Pubblicato in 5 February 2018

Anti-androgeni: Usi per uomini e donne, tipi, e gli effetti collaterali

Gli androgeni sono ormoni che regolano lo sviluppo dei caratteri sessuali. In genere, le persone nate con caratteristiche sessuali maschili hanno alti livelli di androgeni. Le persone nate con caratteristiche femminili hanno bassi livelli di androgeni. Invece, essi hanno alti livelli di estrogeni.

I farmaci anti-androgeni agiscono bloccando gli effetti degli androgeni, come il testosterone . Lo fanno legandosi a proteine chiamate recettori degli androgeni. Si legano a questi recettori in modo che gli androgeni non può.

Ci sono diversi tipi di anti-androgeni. Sono di solito presi con altri farmaci o durante alcune procedure chirurgiche.

Anti-androgeni hanno molti usi, dalla gestione del cancro della prostata a ridurre peli superflui del viso.

Per donne

Tutte le donne producono naturalmente una piccola quantità di androgeni. Tuttavia, alcune donne producono più di altri.

Ad esempio, le donne con sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) hanno livelli elevati di androgeni. Ciò può causare eccesso di crescita dei capelli, acne e problemi di ovulazione. Anti-androgeni possono contribuire a ridurre questi sintomi nelle donne con sindrome dell’ovaio policistico.

Altre condizioni che causano alti livelli di androgeni in donne includono:

Anti-androgeni possono aiutare a gestire queste condizioni e prevenire complicazioni causate da elevati livelli di androgeni in donne. Queste complicazioni includono:

Per le donne transgender e le persone non binari

Per le persone in transizione, anti-androgeni possono contribuire a bloccare alcuni degli effetti masculinizing di testosterone. Possono ridurre alcuni tratti tipicamente maschili, come ad esempio:

Anti-androgeni sono più efficaci per le donne transgender quando assunto con gli estrogeni, il principale ormone sessuale femminile. Oltre a innescare lo sviluppo di tratti fisici femminili, come seni, gli estrogeni riduce anche indirettamente i livelli di testosterone. Prendendo anti-androgeni con estrogeni può aiutare a sopprimere entrambi tratti maschili e promuovere quelli femminili.

Per le persone che si identificano come non binari , prendendo anti-androgeni sola può aiutare a ridurre tratti fisici maschili.

Per uomo

Gli androgeni stimolano la crescita delle cellule tumorali nella prostata. Abbassare i livelli di androgeni, o impedire androgeni di raggiungere le cellule tumorali, può contribuire a rallentare il cancro. Può anche ridurre i tumori esistenti.

Nelle sue fasi iniziali, le cellule del cancro alla prostata si affidano a androgeni per alimentare la loro crescita. lavoro anti-androgeni, bloccando androgeni di legarsi ai recettori degli androgeni in cellule tumorali della prostata. Questo affama le cellule tumorali degli androgeni di cui hanno bisogno per crescere.

Tuttavia, anti-androgeni non si fermano la produzione di androgeni. Sono spesso usati in combinazione con altri trattamenti, come ad esempio chirurgica o chimica la castrazione . Queste combinazioni sono anche chiamati:

  • blocco androgeno combinato
  • completo blocco androgeno
  • blocco androgenico totale

Ci sono diversi anti-androgeni disponibili, ognuno con usi leggermente diverse. Ecco uno sguardo ad alcuni di quelli più comuni.

Flutamide

Flutamide è un tipo di anti-androgeni che viene utilizzato con altri farmaci per il trattamento di alcuni tipi di cancro alla prostata. Flutamide si lega ai recettori degli androgeni in cellule tumorali della prostata, che blocca gli androgeni di legarsi ai recettori. Questo impedisce androgeni da favorire la crescita delle cellule del cancro alla prostata.

spironolattone

Spironolattone (Aldactone) è un tipo di anti-androgeni che è stato utilizzato per30 anniper curare l’acne ormonale e capelli del corpo eccessivo. Le persone in transizione possono prendere per ridurre tratti maschili. Anche se ci sono poche prove per sostenere il suo utilizzo,alcuni mediciprescrivere anche per la calvizie femminile .

Cyproterone

Ciproterone è stato uno dei primi anti-androgeni. Suostato utilizzatocon altri farmaci per il trattamento di donne con PCOS. E ‘stato anche dimostrato didiminuire i livelli di testosterone e ridurre la produzione di oli che causano l’acne.

Può anche essere utilizzato per ridurre tratti maschili nelle donne transessuali. Tuttavia, a causa dei suoi effetti collaterali, è generalmente non preferito .

Anti-androgeni in grado di produrre una serie di effetti collaterali, a seconda della dose e il tipo che si prende.

Alcuni possibili effetti collaterali includono:

  • basso desiderio sessuale
  • aumento del rischio di depressione
  • enzimi epatici
  • ridotta peli facciali e del corpo
  • elevato rischio di difetti alla nascita se assunto durante la gravidanza
  • epatite
  • danno epatico
  • disfunzione erettile
  • diarrea
  • mammaria
  • vampate di calore
  • irregolarità mestruali
  • eruzione cutanea
  • resistenza anti-androgeni, cioè il farmaco smette di funzionare

Il medico può aiutare a scegliere un anti-androgeno che è più adatto per le vostre esigenze e viene fornito con il minor numero di effetti collaterali.

Anti-androgeni hanno molti usi per gli uomini, le donne, e le persone in transizione di genere, sia per conto proprio e in combinazione con altri farmaci e trattamenti. Tuttavia, anti-androgeni sono farmaci potenti che possono causare alcuni effetti collaterali gravi. Lavora con il tuo medico per valutare i pro ei contro di prendere anti-androgeni.

Tag: endocrino, Salute,