Pubblicato in 10 September 2012

Che cosa da sapere su addominale Gonfiore

gonfiore addominale si verifica quando il tratto (GI) gastrointestinale è riempito di aria o gas. La maggior parte delle persone descrivono come gonfiore sensazione piena, stretto, o gonfiore nell’addome. L’addome può anche essere gonfio (disteso), duro e doloroso. Gonfiore è spesso accompagnata da:

  • dolore
  • eccesso di gas (flatulenza)
  • eruttazione frequenti o eruttazione
  • brontolio addominale o gorgoglia

gonfiore addominale può interferire con la capacità di lavorare e partecipare alle attività sociali o ricreative. Gonfiore è comune tra adulti e bambini.

Gas e aria

Il gas è la causa più comune di gonfiore, soprattutto dopo aver mangiato. Gas si accumula nel tubo digerente, quando il cibo non digerito viene ripartito o quando si inghiottire l’aria. Ognuno ingoia aria quando mangiano o bere. Ma alcune persone possono ingoiare più di altri, specialmente se sono:

  • mangiare o bere troppo in fretta
  • gomma da masticare
  • fumo
  • dentiera sciolti

Eruttazione e flatulenza sono due modi inghiottito dell’aria lascia il corpo. svuotamento ritardato dello stomaco (trasporto gas lenta) oltre ad accumulo di gas può anche causare gonfiori addominali.

cause mediche

Altre cause di gonfiore possono essere dovuti a condizioni mediche. Questi includono:

Queste condizioni causano fattori che contribuiscono a gas e gonfiore, come ad esempio:

  • la crescita eccessiva o carenza di batteri all’interno del tratto gastrointestinale
  • l’accumulo di gas
  • alterata motilità intestinale
  • transito del gas compromessa
  • anormali riflessi addominali
  • ipersensibilità viscerale (sensazione di gonfiore in piccole o anche normali cambiamenti del corpo)
  • cibo e carboidrati malassorbimento
  • stipsi

gravi cause

gonfiore addominale può anche essere un sintomo di diverse condizioni gravi, tra cui:

  • accumulo di liquido patologico nella cavità addominale ( ascite ) come risultato di cancro (per esempio, il cancro ovarico ), malattie del fegato, insufficienza renale, o insufficienza cardiaca congestizia
  • celiachia , o intolleranza al glutine
  • insufficienza pancreatica, che viene compromessa la digestione perché il pancreas non può produrre abbastanza enzimi digestivi
  • perforazione del tratto GI con fuoriuscita di gas, normali batteri del tratto gastrointestinale, e altri contenuti nella cavità addominale

cambia stile di vita

In molti casi, i sintomi di gonfiore addominale può essere diminuita o addirittura evitati adottando alcune semplici modifiche nello stile di vita, come la perdita di peso, se sei in sovrappeso.

Per ridurre deglutizione troppa aria, è possibile:

  • Evitare di gomma da masticare. Gomma da masticare può causare a inghiottire l’aria supplementare, che a sua volta può portare a gonfiore.
  • Limitare il consumo di bevande gassate.
  • Evitare cibi che causano il gas , come verdure in famiglia del cavolo, fagioli secchi, e lenticchie.
  • Mangiare lentamente ed evitare di bere attraverso una cannuccia.
  • Utilizzare prodotti caseari privi di lattosio (se siete intolleranti al lattosio).

I probiotici può anche aiutare con ripopolamento batteri intestinali sani. La ricerca è mescolato sull’efficacia dei probiotici. Una revisione ha rilevato che i probiotici hanno un effetto moderato, con un contratto di 70 per cento sui suoi effetti sulla gonfiore sollievo. Potete trovare i probiotici in kefir e yogurt greco .

Negozio di kefir e yogurt greco in linea.

massaggi

massaggi addominali possono anche contribuire a ridurre il gonfiore addominale. Unostudiaguardato 80 persone con ascite e di 15 minuti di massaggi addominali assegnato due volte al giorno per tre giorni. I risultati hanno mostrato che i massaggi hanno migliorato la depressione, l’ansia, il benessere, e percepito i sintomi gonfiore addominale.

farmaci

Parlate con il vostro medico se i cambiamenti dello stile di vita e interventi dietetici non alleviare il gonfiore addominale. Se il medico trova una causa medica per il gonfiore, si può raccomandare trattamenti medici. I trattamenti possono richiedere antibiotici, antispastici, o antidepressivi, ma dipende anche dalle sue condizioni.

Consultare il medico se il gonfiore è accompagnato da una delle seguenti:

  • dolore addominale grave o prolungata
  • sangue nelle feci, o scuro, catramosi cercando sgabelli
  • febbre alta
  • diarrea
  • peggioramento bruciore di stomaco
  • vomito
  • inspiegabile perdita di peso

Tag: digestivo, Salute,