/ Salute 

trauma acustico

Trauma acustico è una lesione all’orecchio interno che è spesso causata da esposizione a un rumore alta decibel. Questa lesione può verificarsi dopo l’esposizione a un singolo, rumore molto forte o da esposizione a rumori a decibel significativi in ​​un periodo di tempo più lungo.

Alcune lesioni alla testa possono causare trauma acustico se il timpano è rotto o se si verificano altre lesioni all’orecchio interno.

Il timpano protegge l’ orecchio medio e l’orecchio interno . Trasmette anche segnali al cervello per mezzo di piccole vibrazioni.

Trauma acustico può danneggiare il modo in cui queste vibrazioni vengono gestiti, con conseguente perdita di udito . Audio muovendo nell’orecchio interno può causare quello che i medici chiamano a volte un cambiamento di soglia, che può innescare la perdita dell’udito.

Se il medico ritiene che i sintomi indicano trauma acustico, possono provare a distinguere tra il trauma che si è verificato improvvisamente per infortunio e il trauma che si è verificato attraverso l’esposizione in corso per rumori forti .

Diversi gradi di trauma acustico possono richiedere trattamenti diversi.

Le persone a un aumentato rischio di trauma acustico comprendono quelli che:

  • lavorare ad un lavoro in cui le apparecchiature industriali ad alta voce opera per lunghi periodi di tempo
  • vivere o lavorare dove altri suoni ad alta decibel continuano per lunghi periodi di tempo
  • frequente assistere a concerti di musica e altri eventi con musica alta decibel
  • utilizzare intervalli gun
  • incontrare suoni estremamente forti senza attrezzatura adeguata, come ad esempio tappi per le orecchie

Le persone continuamente esposte a livelli di rumore oltre 85 decibel sono ad aumentato rischio di trauma acustico.

Il medico può fornire una stima della gamma di decibel di suoni quotidiane normali, come una stima di circa 90 decibel per un piccolo motore. Faranno questo per aiutare a valutare se i suoni che si incontrano si mettono ad un elevato rischio per trauma acustico e perdita di udito.

Sotto 70 decibel o meno è considerato sicuro per l’ascolto in corso. Questo è il livello di rumore stimato di una conversazione media del gruppo.

Tre importanti fattori hanno un ruolo nel trauma acustico. Questi includono:

  • l’intensità del suono misurata in decibel
  • la piazzola o la frequenza del suono (frequenze più alte sono più dannosi)
  • il tempo totale la persona è stata esposta al suono

Il sintomo principale di trauma acustico è la perdita dell’udito.

Lesioni avviene a livello dell’orecchio interno. Le cellule ciliate sensibili possono perdere le loro connessioni per le cellule nervose responsabili per l’udito.

Strutture dell’orecchio possono anche essere direttamente danneggiati dal forte rumore. Suoni improvvisi superiori a 130 decibel possono danneggiare il microfono naturale del orecchio, l’organo del Corti.

Lesioni acustico può ferire il timpano, insieme con i piccoli muscoli nell’orecchio, in particolare il muscolo tensore del timpano .

In molti casi di danni suono a lungo termine, la gente prima cominciano ad avere i suoni ad alta frequenza di difficoltà di udito. Difficoltà udito i suoni a frequenze più basse si possono verificare in seguito.

Il medico può testare la vostra risposta a diverse frequenze di suono per valutare l’entità del trauma acustico.

Uno dei sintomi più importanti che possono segnalare l’insorgenza di trauma acustico è chiamato acufene. L’acufene è un tipo di lesione all’orecchio che provoca un ronzio o ronzio.

Quelli con lieve a moderata tinnito sarà il più delle volte essere a conoscenza di questo sintomo quando sono in ambienti silenziosi.

L’acufene può essere causato dal consumo di droghe, le modifiche ai vasi sanguigni, o altre condizioni e fattori, ma è spesso un precursore di trauma acustico quando è causata da esposizione a rumori forti.

Acufene può essere persistente o cronica. tinnito a lungo termine è un buon motivo per sospettare trauma acustico.

Il medico vi chiederà che tipo di rumori che hai esposto durante diversi momenti della tua vita per contribuire a fare una diagnosi.

Essi possono anche utilizzare qualcosa chiamato audiometria per rilevare segni di trauma acustico. In questo test, si è esposti a suoni di diversa intensità e di diverse tonalità di valutare con più attenzione ciò che si può e non può sentire.

assistenza udito tecnologica

La perdita dell’udito può essere trattata, ma non può essere curata.

Il medico può raccomandare assistenza tecnologica per la vostra condizione di perdita di udito, come ad esempio un apparecchio acustico. Nuovi tipi di apparecchi acustici chiamati gli impianti cocleari possono anche essere disponibili per aiutarvi a trattare con la perdita dell’udito da trauma acustico.

Cuffie antirumore

Il medico è molto probabile che consiglia di utilizzare tappi per le orecchie e altri tipi di dispositivi per proteggere l’udito.

Questi elementi fanno parte dei dispositivi di protezione individuale (DPI) che i datori di lavoro dovrebbero offrire alle persone quando sono in un posto di lavoro con esposizione a rumori forti.

farmaci

Il medico può prescrivere farmaci steroidei per via orale per aiutare con alcuni casi di trauma acustico acuto.

Tuttavia, se stai vivendo la perdita di udito, il medico sottolineare protezione dal rumore dell’orecchio e limitare l’esposizione ad ambienti rumorosi per evitare che il problema si aggravi.

Trauma acustico e relativa perdita di udito non possono essere ripristinate.

Proteggere le orecchie da rumori forti e limitando le esperienze eccessivamente forti può aiutare a mantenere l’udito. Uno specialista orecchio può aiutare a determinare le opzioni di trattamento che sono i migliori per voi.