Pubblicato in 15 January 2019

Sono infezioni batteriche contagiosa? Quanto tempo, tipi e la vs. Virale

Molte malattie infettive sono causate da virus e batteri.

I batteri sono microrganismi che sono costituiti da una singola cellula. Essi possono essere trovati in una vasta gamma di ambienti. La maggior parte dei batteri sono innocui e non causano la malattia nelle persone. In realtà, si dispone di un gran numero di batteri benefici che vivono nel tratto digestivo che ti aiutano a digerire il cibo.

Ci sono alcuni casi in cui i batteri possono causare malattie nelle persone. Questi batteri sono chiamati batteri patogeni. Malattie batteriche che si possono riconoscere includono:

I batteri patogeni sono infettive , il che significa che essi possono entrare nel vostro corpo e cominciare a causare la malattia. Tuttavia, non tutti i batteri patogeni sono contagiose . Mezzi contagiosa che una malattia può diffondersi da persona a persona.

Continuate a leggere per saperne di più su infezioni batteriche, quali tipi sono contagiose, e come si diffondono.

La quantità di tempo che un’infezione batterica è contagiosa può variare a seconda del tipo di batteri sta causando la tua malattia.

Quando si inizia a essere contagiosa?

Per alcune infezioni, come mal di gola e tosse convulsa , si sta considerata contagiosa quando si inizia ad avere sintomi.

Altre infezioni, come clamidia , possono essere asintomatici, nel senso che non presentano sintomi. Per questo motivo, è possibile trasmettere queste infezioni ad altre persone senza saperlo.

Quando non è più contagiosa?

Gli antibiotici sono spesso usati per trattare le infezioni batteriche. Questi farmaci rivolgono specificamente funzioni batteriche e possono sia uccidere i batteri o impedire loro di prosperare.

Stai in genere considerato non è più contagioso dopo che sei stato su un regime di antibiotici per un periodo di tempo, che dipende dal tipo di infezione.

Ad esempio, non sei più contagioso con mal di gola dopo aver stato sotto antibiotici per 24 ore e non hanno più la febbre.

Inoltre, non sei più contagioso con la pertosse, dopo cinque giorni sotto antibiotici. Le persone con clamidia dovrebbero astenersi da attività sessuale fino a quando hanno completato sette giorni di trattamento antibiotico.

E ‘molto importante parlare con il medico circa la vostra infezione e per quanto tempo si deve aspettare di essere contagiosa. Conoscere queste informazioni possono aiutare a impedire di infettare altri, mentre si recupera.

Le infezioni batteriche possono essere acquisiti in diversi modi, a seconda del tipo di infezione. Analizziamo alcuni esempi di come alcune malattie batteriche sono diffuse.

Pertosse

Pertosse , o la pertosse, è una malattia respiratoria molto contagiosa. Il batterio che provoca può essere espulso in goccioline respiratorie che si formano quando una persona infetta tossisce o starnutisce.

Se si inala queste goccioline, si può essere infettati. Toccando oggetti contaminati, come le maniglie delle porte può anche diffondere l’infezione.

Impetigine

L’impetigine è un’infezione molto contagiosa della pelle. L’infezione può essere acquisita da diretto contatto pelle-a-pelle con una persona infetta. È inoltre possibile ottenere utilizzando un oggetto, come un asciugamano, che è stato contaminato con il batterio.

Cellulite

La cellulite è un’infezione batterica della pelle che è contagiosa ma di solito non contagiosa. È possibile ottenere la cellulite quando i batteri che sono normalmente presenti sulla superficie della vostra pelle invadono gli strati più profondi della pelle attraverso qualcosa come un taglio, raschiare o bruciare.

Salmonella

Salmonella è un tipo di malattia alimentare. Le persone con la salmonella può essere contagiosa, come i batteri possono diffondersi attraverso le feci. Le persone con l’infezione che non seguono procedure igieniche corrette può diffondere i batteri di oggetti e cibo.

Gli animali come polli, mucche e rettili portano anche la salmonella. Si può essere infettato se si entra in contatto con questi animali e non lavarsi le mani dopo. È inoltre possibile acquistare i batteri attraverso contaminato carni, uova, o latte.

Chlamydia

Clamidia è una comune infezione a trasmissione sessuale contagiosa (STI). Si può essere diffuso attraverso entrare in contatto sessuale con qualcuno che ha.

I batteri possono anche essere diffuse da madre a figlio durante il parto.

malattia di Lyme

La malattia di Lyme è una malattia batterica infettiva che è diffuso agli esseri umani attraverso il morso di una zecca infetta. Essa non si diffonde da persona a persona.

Dipende.

