Pubblicato in 4 May 2012

Come umidificatori può aiutare le allergie

Umidificatori sono dispositivi che rilasciano vapore o vapore acqueo nell’aria per aumentare l’umidità. Umidità si riferisce alla quantità di vapore acqueo nell’aria. Si può svolgere un ruolo sia nello sviluppo e nel trattamento delle allergie.

Respirare l’aria di umidità più alto è un modo per alleviare il disagio e sintomi di allergie. Rinite allergica , per esempio, spesso include congestione nasale, irritazione e infiammazione dei tessuti delicati, umidi della mucosa nasale. Riducendo l’infiammazione di questi tessuti in grado di fornire un rapido sollievo. Ciò allora permette ai tessuti nasali inumiditi per spegnere irritanti e allergeni dalla cavità nasale, riducendo i sintomi di allergia.

Può essere difficile per scoprire il livello di umidità giusta per voi. acari e muffe, due allergeni comuni, non possono prosperare in umidità più bassa. Ma maggiore umidità è molto più comodo per i tessuti della gola e passaggi nasali. l’aria interna che è né troppo umida né troppo secca è meglio.

Ci sono diversi umidificatori diversi che si possono scegliere per soddisfare al meglio le vostre esigenze. Umidificatori rilasciano nebbia sia calda o fredda e sono disponibili nei seguenti modelli differenti.

nebbia calda vs. umidificatori nebbia fredda

Per prima cosa consigliamo di scegliere tra la nebbia calda e umidificatori nebbia fredda. umidificatori nebbia calda rilasciano caldi nebbia o vapore vapori nell’aria. Si può vedere e sentire la nebbia. Essi tendono ad essere un po ‘più tranquillo rispetto ad altri tipi di umidificatori e possono essere meglio a seni lenitive e diradamento secrezioni di muco. Essi sono migliori per le aree più piccole, come una camera da letto. Perché rilasciano nebbia molto caldo, dovrebbero essere tenuti lontani dalla portata dei bambini.

umidificatori nebbia fredda sono tranquille e di solito facile da pulire, ma hanno bisogno di una pulizia più frequente. Essi funzionano meglio in ambienti più grandi, e alcune persone credono nebbia fredda è più comodo per respirare. Questi sono spesso utilizzati in climi più caldi.

umidificatore evaporativo

umidificatori evaporativi sono umidificatori nebbia fredda. Un ventilatore spinge l’aria dalla zona circostante nel umidificatore e spinge attraverso uno stoppino inumidito che viene immerso in acqua. L’acqua evapora nell’aria, creando umidità. Questo raffredda anche l’aria nel processo, che lo rende una buona scelta nei climi più caldi.

rondella di umidificatore

Umidificatori lavatore d’aria sono anche umidificatori nebbia fredda. Aumentano l’umidità e purificano l’aria. Rotanti dischi filtranti sommerso in acqua cancella patogeni grandi (batteri e virus) e irritanti dall’aria. Questi umidificatori bisogno di pulizia e manutenzione più regolare, ma possono offrire più sollievo allergia filtrando il polline e la polvere.

umidificatore ad ultrasuoni

umidificatori ad ultrasuoni sono disponibili in entrambi nebbia fredda e le varietà nebbia calda, e alcuni addirittura vengono con l’opzione per entrambi. Questo tipo di umidificatore vibra rapidamente l’acqua in piccole particelle. Un ventilatore proietta queste particelle in aria come nebbia, che poi evapora.

umidificatore a vapore Steam

Umidificatori vapore vapore riscaldare l’acqua ad una temperatura elevata, e quindi rilasciano l’umidità come vapore vapore nell’aria. Molti di questi umidificatori riscaldare l’acqua sufficiente che i composti irritanti come batteri , alghe e muffe possono essere distrutti. Ciò rende meno probabile che gli allergeni saranno rilasciati in aria rispetto ad altri tipi di umidificatori.

Ambienti interni che sono troppo umidi può effettivamente scatenare allergie piuttosto che alleviare. Un allergene molto comune è la casa acari della polvere . Queste creature possono prosperare solo a livelli di umidità intorno al 70-80 per cento. Muffa e la muffa sono altre cause comuni di allergie. La crescita malsano di aumenti di stampo in un alto livello di umidità. È importante trovare un livello di umidità ideale che facilita i sintomi di allergie e asma allergia indotta , ma non è così alta che incoraggia acari e muffe a svilupparsi.

Umidificatori possono contribuire a ridurre i sintomi di allergia e migliorare la salute delle mucose delle vie aeree. Tuttavia, se gli umidificatori non sono mantenuti correttamente, possono effettivamente peggiorare i sintomi di allergia o causare altre malattie. Batteri e funghi possono crescere, e questi possono essere pericolosi quando respirato nei polmoni.

Pulizia vostro umidificatore

umidificatori sporchi possono portare a problemi di salute, soprattutto per coloro che già hanno l’asma o di allergie.

Ecco alcune linee guida per pulire l’umidificatore:

  • Dopo ogni utilizzo, sciacquare il serbatoio e asciugare accuratamente.
  • Almeno una volta alla settimana e prima di riporre il vostro umidificatore, usare l’aceto per rimuovere eventuali residui di acqua dura. Anche utilizzare un disinfettante, come consigliato dal produttore.
  • Quando si prende il vostro umidificatore fuori dopo un periodo di non utilizzo, pulire di nuovo. Non riempire fino a quando non si è pronti ad usarlo.

Se state pensando di utilizzare un umidificatore per il trattamento di allergie, assicurarsi di scegliere un umidificatore grande abbastanza per coprire lo spazio necessario. Si può solo voglia di avere un umidificatore in camera da letto, oppure si può decidere uno per coprire tutta la vostra casa o in ufficio.

Umidificatori non possono effettivamente coprire la quantità di spazio che dicono di fare, in modo da acquistare un umidificatore che è leggermente più grande di quello che si pensi hai bisogno.

Umidità non dovrebbe mai essere superiore al 50 per cento, o l’ambiente diventa abbastanza umido per gli acari della polvere a prosperare. Questo può aumentare i sintomi di allergia. Per misurare i livelli di umidità nella vostra casa, è possibile acquistare un igrometro, che misura l’umidità relativa in ambienti chiusi.

Umidificatori beneficiano solo le allergie fintanto che stanno mantenuti e puliti regolarmente. Non pulire l’umidificatore può aggiungere ai sintomi di allergia. Scegli un umidificatore che sarete in grado di pulire spesso sufficiente a preservare i benefici per le allergie.