata o mangiare.

Purtroppo, la corteccia cerebrale (logica e la ragione) in realtà non hanno il pieno controllo su assunzione di cibo, che è fortemente influenzato da altre aree più “primitivi” del cervello.

La corteccia cerebrale può provare … ma ci sono altre parti del cervello costantemente cercano di esercitare la loro influenza, facendo pressione su di noi per intraprendere azioni che possiamo aver decise in precedenza non sono nel nostro interesse.

Come si è visto, cibi spazzatura direttamente influenzano alcuni di questi centri cerebrali che controllano e regolano l’appetito, la fame e grasso corporeo.

Quando il cervello delle persone che hanno la tendenza ad aumentare di peso sono colpiti in questo modo, una forte spinta fisiologica a mangiare di più (e bruciare meno) è stato creato.

La forza di moderazione cognitiva ( “forza di volontà”) impallidisce in confronto.

Questo è uno dei motivi principali per cui i cibi spazzatura, ma non alimenti “reali”, guidano l’obesità … e forse di altre malattie come bene.

Bottom Line: Nelle persone che hanno la tendenza ad aumentare di peso, mangiare cibi spazzatura può portare a una forte spinta fisiologica all’interno del cervello a mangiare di più e ottenere il grasso.

L’area principale del cervello che regola l’equilibrio energetico viene chiamata ipotalamo.

Rileva vari segnali, tra cui ormoni, allora o ci fa sentire sazi o affamati.

Il cervello regola l’assunzione di cibo sia a breve termine (pasto a pasto) Base, nonché su una base a lungo termine ( 4 ).

L’ormone principale coinvolto nel bilancio energetico a lungo termine è chiamato leptina, che è prodotto dalle cellule di grasso del corpo ( 5 ).

Più grande è le cellule di grasso, più leptina producono … e questo funziona come un segnale al cervello che abbiamo un sacco di energia immagazzinata e che non abbiamo bisogno di mangiare.

Quando si perde peso, le nostre cellule di grasso diventano più piccoli e iniziare a fare meno leptina. Questo viene interpretato dal cervello come la fame, così abbiamo diventare più fame e avviare la masterizzazione meno calorie.

Al contrario, se otteniamo il grasso in eccesso, allora le nostre cellule adipose secernono più leptina, che rende il nostro cervello si rende conto che non abbiamo bisogno di mangiare, così ci sentiamo pieni e bruciare calorie ad un tasso normale.

Questo è come il cervello “difende” la sua massa grassa e si suppone che aiutarci a evitare la fame o il grasso di diventare, entrambi i quali avrebbe effetti negativi sulla nostra capacità di sopravvivere in natura.

Il problema è … questo sistema molto intelligente che è stato progettato nel corso dell’evoluzione di regolare il nostro bilancio energetico è rotto, perché il cervello non rileva il segnale della leptina.

Questo è chiamato leptina resistenza e si ritiene essere tra le cause di obesità.

Quando il cervello non lo fa “vedere” la leptina proveniente dalle cellule di grasso, non vede che le cellule di grasso sono pieni di grasso. In altre parole, il cervello pensa stiamo morendo di fame, anche se abbiamo un sacco di grasso accumulato.

Ma se la resistenza alla leptina è tra i fattori chiave di obesità, quindi ciò che spinge resistenza alla leptina?

Secondo il Dott Guyenet, infiammazione nell’ipotalamo può essere che cosa sta causando il cervello a diventare resistenti leptina.

Il suo laboratorio ha fatto studi nei ratti, dove hanno confrontato i topi alimentati con una dieta standard (ratto chow) con i topi nutriti con una dieta ingrassante, per 7 giorni. I risultati sono stati impressionanti:

I colori verde e rosso brillante sono macchie che enfatizzano le cellule infiammatorie nel cervello. Come si può vedere, il loro numero, le dimensioni e l’attività aumenta drasticamente da una dieta ingrassante per soli 7 giorni.

