Pubblicato in 11 February 2019

Overdose Antistaminici: tipi, sintomi e trattamento

Antistaminici, o pillole allergia, sono farmaci che riducono o bloccano gli effetti di istamina, una sostanza chimica il corpo produce in risposta ad un allergene.

Se si dispone di allergie stagionali , allergie indoor , allergie da compagnia , allergie alimentari , o una sensibilità chimica , una risposta allergica può innescare molteplici sintomi, come ad esempio:

  • starnuti
  • tosse
  • gola infiammata
  • naso che cola
  • eruzione cutanea
  • congestione orecchio
  • rossi, prurito, lacrimazione

Farmaco allergia è considerato sicuro se usato correttamente e in grado di fornire un rapido sollievo dai sintomi, ma è possibile prendere troppo.

Un sovradosaggio antistaminico, chiamato anche l’avvelenamento antistaminico, si verifica quando c’è troppo del farmaco nel vostro corpo. Questo può essere pericolosa per la vita, quindi è importante che si capisce il dosaggio corretto per evitare la tossicità.

Gli antistaminici sono farmaci di prima generazione che hanno un effetto sedativo, e nuovi tipi non-sedativo.

Esempi di sedativo antistaminici sono:

  • ciproeptadina (Periactin)
  • desclorfeniramina (Polaramine)
  • difenidramina (Benadryl)
  • doxylamine (Unisom)
  • Pheniramine (Avil)
  • brompheniramine (Dimetapp)

Esempi di antistaminici non sedativo includono:

E ‘possibile un sovradosaggio di entrambi i tipi di antistaminici. I sintomi di un sovradosaggio, quando assumono sedativi farmaco può variare, ma possono includere:

  • aumento della sonnolenza
  • visione offuscata
  • nausea
  • vomito
  • aumento della frequenza cardiaca
  • confusione
  • perdita di equilibrio

Più gravi complicazioni del sovradosaggio antistaminici di prima generazione includono convulsioni e coma.

-Sedativo non overdose antistaminiche, tendono ad essere meno tossici e meno gravi . I sintomi possono includere:

A volte, tuttavia, la tachicardia possono verificarsi. Questo è quando la frequenza cardiaca a riposo è più di 100 battiti al minuto.

I sintomi di un sovradosaggio di solito appaiono entro sei ore di prendere troppo antistaminico. I suoi sintomi possono iniziare mite e poi gradualmente peggiorare nel tempo.

Morti per overdose di antistaminico

Ci sono state segnalazioni di morte a causa di tossicità antistaminico. Questi includono overdose accidentale e abuso intenzionale.

La morte può verificarsi quando una dose eccessiva provoca complicazioni gravi come distress respiratorio , arresto cardiaco , o convulsioni . La tolleranza di ogni persona al farmaco può variare. Tuttavia, la tossicità di solito si verifica quando una persona ingerisce tre a cinque volte la dose raccomandata.

Emergenza medica

Per evitare complicazioni pericolose per la vita, chiamare il 911 o andare al pronto soccorso se si dispone di qualsiasi sintomo di un sovradosaggio. È anche possibile chiamare il Poison Control Help Line al 800-222-1222.

trattamento antistaminico sovradosaggio si concentra sulla stabilizzazione vostra salute e di fornire cure di supporto.

È probabile che ricevete carbone attivo in ospedale. Questo prodotto viene utilizzato in situazioni di emergenza per contribuire a invertire gli effetti di avvelenamento. Funziona come un antidoto, fermando l’assorbimento delle tossine e sostanze chimiche dal vostro stomaco nel corpo. Le tossine si legano al carbone e uscire dal corpo attraverso movimenti intestinali.

Oltre a carbone attivo, il supporto generale può comprendere il monitoraggio cardiaco e respiratorio.

La prognosi dipende dalla quantità di antistaminico ingerita e la misura di un sovradosaggio, ma un pieno recupero è possibile con un trattamento medico immediato.

Alcuni effetti collaterali di prendere antistaminici possono mimare i sintomi di un sovradosaggio. Questi includono lieve nausea, vertigini, vomito, diarrea e mal di stomaco.

Questi sintomi di solito non richiedono un trattamento medico, e possono placarsi come il vostro corpo aggiusta alla medicazione. Anche così, controllare con un medico se si hanno effetti collaterali. Potrebbe essere necessario ridurre la dose o prendere un farmaco diverso.

La differenza tra un effetto secondario e un sovradosaggio è la gravità dei sintomi. gravi sintomi come tachicardia, senso di oppressione al petto, o convulsioni richiedono una visita al pronto soccorso.

Gli antistaminici sono sicuro se usato correttamente. Ecco alcuni consigli per evitare l’ingestione di troppo:

  • Non assumere due diversi tipi di antistaminici contemporaneamente.
  • Non prenda più della dose raccomandata.
  • Non raddoppiare le dosi.
  • Conservare i farmaci fuori dalla portata dei bambini.
  • Non assumere due dosi troppo vicini tra loro.

Assicurarsi di leggere attentamente le etichette. Alcuni antistaminici possono interagire con altri farmaci si prendono. Se non si sa se è sicuro di combinare un antistaminico con un altro farmaco, parlare con un medico o il farmacista.

Essere consapevoli che alcuni antistaminici includono altri ingredienti come un decongestionante. Se si prende questo tipo di antistaminici, è importante che non si prende un decongestionante separata.

Gli antistaminici possono anche alleviare i sintomi di allergia nei bambini, ma non è giusto per tutti i bambini. In generale, non si dovrebbe dare un antistaminico ad un bambinodi età inferiore ai 2.

raccomandazioni di dosaggio per i bambini dai 2 anni in su variano a seconda del tipo di antistaminico, ed è a volte in base al peso del bambino.

Parlate con il pediatra o il farmacista del bambino se avete domande circa il dosaggio giusto.

Se si dispone di allergie stagionali o coperto, un antistaminico può aiutare ad alleviare i sintomi come starnuti, naso che cola, mal di gola, e gli occhi acquosi.

Tuttavia, prendendo troppo di un antistaminico può portare ad un sovradosaggio o intossicazione. Assicurarsi di leggere attentamente le etichette della medicina e non prendere più di regia.