Pubblicato in 25 July 2012

Test allergologici: Scopo, procedura, e risultati

Un test di allergia è un esame effettuato da uno specialista di allergia addestrato per determinare se il corpo ha una reazione allergica ad una sostanza nota. L’esame può essere sotto forma di un esame del sangue, un test cutaneo, o una dieta di eliminazione.

Le allergie si verificano quando il sistema immunitario, che èdifesa naturale del vostro corpo, reagisce in modo eccessivo a qualcosa nel vostro ambiente. Per esempio, il polline, che è normalmente innocuo, può causare il vostro corpo a reagire in modo eccessivo. Questa reazione eccessiva può portare a:

  • un naso che cola
  • starnuti
  • seni bloccati
  • prurito, lacrimazione

Gli allergeni sono sostanze che possono causare una reazione allergica. Ci sono tre tipi principali di allergeni:

  • allergeni inalati influenzano il corpo quando entrano in contatto con i polmoni o membrane delle narici o della gola. Il polline è l’allergene più comune per via inalatoria.
  • allergeni ingeriti sono presenti in alcuni alimenti, come arachidi, soia e pesce.
  • allergeni da contatto devono venire a contatto con la pelle a produrre una reazione. Un esempio di una reazione da un allergene contatto è l’eruzione cutanea e prurito causata da edera velenosa.

prove allergiche coinvolgono l’esposizione di una piccola quantità di un determinato allergene e registrare la reazione.

test di insetto pungiglione allergia »

Le allergie colpiscono più di 50 milioni di persone che vivono negli Stati Uniti, secondo l’ American College of Allergy, Asthma, and Immunology . Allergeni inalati sono di gran lunga il tipo più comune. Allergie stagionali e febbre da fieno, che è una reazione allergica al polline, colpiscono più di 40 milioni di americani.

Il World Allergy Organization stima che l’asma è responsabile di 250.000 morti ogni anno. Queste morti possono essere evitate con cura adeguata allergia, come l’asma è considerato un processo di malattia allergica.

Test allergologici può determinare quali pollini, muffe, o altre sostanze particolari siete allergici a. Potrebbe essere necessario farmaco per trattare le vostre allergie. In alternativa, si può cercare di evitare i trigger di allergia.

Prima che il test di allergia, il medico vi chiederà vostro stile di vita, storia di famiglia, e altro ancora.

Saranno molto probabilmente ti dicono di smettere di prendere i seguenti farmaci prima della prova di allergia, perché possono influenzare i risultati del test:

  • prescrizione e over-the-counter
  • alcuni farmaci trattamento bruciore di stomaco, come famotidina (Pepcid)
  • anti-IgE monoclonale trattamento con anticorpi asma, omalizumab (Xolair)
  • benzodiazepine, come il diazepam (Valium) o lorazepam ( Ativan )
  • antidepressivi triciclici, come amitriptilina (Elavil)

Un test di allergia può coinvolgere sia un test cutaneo o di un esame del sangue. Potrebbe essere necessario andare su una dieta di eliminazione Se il medico ritiene si potrebbe avere un’allergia alimentare.

I test cutanei

I test cutanei sono utilizzati per identificare numerosi potenziali allergeni. Questo include volo, legate al cibo, e allergeni da contatto. I tre tipi di test cutanei sono zero, intradermiche test, e patch.

Il medico di solito provare un test di graffiatura prima. Durante questa prova, un allergene è posto in un liquido, poi che il liquido è posto su una sezione della vostra pelle con uno speciale strumento che perfora leggermente l’allergene nella superficie della pelle. Ti verrà monitorato attentamente per vedere come la vostra pelle reagisce al corpo estraneo. Se c’è eritema, edema, elevazione, o prurito della pelle sopra il sito di prova, sei allergico a quello specifico allergene.

Se il test è inconcludente scratch, il medico può ordinare un test cutaneo intradermico. Questo test richiede l’iniezione di una piccola quantità di allergene nello strato del derma della pelle. Anche in questo caso, il medico controllerà la vostra reazione.

Un’altra forma di test cutaneo è il patch test (TEST VERO). Questo comporta l’uso di cerotti adesivi carichi di sospetti allergeni e l’immissione queste macchie sulla pelle. Le patch rimarranno sul tuo corpo dopo aver lasciato l’ufficio del medico. Le patch sono poi rivisti a 48 ore dopo l’applicazione e di nuovo a 72 a 96 ore dopo l’applicazione.

Analisi del sangue

Se c’è una possibilità avrai una grave reazione allergica a un test cutaneo, il medico può richiedere un esame del sangue. Il sangue viene testato in un laboratorio per la presenza di anticorpi che combattono allergeni specifici. Questo test, chiamato ImmunoCAP , è molto efficace nel rilevamento di anticorpi IgE allergeni maggiori.

dieta di eliminazione

Una dieta di eliminazione può aiutare il medico a determinare quali alimenti stanno causando ad avere una reazione allergica. Esso comporta la rimozione di alcuni alimenti dalla vostra dieta e poi l’aggiunta di loro indietro. Le vostre reazioni saranno aiutare a determinare quali alimenti causano problemi.

Allergie: Devo fare un test RAST o di un test cutaneo? »

prove allergiche possono provocare lieve prurito, arrossamento e gonfiore della pelle. A volte, piccoli urti chiamato pomfi compaiono sulla pelle. Questi sintomi spesso scompaiono entro ore, ma possono durare per alcuni giorni. Lievi steroidi creme topiche possono alleviare questi sintomi.

In rare occasioni, prove allergiche provocare una reazione allergica immediata, grave che richiede cure mediche. Ecco perché prove allergiche dovrebbero essere condotti in un ufficio che ha farmaci adeguati e attrezzature, tra cui l’adrenalina per il trattamento di anafilassi, che è una reazione allergica acuta potenzialmente pericolosa per la vita.

Chiamate il vostro medico se si sviluppa una grave reazione a destra dopo aver lasciato l’ufficio del medico.

Chiamare il 911 immediatamente se si hanno sintomi di anafilassi, come gonfiore della gola, difficoltà di respirazione, una frequenza cardiaca veloce, o bassa pressione sanguigna. anafilassi grave è un’emergenza medica.

Una volta che il medico ha determinato che gli allergeni stanno causando i sintomi, è possibile lavorare insieme per elaborare un piano per evitarli. Il medico può anche suggerire farmaci che possono alleviare i sintomi.