Pubblicato in 11 May 2018

Areflessia: Definizione, detrusore, cause, trattamento e Altro

Ariflessia è una condizione in cui i muscoli non rispondono agli stimoli. Areflessia è l’opposto di iperreflessia . Questo è quando i muscoli reagire in modo eccessivo agli stimoli.

Un riflesso è un movimento involontario e rapida di una parte del tuo corpo in risposta ad un cambiamento di ambiente (stimoli). Le persone con areflessia non hanno riflessi tipici, come ad esempio una reazione istintiva.

Areflessia è generalmente causata da una condizione di base correlata alla malattia o lesione al sistema nervoso. Il trattamento e panoramica generale dipenderà dalla causa sottostante.

Detrusore areflessia si verifica quando il muscolo detrusore non può contrarre. Il muscolo detrusore è il muscolo nella vescica che controlla lo svuotamento della vescica.

Le persone con detrusore ariflessia non possono svuotare le loro vesciche per conto proprio. Hanno bisogno di utilizzare un tubo cavo chiamato un catetere urinario per liberare l’urina dalla vescica. Detrusore ariflessia può anche essere chiamato vescica poco attiva o vescica neurogena .

Il sintomo principale areflessia è completa assenza di riflessi. In genere, quando un tendine del muscolo è sfruttato vivacemente, il muscolo si contrae immediatamente. In qualcuno con areflessia, il muscolo non si contrae quando selezionati.

Altri sintomi dipenderanno dalla causa sottostante. Le persone con areflessia possono anche sperimentare sintomi quali:

  • formicolio o intorpidimento alle mani o ai piedi
  • coordinazione muscolare anormale
  • debolezza muscolare
  • goffaggine o regolarmente far cadere le cose dalle vostre mani
  • disfunzioni sessuali, specialmente negli uomini
  • stipsi
  • problemi digestivi
  • incontinenza urinaria (ariflessia detrusore)
  • paralisi
  • insufficienza respiratoria

Più causa comunedi una risposta riflessa assente è neuropatia periferica . La neuropatia periferica è una malattia in cui il malfunzionamento nervi perché sono danneggiate o distrutte.

Una malattia o infortunio possono distruggere o danneggiare i nervi. Qui ci sono alcune delle condizioni che possono causare ariflessia:

Diabete

Le persone con diabete possono sperimentare danni ai nervi derivanti da:

  • i livelli di zucchero nel sangue alta sostenuta per un lungo periodo di tempo
  • infiammazione
  • problemi con i reni o tiroide ( neuropatia diabetica )

carenze vitaminiche

Carenze di vitamine E, B-1, B-6 e B-12 possono causare danni ai nervi e portare a areflessia. Queste vitamine sono essenziali per la salute dei nervi.

La sindrome di Guillain-Barré (GBS)

In sindrome di Guillain-Barré , il sistema immunitario attacca per errore le cellule nervose sane nel sistema nervoso periferico. La causa esatta di questa condizione non è nota. Si ritiene che l’infezione si innesca, come ad esempio l’influenza dello stomaco o il virus di Epstein-Barr.

sindrome di Miller Fisher

Sindrome di Miller Fisher è una malattia nervosa rara. A volte è considerato una variante o sottogruppo di GBS. Come GBS, un’infezione virale di solito innesca.

Altre malattie autoimmuni

Malattie autoimmuni, come la sclerosi multipla (MS) , artrite reumatoide (RA) , o la sclerosi laterale amiotrofica (SLA), possono provocare nervo o danni ai tessuti che possono portare a riflessi deboli o assenti. In MS, ad esempio, immunitario attacchi e danneggia il sistema del corpo lo strato protettivo delle fibre nervose. Questo provoca l’infiammazione, lesioni, e tessuto cicatriziale nel sistema nervoso.

Ipotiroidismo

L’ipotiroidismo si verifica quando l’organismo non produce abbastanza ormone tiroideo. Esso può causare ritenzione idrica ed aumentare la pressione circostante tessuti nervosi.

Lesioni ai nervi o del midollo spinale

Un trauma o lesioni fisiche, come ad esempio da un incidente d’auto o di caduta, è una causa comune di lesioni ai nervi. Un infortunio alla colonna vertebrale di solito si traduce in perdita totale di sensibilità e la mobilità al di sotto della ferita. Questo include areflessia. In genere, solo i riflessi di sotto del livello della lesione sono interessati.

Tossine e l’uso di alcol disordine

L’esposizione a livelli tossici di sostanze chimiche o metalli pesanti, come il piombo o il mercurio, può causare danni al sistema nervoso. L’alcol può anche essere tossico per i nervi. Le persone che abusano di alcol sono a più alto rischio di avere neuropatia periferica.

