Pubblicato in 10 January 2019

Integratori di zinco: Tipi, Vantaggi, dosaggio, e gli effetti collaterali

Lo zinco è un micronutriente essenziale che è cruciale per quasi ogni aspetto della vostra salute.

E ‘secondo solo al ferro come il minerale più abbondante traccia nel vostro corpo (1).

Disponibili in molte forme diverse, integratori di zinco sono spesso usati per trattare una serie di disturbi.

La ricerca mostra che questo minerale può migliorare la funzione immunitaria, stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue, e aiutarlo a mantenere la pelle, occhi e cuore sano.

Questo articolo esamina i tipi, i benefici, le raccomandazioni di dosaggio, e potenziali effetti collaterali di integratori di zinco.

integratori di zincoCondividi su Pinterest

Quando si sceglie un supplemento di zinco, è probabile notare che ci sono molti tipi differenti disponibili.

Queste diverse forme di zinco salute impatto in modi distinti.

Qui ci sono alcuni si potrebbe trovare sul mercato:

  • Zinco gluconato: Come una delle forme più comuni over-the-counter di zinco, zinco gluconato è spesso usato in rimedi freddi, come pastiglie e spray nasali ( 2 ).
  • Zinco acetato: gluconato di zinco Come, acetato di zinco è spesso aggiunto a losanghe freddi per ridurre i sintomi e accelerare il tasso di recupero (3).
  • Solfato di zinco: Oltre ad aiutare evitare carenza di zinco, solfato di zinco ha dimostrato di ridurre la gravità di acne (4).
  • Picolinato di zinco: Alcune ricerche suggeriscono che il corpo può assorbire questa forma migliore rispetto ad altri tipi di zinco, tra cui gluconato di zinco e citrato di zinco (5).
  • Zinco orotato: Questa maschera è associata ad acido orotico e uno dei tipi più comuni di integratori di zinco sul mercato ( 6 ).
  • Citrato di zinco: uno studio ha dimostrato che questo tipo di supplemento di zinco è ben assorbito, come gluconato di zinco, ma ha un sapore meno amaro, più attraente (7).

Perché è una delle forme più ampiamente disponibili e di costo-efficacia di zinco, zinco gluconato può essere una buona opzione per aiutare urtare la vostra presa senza rompere la vostra banca.

Tuttavia, se siete in grado di investire un po ‘di più, zinco picolinato può essere assorbito meglio.

Disponibile in capsule, compresse, e la forma di losanga, ci sono un sacco di opzioni per ottenere la vostra dose giornaliera di zinco - a prescindere dal tipo di scelta.

Tuttavia, tenere presente che spray nasali contenenti zinco sono stati collegati alla perdita dell’olfatto e deve essere evitato (8, 9).

Riassunto Ci sono diverse forme di integratori di zinco che influenzano la vostra salute in modi unici. Sono generalmente disponibile in capsule, compresse, e la forma a losanga. Lo zinco contenenti spray nasali dovrebbe essere evitato.

Lo zinco è di vitale importanza per molti aspetti della salute ed è stata associata con una varietà di benefici.

Può migliorare la funzione immunitaria

Molti farmaci over-the-counter e rimedi naturali sono dotate di zinco grazie alla sua capacità di stimolare la funzione immunitaria e combattere l’infiammazione .

Una revisione di 18 studi che hanno valutato gli effetti di zinco sul raffreddore comune ha dimostrato che l’assunzione di zinco entro le prime 24 ore di sintomi ridotto la durata dei sintomi da una media di circa un giorno (10).

Lo zinco può anche agire come un antiossidante, aiuta a ridurre l’infiammazione e di protezione dalle malattie croniche, come le malattie cardiache, cancro e diabete (11, 12).

Uno studio su 50 adulti più anziani trovato che impiegando 45 mg di gluconato di zinco per un anno è diminuito diversi marcatori di infiammazione e riduce la frequenza delle infezioni (13).

Possono favorire il controllo di zucchero nel sangue

Lo zinco è ben noto per il suo ruolo nel controllo della glicemia e la secrezione di insulina. L’insulina è l’ormone responsabile del trasporto di zucchero dal flusso sanguigno ai tessuti (14).

Alcune ricerche suggeriscono che lo zinco può aiutare a mantenere i livelli di zucchero nel sangue costante e migliorare la sensibilità del corpo all’insulina.

Una revisione ha segnalato che i supplementi di zinco sono stati efficaci a migliorare sia a breve termine e il controllo di zucchero nel sangue a lungo termine nelle persone con diabete (15).

Altre ricerche mostrano che lo zinco può contribuire a ridurre la resistenza all’insulina, che può migliorare la capacità del corpo di utilizzare l’insulina in modo efficiente per mantenere i normali livelli di zucchero nel sangue (16, 17).

Aiuta a combattere l’acne

Supplementi di zinco sono spesso utilizzati per promuovere la salute della pelle e il trattamento di malattie della pelle comuni, come l’acne (18).

Solfato di zinco ha dimostrato di essere particolarmente utile per ridurre i sintomi di acne grave (4).

Uno studio di 3 mesi a 332 persone pensano che l’assunzione di 30 mg di zinco elementare - un termine che si riferisce alla quantità effettiva di zinco si trovano in un supplemento - è risultato efficace nel trattamento di acne infiammatoria (19).

Supplementi di zinco sono anche spesso favorito rispetto ad altri metodi di trattamento come sono poco costoso, efficace, e associati con molti meno effetti collaterali (18).

Può migliorare la salute del cuore

Le malattie cardiache è un problema serio, che rappresentano circa il 33% dei decessi in tutto il mondo (20).