Ma questo va oltre la semplice roditori … hanno anche dimostrato che, probabilmente, v’è anche l’infiammazione di basso livello che si verificano nel cervello degli esseri umani obesi ( 6 ).

Hanno anche fatto studi che dimostrano che i roditori che la mancanza di una risposta infiammatoria non diventano resistenti leptina, dando ulteriore sostegno a questa ipotesi.

È interessante notare che questo non accade nei topi alimentati con una dieta normale … e quando i topi vengono commutati da una dieta ingrassante a una dieta sana, questi cambiamenti possono invertire completamente.

Ciò indica che questo processo è reversibile negli esseri umani, come pure, se riescono a attenersi a una dieta sana, basata cibo vero.

Ma questo ci porta ad un altro problema … in realtà riuscendo a evitare o mangiare meno cibi nocivi nell’ambiente moderno, gli alimenti che capita di essere decisamente coinvolgente.

Bottom Line: Il consumo di cibi spazzatura altamente trasformati può causare infiammazione nell’ipotalamo del cervello, causando resistenza alla leptina. Questo rende il cervello pensare che il corpo sta morendo di fame.

Un altro problema con cibi spazzatura, è che sono altamente gratificante. Ci danno piacere.

Ciò che noi percepiamo come il piacere è in realtà una marea di dopamina nel sistema di ricompensa del cervello.

Funziona come un segnale al cervello che questo comportamento è buono, e il cervello è cablato per cercare comportamenti che stimolano il rilascio di dopamina.

Anche se questo sistema ha funzionato bene nell’ambiente cibo naturale, moderni cibi spazzatura sono i cosiddetti “superstimuli.” Sono causa di un rilascio di dopamina intenso, simile al modo in cui i farmaci abusivi come il lavoro cocaina.

Infatti, numerosi studi hanno dimostrato che gli alimenti spazzatura trasformati attivano le stesse aree del cervello come farmaci di abuso ( 7 , 8 ).

Per le persone che sono sensibili, questo può portare a dipendenza vera e propria , in cui la gente perde completamente il controllo sul loro consumo.

Ci sono studi che dimostrano che i cibi spazzatura portano a vari sintomi che sono più o meno esattamente lo stesso come sintomi di tossicodipendenza ( 9 , 10 , 11 ).

In parole povere, gli effetti gratificanti iper di cibi spazzatura “dirottare” i percorsi nel cervello che sono stati progettati per aiutare noi cerchiamo comportamenti che ci danno piacere e sono buoni per la nostra sopravvivenza.

Ma anche le persone che non sono “dipendenti” da cibi spazzatura, molti lo fanno sperimentare varie dipendenza simile a sintomi quali l’appetito e pensieri ossessivi sul cibo, che spinge una maggiore assunzione di energia e aumento di grasso ( 12 ).

Le aziende alimentari sono ben consapevoli di tutto questo … e utilizzare tutti i tipi di trucchi per rendere i loro cibi come “gratificante” possibile.

Se volete approfondire la scienza dietro tutto questo, allora il Dr. Guyenet ha scritto una dettagliata serie di 7 parti sul suo blog ( Parte I , II , III , IV , V , VI , VII ).

Mi raccomando che si legge.

Anche se le cause di obesità sono complesse e diverse, la prova è chiaramente rivolto a problemi nel cervello di essere tra i collaboratori dominanti.

La cosa migliore che può fare per te è quello di mangiare una vera e propria dieta alimentare basata e vivere una vita sana , uno che non favorisce infiammazione di basso grado.

Evitando alimenti trasformati ricchi di zucchero, cereali raffinati, oli vegetali e grassi trans , e la loro sostituzione con veri alimenti è un buon punto di partenza.

cibo Bad fa ingrassare e malati … ma tutto, alimenti singoli ingrediente sono la chiave per una buona salute. Periodo.

Perché Junk Food fa ingrassare, non grasso o carboidrati
Teile das