Ci sono anche alcune malattie rare che possono causare ariflessia. Questi includono:

Cronica infiammatoria demielinizzante polineuropatia (CIDP)

CIDP è una malattia cronica caratterizzata dalla distruzione delle fibre nervose nel cervello. CIDP è strettamente legato alla GBS. La condizione alla fine provoca una perdita dei riflessi muscolari.

atassia, neuropatia, e areflessia vestibolare (tela) sindrome cerebellare

La sindrome CANVAS è una malattia neurologica ereditaria, lentamente progressiva. Essa conduce alla atassia (perdita di coordinazione), areflessia, e altre menomazioni nel corso del tempo. L’età media di insorgenza della sindrome tela è di 60 anni.

atassia cerebellare, areflessia, piede cavo, atrofia ottica e sordità neurosensoriale (CAPOS), sindrome

La sindrome CAPOS è una malattia genetica rara. Di solito si verifica nei bambini di età compresa tra 6 mesi e 5 anni tra.

La sindrome CAPOS può verificarsi dopo una malattia che causa una febbre alta. Il bambino può improvvisamente avere difficoltà a camminare o di coordinamento. Altri sintomi includono:

  • debolezza muscolare
  • perdita dell’udito
  • difficoltà a deglutire
  • movimenti oculari insolite
  • ariflessia

La maggior parte dei sintomi della sindrome CAPOS migliorare una volta che la febbre va via, ma alcuni sintomi possono indugiare.

Il medico in primo luogo prendere una storia medica completa e vi chiedo circa i sintomi, tra cui:

  • quando i sintomi iniziato
  • quanto velocemente i sintomi peggiorarono
  • se avevi ragione malato prima della comparsa dei sintomi

Il medico quindi eseguire un esame fisico . Possono fare un test di riflesso per determinare la gravità dei sintomi. Questo tipo di esame aiuta a valutare la reazione tra le vie motorie e le risposte sensoriali.

Durante un test di riflesso, un medico utilizza uno strumento chiamato un martello reflex per testare la risposta a essere sfruttato sui vostri tendini profondi. Il medico può toccare i punti sopra o vicino le ginocchia, bicipiti, le dita o caviglie. Se si dispone di areflessia, i muscoli non reagiscono al rubinetto del martello riflesso.

Il medico può anche eseguire alcuni test per aiutare a distinguere tra tutti i potenziali cause di ariflessia. A seconda dei sintomi, questi test possono includere:

  • Spinal Tap. Questo test è anche noto come un puntura lombare . In questa procedura, un ago viene inserito nella parte posteriore inferiore di ritirare fluido spinale. E ‘poi inviato ad un laboratorio per l’analisi.
  • Analisi del sangue. Questi test misurano i livelli di vitamina e di zucchero nel sangue.
  • Studio conduzione nervosa. Questo test di verifica la presenza di danni al sistema nervoso e disfunzione.
  • L’elettromiografia. Questa prova valuta la salute dei muscoli e le cellule nervose che li controllano.
  • TAC o la RMN. Questi test di imaging controlleranno per vedere se qualcosa sta premendo su un nervo.

Trattamento per areflessia dipende dalla causa sottostante. Può comportare farmaci, terapia fisica, o entrambi.

farmaci

Il farmaco esatto che i tuoi prescrive medico dipenderà da ciò che sta causando i sintomi. Ad esempio, i medici possono prescrivere insulina per il trattamento del diabete. Se si dispone di GBS o CIDP, il medico può prescrivere terapia con immunoglobuline e plasmaferesi. Il medico può prescrivere gli steroidi per contribuire a ridurre l’infiammazione.

L’ipotiroidismo è trattato con ormoni tiroidei sostituzione. Ci sono anche molti farmaci disponibili per trattare i sintomi di malattie autoimmuni.

Fisioterapia

La terapia fisica ha lo scopo di rafforzare i muscoli interessati. Imparerete come eseguire gli esercizi in modo sicuro per migliorare camminare, correre, e la forza muscolare generale. Un terapista occupazionale può aiutare con le attività quotidiane.

Trattamento per detrusore ariflessia

Non esistono attualmente farmaci specifici disponibili per il trattamento del detrusore ariflessia. Le persone con detrusore ariflessia avranno bisogno di urinare a intervalli regolari per assicurarsi che la vescica non diventi troppo pieno.

Un medico può raccomandare utilizzando un catetere urinario per assicurarsi che la vescica si svuota. Durante una procedura di cateterizzazione, un tubo flessibile sottile viene inserito nella vescica per rilasciare l’urina.

Le prospettive per le persone con areflessia dipende dalla causa sottostante. Alcune delle condizioni che scatenano ariflessia, come MS e RA, hanno alcuna cura corrente. Lo scopo del trattamento è quello di ridurre la gravità dei sintomi e migliorare la qualità della vita. La maggior parte delle persone affette da MFS e sindrome di Guillain-Barré faranno recuperi pieno, o quasi pieno,.

Se avete sperimentato ogni intorpidimento, debolezza, o sensazioni anomale dei muscoli o nervi, consultare il medico per una diagnosi subito. Di solito, la prima questi problemi sono diagnosticati e trattati, meglio la vostra prospettiva.