Alcune ricerche dimostrano che l’assunzione di zinco può migliorare diversi fattori di rischio per le malattie cardiache e può persino più bassi di trigliceridi livelli di colesterolo.

Una revisione di 24 studi ha trovato che i supplementi di zinco ha aiutato diminuire i livelli di colesterolo totale e “cattivo” LDL, così come i trigliceridi nel sangue, che potrebbe potenzialmente aiutare a prevenire le malattie cardiache (21).

Inoltre, uno studio in 40 donne giovani dimostrato che maggiori assunzioni di zinco erano legati a bassi livelli di pressione arteriosa sistolica (il numero superiore di una lettura) (22).

Tuttavia, la ricerca valutando gli effetti dei supplementi sulla pressione sanguigna è limitato (22).

Altre ricerche suggeriscono che bassi livelli di zinco nel siero possono essere associati ad un più alto rischio di malattia coronarica, ma i risultati rimangono inconcludenti (23).

Rallenta la degenerazione maculare

La degenerazione maculare è una comune malattia degli occhi e una delle principali cause di perdita della vista in tutto il mondo (24).

Supplementi di zinco sono spesso utilizzati per rallentare la progressione della degenerazione maculare legata all’età (AMD) e aiutare a proteggere contro la perdita della vista e cecità.

Uno studio in 72 persone con AMD ha mostrato che l’assunzione di 50 mg di solfato di zinco al giorno per tre mesi ha rallentato la progressione della malattia (25).

Analogamente, un’altra revisione di 10 studi ha segnalato che l’integrazione con zinco è efficace nel ridurre il rischio di progressione a degenerazione maculare avanzata (26).

Tuttavia, altri studi nella revisione ha suggerito che supplementi di zinco da soli non possono produrre significativi miglioramenti della vista e devono essere accoppiato con altre opzioni di trattamento per massimizzare i risultati (26).

Riassunto Lo zinco può ridurre la durata dei sintomi del raffreddore, supportare il controllo di zucchero nel sangue, migliorare la severa e infiammatoria acne, diminuire il rischio di malattie cardiache, e rallentare la progressione della degenerazione maculare.

Quanto zinco molto si dovrebbe prendere al giorno dipende dal tipo, in quanto ogni supplemento contiene una diversa quantità di zinco elementare.

Ad esempio, solfato di zinco è costituito da circa il 23% di zinco elementare, così 220 mg di solfato di zinco sarebbe pari a circa 50 mg di zinco ( 27 ).

Tale importo è di solito indicato sull’etichetta del vostro supplemento, rendendo più semplice per determinare quanto si dovrebbe prendere per soddisfare le vostre esigenze quotidiane.

Per gli adulti, la dose giornaliera raccomandata è di solito 15-30 mg di zinco elementare (4, 28).

Dosi più elevate sono stati utilizzati per il trattamento di alcune condizioni, tra cui l’acne, diarrea e infezioni respiratorie.

Tuttavia, a causa dei potenziali effetti collaterali associati con il consumo di zinco in eccesso , è meglio non superare il limite massimo di 40 mg al giorno - a meno che sotto controllo medico ( 27 ).

Sommario Diversi integratori di zinco contengono diverse concentrazioni di zinco elementare. Il dosaggio raccomandato per supplementi giornalieri è 15-30 mg.

Quando viene utilizzato come diretto, supplementi di zinco può essere un modo sicuro ed efficace per aumentare l’apporto di zinco e migliorare diversi aspetti della vostra salute.

Tuttavia, essi sono stati associati ad effetti collaterali, tra cui la nausea , vomito, diarrea e mal di stomaco ( 29 ,30).

Superiore a 40 mg al giorno di zinco elementare può causare sintomi simil-influenzali, come febbre, tosse, mal di testa, e la fatica (31).

Lo zinco può anche interferire con la capacità del corpo di assorbire il rame, che potrebbe condurre ad una carenza di questo minerale chiave nel corso del tempo (32).

Inoltre, integratori di zinco hanno dimostrato di interferire con l’assorbimento di alcuni antibiotici, riducendo la loro efficacia se presi allo stesso tempo ( 27 ).

Per ridurre il rischio di effetti collaterali, il bastone per il dosaggio raccomandato ed evitare di superare il limite massimo tollerabile di 40 mg al giorno - a meno che sotto controllo medico.

Se si verificano effetti collaterali negativi dopo l’assunzione di integratori di zinco, diminuire il dosaggio e considerare la consultazione con il proprio medico se i sintomi persistono.

Sintesi di zinco può causare effetti collaterali negativi, tra cui problemi digestivi e sintomi simil-influenzali. Può anche interferire con l’assorbimento di rame e ridurre l’efficacia di alcuni antibiotici.

Lo zinco è un minerale essenziale per molti aspetti della salute.

Completando con 15-30 mg di zinco al giorno elementare può migliorare l’immunità, i livelli di zucchero nel sangue, e l’occhio, il cuore e la salute della pelle. Essere sicuri di non superare il limite massimo di 40 mg.

gli effetti collaterali di zinco includono problemi digestivi, sintomi simil-influenzali, e ridotto assorbimento di rame e l’efficacia di antibiotici.

Supplementi di zinco sono ampiamente disponibili on-line , presso il vostro negozio locale di salute, o della farmacia.

Inoltre, se si vuole cercare di aumentare l’assunzione di zinco attraverso la dieta , molti alimenti sono ricchi di questo minerale, come noci, semi, legumi, carne, pesce e latticini.