La contagiosità complessiva di una malattia coinvolge molti fattori, tra cui:

  • come molte persone nella popolazione sono suscettibili alla malattia
  • la quantità di tempo una persona infetta è contagiosa
  • quante persone una persona infetta rischia di entrare in contatto con
  • come si trasmette la malattia

I virus sono molto piccoli microrganismi che sono anche più piccoli dei batteri. Essi invadono le cellule del vostro corpo dove poi usano componenti cellulari a replicarsi. Alcune malattie virali che si può essere familiarità con includono:

Il morbillo , una malattia virale in volo, è la malattia infettiva più contagiosa. Una persona con il morbillo è in grado di infettare ovunque tra 12 a 18 persone in più in una popolazione suscettibile.

In contrasto con questo è Ebola , una malattia virale che è trasmesso attraverso il contatto con i fluidi corporei di una persona infetta. Qualcuno con Ebola può infettare circa due persone sensibili aggiuntivi.

La pertosse è l’infezione batterica più contagiosa. Come il morbillo, è diffuso principalmente attraverso l’aria. Un individuo infetto può potenzialmente infettare ovunque tra12 a 17 altre persone sensibili.

Comparativamente, una persona infettata con la difterite , un’altra infezione batterica che può essere diffuso attraverso goccioline trasportate via aria, può infettare solosei a sette soggetti predisposti.

Come si può vedere, la contagiosità generale di una malattia varia, a prescindere se è batterica o virale.

Non tutte le condizioni batteriche sono contagiose. Ciò significa che non si diffondono da persona a persona, ma sono invece acquisiti in altri modi.

Alcune infezioni batteriche che vengono acquisiti da animali non sono contagiose. Queste infezioni sono spesso diffuse attraverso il morso di un animale infetto. Alcuni esempi includono:

Altre infezioni batteriche sono acquisite attraverso l’ambiente. È possibile ottenere attraverso il cibo contaminato, oi batteri possono entrare una ferita infetta direttamente dall’ambiente circostante. Esempi inclusi:

  • il tetano , che possono entrare nel corpo dall’ambiente attraverso ferite o lesioni
  • botulismo , che può essere acquisita tramite cibo contaminato o attraverso una ferita
  • follicolite vasca idromassaggio , che è causata da un batterio chiamato Pseudomonas e succede quando si utilizza una vasca idromassaggio scarsa manutenzione
  • tularemia , che può entrare nel corpo attraverso il cibo o acqua contaminati o tramite inalazione batteri dall’ambiente

Alcune condizioni batteriche stessi non sono contagiose, ma i batteri che possono potenzialmente causare loro sono contagiose.

Ad esempio, le Staphylococcus si batteri possono essere trasmessi da persona a persona attraverso il contatto diretto pelle a pelle, anche mediante contatto con fluidi o pus da una ferita infetta. Può anche essere acquisita attraverso il contatto con un oggetto contaminato.

Una volta che i batteri hanno colonizzato, possono rimanere sul tuo corpo per un pochi mesi fino a diversi anni. E ‘possibile avere Staphylococcus batteri sul tuo corpo e non si ammalano. Tuttavia, i batteri possono talvolta usufruire di ferite o altre interruzioni nella pelle per entrare nel corpo e causare condizioni come la cellulite , ascessi , e follicoliti .

Molte infezioni batteriche possono essere trattate con un ciclo di antibiotici , anche se alcune infezioni possono essere più gravi.

E ‘estremamente importante finire l’intero ciclo di antibiotici il medico prescrive per voi. Questo non solo aumenta la possibilità di eliminare i batteri che causano malattie dal corpo, ma riduce anche il rischio che gli antibiotici non saranno efficaci nel futuro.

Assicurarsi di seguire i suggerimenti di seguito per ridurre il rischio di contrarre un’infezione batterica contagiosa:

Praticare una buona igiene delle mani

Lavarsi spesso le mani. Le situazioni in cui si dovrebbe sempre lavarsi le mani comprendono:

  • dopo aver usato il bagno
  • prima di mangiare
  • prima e dopo la cottura o la preparazione di cibi
  • prima di toccare il tuo volto, il naso o la bocca

Non condividere oggetti personali

Cose come spazzolini da denti, rasoi, e posate possono tutte le malattie diffuse.

Rimani aggiornato sui vostri vaccini

Molte infezioni batteriche contagiose, come la pertosse, sono prevenibili con la vaccinazione.

Praticare il sesso sicuro

Usare sempre il preservativo se si dispone di un nuovo partner sessuale o se il vostro partner ha una storia di malattie sessualmente trasmissibili.

Tag: infettivo, Salute,