Pubblicato in 19 June 2013

ADHD e depressione: Qual è il collegamento?

L’attenzione deficit hyperactivity disorder (ADHD) è un disordine dello sviluppo neurologico. Può influenzare le vostre emozioni, comportamenti e modi di apprendimento. Le persone con ADHD sono spesso diagnosticati come i bambini, e molti continuano a mostrare i sintomi in età adulta. Se si dispone di ADHD, è possibile adottare misure per gestirla. Il medico può prescrivere farmaci, la terapia comportamentale, consulenza, o altri trattamenti.

Un numero sproporzionato di bambini e adulti con ADHD anche sperimentare la depressione . Per esempio, i ricercatori della Università di Chicago hanno scoperto che gli adolescenti con ADHD sono 10 volte più probabilità di sviluppare la depressione rispetto a quelli senza ADHD. La depressione può colpire anche gli adulti con ADHD.

Se si sospetta di avere l’ADHD, depressione, o entrambi, fissare un appuntamento con il medico. Essi possono aiutare a diagnosticare i sintomi. Essi possono anche aiutare a sviluppare un piano di trattamento che funziona per voi.

ADHD è un termine ombrello per una vasta gamma di sintomi. Ci sono tre tipi principali della condizione:

  • Tipo prevalentemente disattento: Si potrebbe avere questo tipo di ADHD, se avete problemi a pagare l’attenzione, lotta per organizzare i vostri pensieri, e distrarsi facilmente.
  • Tipo prevalentemente iperattivo-impulsivo: Si potrebbe avere questo tipo di ADHD se si sente spesso irrequieto, interrompere o spifferare informazioni, e hanno difficoltà a rimanere ancora.
  • Tipo di combinazione: Se si dispone di una combinazione dei due tipi di cui sopra, si deve tipo di combinazione ADHD.

La depressione può anche causare una varietà di sintomi. I sintomi più comuni sono:

  • persistenti sentimenti di tristezza, disperazione, il vuoto
  • sentimenti frequenti di ansia, irritabilità, irrequietezza, o frustrazione
  • perdita di interesse nelle cose che hai utilizzato per godere
  • difficoltà a prestare attenzione
  • cambiamenti nel vostro appetito
  • disturbi del sonno
  • fatica

Alcuni dei sintomi della depressione si sovrappongono con i sintomi di ADHD. Questo può rendere difficile dire le due condizioni a parte. Ad esempio, irrequietezza e la noia può essere sintomatico sia di ADHD e la depressione. In alcuni casi, i farmaci prescritti per l’ADHD possono anche produrre effetti collaterali che mimano la depressione. Alcuni farmaci ADHD possono causare:

  • disturbi del sonno
  • perdita di appetito
  • sbalzi d’umore
  • fatica
  • irrequietezza

Se si sospetta che potrebbe essere depresso, prendere un appuntamento con il medico. Essi possono aiutare a individuare la causa dei sintomi.

Se si dispone di ADHD, un certo numero di fattori di rischio influenzare la probabilità di sviluppare la depressione.

Sesso

Tu sei più probabilità di sviluppare ADHD se sei maschio. Ma secondo i ricercatori della University of Chicago , è molto più probabile di sviluppare la depressione con ADHD, se siete di sesso femminile. Le femmine con ADHD hanno un rischio maggiore di diventare depressi rispetto ai maschi.

tipo di ADHD

I ricercatori della University of Chicago hanno anche scoperto che le persone che hanno tipo prevalentemente disattento ADHD o di tipo combinato ADHD sono più propensi a sperimentare la depressione rispetto a quelli con la varietà iperattivo-impulsivo.

storia di salute materna

Lo stato di salute mentale di tua madre colpisce anche la probabilità di sviluppare la depressione. In un articolo pubblicato su JAMA Psychiatry , gli scienziati hanno riferito che le donne che hanno avuto la depressione o serotonina deterioramento durante la gravidanza avevano una maggiore probabilità di dare alla luce bambini che sono stati poi diagnosticati con ADHD, depressione, o entrambi. Sono necessarie ulteriori ricerche. Ma questi risultati suggeriscono che la funzione serotonina bassa può colpire il cervello di sviluppare il feto di una donna, la creazione di sintomi simil-ADHD.

Se siete stati diagnosticati con ADHD di età compresa tra 4 e 6 tra, si può avere un rischio maggiore di diventare depressi e avere pensieri suicidi più tardi nella vita. La ricerca pubblicata nel JAMA Psychiatry ha riferito che le ragazze tra i 6 ei 18 anni con ADHD sono più propensi a pensare al suicidio rispetto ai loro coetanei senza ADHD. Quelli con ADHD tipo iperattivo-impulsivo sono più probabilità di diventare suicida rispetto a quelli con altri tipi di condizione.

Il rischio complessivo di pensieri suicidi è ancora relativamente basso. Il direttore dello studio, il dottor Benjamin Lahey, note, “I tentativi di suicidio sono stati relativamente rari, anche nel gruppo di studio … oltre l’80 per cento dei bambini con ADHD non ha tentato il suicidio.”

Se pensate che qualcuno è a rischio immediato di autolesionismo o di ferire un’altra persona:

  • Chiamare il 911 o il numero di emergenza locale.
  • Resta con la persona fino all’arrivo dei soccorsi.
  • Rimuovere eventuali pistole, coltelli, i farmaci, o altre cose che possono causare danni.
  • Senti, ma non giudicare, discutere, minacciare, o urlare.

Se pensate che qualcuno sta prendendo in considerazione il suicidio, ricevere aiuto da una crisi o di suicidio prevenzione hotline. Prova la National Suicide Prevention Lifeline al 800-273-8255.

Fonti: National Suicide Prevention Lifeline e abuso di sostanze e Mental Health Services Administration

la diagnosi e il trattamento precoce sono fondamentali per la gestione dei sintomi sia di ADHD e la depressione. Se si sospetta di avere una condizione o entrambi, fissare un appuntamento con il medico. Essi possono aiutare a sviluppare un piano di trattamento che funziona per voi.

Il medico potrebbe prescrivere una combinazione di trattamenti, come ad esempio i farmaci, la terapia comportamentale e terapia della parola. Alcuni farmaci antidepressivi possono anche contribuire ad alleviare i sintomi di ADHD. Ad esempio, il medico potrebbe prescrivere imipramina, desipramina, o bupropione. Essi possono anche prescrivere farmaci stimolanti per l’ADHD.

La terapia comportamentale può aiutare a sviluppare strategie di coping per gestire i sintomi. Essa può aiutare a migliorare la vostra attenzione e costruire la vostra autostima. terapia della parola può anche fornire ad alleviare i sintomi di depressione e lo stress di gestione di una condizione di salute cronici. Condurre una vita sana è anche importante. Ad esempio, provare a dormire a sufficienza, mangiare una dieta equilibrata, e di esercitare regolarmente.

Se si dispone di ADHD, la probabilità di sviluppare la depressione aumento. Se si sospetta che stai vivendo la depressione, fissare un appuntamento con il medico. Essi possono aiutare a identificare la causa dei vostri sintomi e consigliare il trattamento.

Vivere con l’ADHD e la depressione può essere difficile, ma si può prendere misure per gestire entrambe le condizioni. Il medico può prescrivere stimolanti e farmaci antidepressivi. Essi possono anche raccomandare consulenza o altre terapie.