Pubblicato in 4 December 2018

Carbone attivo sbiancamento dei denti: è sicuro?

Il carbone attivo è una polvere nera a grana fine fatta da una varietà di sostanze naturali, come gusci di cocco, noccioli di olive, legno bruciato lentamente, e torba.

La polvere viene attivato quando ossidato sotto calore estremo. Il carbone attivo è molto poroso e altamente assorbente. Essa ha anche un’ampia area superficiale.

A differenza di sostanze assorbenti, adsorbenti la natura di carbone attivo permette di legarsi a tossine e gli odori, piuttosto che ammollo (assorbimento) in su.

Il carbone attivo non deve essere confuso con il carbone si utilizza per il barbecue.

Anche se simili, barbecue carbone è costruita per essere un combustibile ed emette anidride carbonica quando riscaldato. Essa può avere effetti cancerogeni sulla salute. Il carbone attivo, d’altra parte, non contiene questi tipi di tossine.

adsorbente natura Il carbone attivo è stato fatto riferimento nella letteratura medica per secoli. Nei primi anni del 1800, il carbone attivo ha iniziato a guadagnare importanza come trattamento per ingestione accidentale di veleno.

Perché può fermare alcuni tipi di veleno di essere assorbiti dall’intestino nel sangue, è ancora usato per questo scopo oggi. Si può anche contrastare overdose di droga.

Ci sono alcune evidenze scientifiche, e un sacco di informazioni aneddotiche, altri di carbone su attivato benefici ed usi . Questi includono la riduzione delle ascelle el’odore flatulenza.

Potete trovare carbone attivo in maschere e shampoo facciali. A causa della sua capacità di legarsi alle tossine, alcune persone credono carbone attivo può sbiancare i denti, anche.

Prima di iniziare la spazzolatura con questa sostanza nera granulosa, ecco cosa si deve sapere.

È possibile trovare una vasta gamma di prodotti dentali contenenti carbone attivo sugli scaffali dei negozi, dai dentifrici ai kit. I prodotti che contengono questo ingrediente affermano di rimuovere le macchie di caffè, macchie di vino, e la placca .

Ma nonostante la sua popolarità, non c’è alcuna prova scientifica backup dei benefici di carbone attivo per i denti.

Dal momento che non ci sono dati dietro le affermazioni che il carbone attivo è sicuro o efficace, i prodotti che contengono questo ingrediente non sono ammissibili per l’American Dental Association (ADA) Sigillo di Accettazione .

Secondo l’ ADA , la consistenza abrasiva di carbone attivo potrebbe anche danneggiare piuttosto che sbiancare i denti portando giù lo smalto dei denti.

Nonostante questa mancanza di prove scientifiche, alcune persone ancora giuro per la capacità di carbone attivo per eliminare le macchie dei denti e sbiancare i denti.

denti Carbone sbiancamento fai da te

Se vuoi provare carbone attivo per sbiancare i denti, è possibile acquistarlo come una polvere o in capsule che si aprono. Mescolare con acqua per fare una pasta. Si può anche provare spruzzando il carbone sul vostro dito bagnato o spazzolino da denti.

Tenete a mente che questa tecnica può essere difficile da finezza. Il carbone attivo può anche macchiare tessuti e controsoffitti.

E ‘importante proteggere i denti utilizzando prodotti che non avranno indossare giù lo smalto . Dal momento che l’uso eccessivo di prodotti di carbone attivo può portare ad erosione dei denti, usarli con cautela.

L’ ADA raccomanda di scegliere dentifrici con un livello relativo dentina abrasività (RDA) di 250 o meno. Prova a scegliere dentifrici carbone attivo che soddisfano quella linea guida.

Se questo non è possibile, utilizzare il prodotto solo per un breve periodo di tempo. È inoltre possibile alternare con un dentifricio al fluoro .

Per ridurre abrasività, provare a utilizzare le dita per strofinare carbone attivo sui denti piuttosto che applicare con uno spazzolino da denti.

prodotti a carboni attivi non sono approvati per lo sbiancamento dei denti da parte della Food and Drug Administration. Inoltre, questi prodotti potrebbero non essere appropriato per l’uso nei bambini e le persone che sono in stato di gravidanza o l’allattamento.

Tenete a mente che alcuni prodotti carbone attivo contenere altri ingredienti, come il sorbitolo.

Il sorbitolo è un dolcificante artificiale che può causare reazioni allergiche in alcune persone. Si può anche avere un lassativo effetto se troppo è ingerito.

Prima di utilizzare il carbone attivo, prendere in considerazione il check-in con il vostro dentista per determinare se è la scelta giusta per voi.

È possibile ottenere un sorriso luminoso in una varietà di modi.

Prendetevi cura dei vostri denti mediante spazzolatura almeno due volte ogni giorno. Assicurati di spazzolare dopo bevande che comunemente macchiano i denti, come il caffè nero e vino rosso che consumano.

Se si fuma sigarette , probabilmente avete notato che macchia i denti. Se avete bisogno di un altro motivo per smettere, aggiungere sempre un sorriso più luminoso alla vostra lista.

Ci sono molti metodi efficaci, sicuri per lo sbiancamento dei denti naturalmente a casa . Provare quanto segue:

  • Il bicarbonato di sodio è un ingrediente naturale sbiancamento che può essere trovato in molti dentifrici. È anche possibile fare una pasta in casa attraverso la combinazione con l’acqua. Il bicarbonato di sodio è anche un buon rinfrescare l’alito.
  • Diluito perossido di idrogeno può aiutare a sbiancare i denti nel tempo. Provare a utilizzare come un risciacquo prima o dopo la spazzolatura. Non usare acqua ossigenata al completo, anche se, come può irritare le gengive.
  • Ci sono molte marche di strisce over-the-counter sbiancamento, gel e dentifrici . Molti hanno il Sigillo di Accettazione ADA. Questi prodotti variano in prezzo e l’efficacia. Leggi le recensioni prima di acquistare in modo da avere un’idea di cosa aspettarsi.

Il carbone attivo ha alcuni usi provati, ma lo sbiancamento dei denti non è uno di loro. Al contrario, cercare prodotti che hanno il Sigillo di Accettazione ADA.

Se si decide di provare a carboni attivi per sbiancare i denti, usare solo con moderazione. Il carbone attivo è abrasivo e non deve essere utilizzato a lungo termine, in quanto si può erodere lo smalto dei denti.

Parlate con il vostro dentista per vedere se questo trattamento è sicuro per voi di provare. Essi possono anche discutere di altre alternative per voi.

Tag: dentale, Salute,