Pubblicato in 18 April 2013

Gestione anafilassi del vostro bambino a scuola

Per caso o da test medici, migliaia di bambini e dei loro genitori imparano di un’allergia potenzialmente pericolosa per la vita di ogni anno. Il numero di bambini che ricevono queste diagnosi è in crescita: le allergie alimentari tra i bambini è aumentato del 50 per cento tra il 1997 e il 2011. Oggi, uno su 13 bambini ha un’allergia alimentare. Reazioni puntura di insetto, mentre molto più rari, colpiscono quasi l’1 per cento dei bambini.

Mentre la maggior parte delle reazioni ad un allergene sono lievi e possono essere gestiti con la medicina o di riposo, alcune reazioni possono essere gravi, anche mortali. L’anafilassi , una grave reazione allergica al cibo, medicine, o veleno di insetti, può essere se non trattata rapidamente pericolosa per la vita.

Se il bambino ha una storia di anafilassi o ha gravi reazioni ai cibi, medicine, o punture di insetti, è importante che si incontra con i suoi insegnanti, personale di sostegno scolastico, e gli amministratori di stabilire un piano per mantenere il vostro bambino sicuro e aiutare a recuperare dovrebbero sviluppare anafilassi.I più adulti nella vita del vostro bambino sono consapevoli della allergia, il più sicuro e più sano il vostro bambino sarà.

Come sviluppare un piano

Durante un giorno medio di scuola, il bambino entra in contatto con molti adulti-insegnanti, presidi, assistenti, personale di mensa, personale dei trasporti, e pullman. Tutti loro possono e devono essere parte di un piano per proteggere il bambino da allergeni potenzialmente mortale.

Pensate del piano d’azione allergia del vostro bambino come una partnership di un impegno tra voi e il personale della scuola di proteggere e fornire per il benessere del bambino. Dopo tutto, la consapevolezza circa le esigenze di un bambino aiuta a mantenere altri bambini con potenziali allergie al sicuro, anche.

Parlate con il personale della scuola

Prima dell’inizio dell’anno scolastico (o non appena il bambino viene diagnosticato), chiamare scuola di tuo figlio e fissare un appuntamento con il preside e gli insegnanti che vedono il bambino più spesso. Se necessario, avere il vostro bambino partecipare alla riunione, anche, in modo che possano capire che i loro insegnanti stanno per aiutare. Scopri quale dei docenti e il personale nella tua scuola sono addestrati a somministrare farmaci in caso di una reazione anafilattica. Anche chiedere piano a chi della tua scuola emergenza allergia amministra il farmaco, quando stai avvisati, come il bambino viene trasportato in un centro medico di emergenza dopo una reazione, ecc scuola di tuo figlio probabilmente ha forme specifiche di un piano di allergia. Se non lo fanno, chiedere l’ufficio del vostro pediatra se li hanno

Parlate con il pediatra del vostro bambino

Avere il vostro pediatra forniscono informazioni dettagliate sulle allergie del vostro bambino, quanto la medicina ha bisogno in caso di una reazione, e tutti i dettagli utili che renderanno il vostro bambino sicuro, mentre a scuola.

Assicurarsi che il piano di allergia comprende:

  • un elenco di ciò che il bambino è allergico a , come ad esempio le noci, arachidi, o punture di insetti
  • i sintomi vostre mostre bambino quando avere una reazione
  • Lingo il bambino potrebbe utilizzare quando sta descrivendo una reazione allergica (come si sente quando sta vivendo una reazione)
  • un piano d’azione -che medicina dovrebbe essere dato per ogni sintomo, il corretto dosaggio, e chi dovrebbe amministrare, insieme a un piano per chiamare aiuto d’emergenza
  • i numeri di telefono per voi e il medico del bambino

Prevenire ed evitare i trigger

A causa del piccolo aumento delle allergie alimentari nei bambini in età scolare, molte scuole e mense stanno lavorando per mantenere gli allergeni alimentari più comuni, come le arachidi, i loro menu sala mensa. Tuttavia, essi non possono prevedere tutte le allergie alimentari. Per questo motivo, potrebbe essere meglio per fornire il vostro bambino con un pranzo e merenda da casa.

Assicurarsi di insegnare al vostro bambino l’importanza di mangiare solo il cibo si inviano a scuola con loro, fino a quando sono in grado di leggere gli ingredienti liste, possono inavvertitamente si espongono ad un allergene potenzialmente mortale.

Se il bambino è particolarmente sensibile alle noci o arachidi, chiedere la possibilità di fare mensa della scuola e classe di vostro figlio una zona senza dado. Se i compagni di classe del vostro bambino sono autorizzati a mangiare alimenti contenenti noce, possono inavvertitamente condividere il cibo o toccare la pelle del tuo bambino, che potrebbe causare una reazione.

Essere preparato

Tu sei più grande sostenitore del vostro bambino, ma non sarà in grado di spendere ogni secondo della giornata con loro, proteggendolo e prevenire l’esposizione. Invece, fare tutto ciò che è possibile in modo che il bambino e altri adulti nella loro vita sono in grado di proteggere e di trattarli in caso di un’esposizione allergia.

indossare ID

È possibile acquistare un braccialetto medico di allarme o una collana per il vostro bambino. (Alcune aziende stanno facendo gli ID kid-friendly. Scopri AllerMates o Allerbling ). Avere loro indossare in ogni momento, soprattutto se non hanno ancora il vocabolario per essere in grado di spiegare a un adulto tutte le sue allergie.

Carry medicina

Lasciate che il vostro bambino portare un auto-iniettore epinefrina, come ad esempio Auvi-Q o EpiPen, in ogni momento, quando sono abbastanza grandi e in grado di utilizzarlo. Se trasportano uno a scuola, fare in modo di lasciare insegnante del vostro bambino, gli operatori sanitari e gli amministratori sanno. Sostituire l’epinefrina autoiniettore prima della scadenza in modo che il bambino porta la medicina attivo con loro in ogni momento. Tenere un’altra dose di medicina con front office della scuola modo che gli amministratori o gli operatori sanitari possono trovare rapidamente se ha bisogno di essere amministrata.

Comprendere le capacità e le limitazioni del vostro bambino

Quello che una volta aveva un senso per un secondo selezionatore non può avere senso per una matricola di scuola superiore. Come i bambini crescono, sono più in grado di riconoscere il potenziale per un esposizione agli allergeni. Commenta piano di allergia del vostro bambino ogni pochi anni, se non ogni anno, aggiornando tutte le informazioni mediche, tra cui cambiano le allergie e le medicine.