Pubblicato in 22 February 2017

Argiria: Che cosa è e C'è una cura?

Argiria è una condizione che provoca la vostra carnagione per accendere blu o grigio. Questo accade quando il vostro corpo è stato sovraesposto all’argento. La condizione può verificarsi dopo un’esposizione grande dose o esposizione prolungata a piccole quantità di argento.

Silver non è necessariamente una cosa negativa, e ha avuto alcuni usi medici. Per esempio, è stato utilizzato in bende, pomate e farmaci come collirio.

Argiria è rara e non pericolosa per la vita, ma può avere un grave impatto sulla vostra vita.

Continua a leggere per saperne di più su argyria, le sue cause, e che cosa si può fare per evitarlo.

Il sintomo principale e più evidente è che la pelle diventa blu-grigio. Questo potrebbe iniziare in una piccola area o con solo una leggera sfumatura, ma può eventualmente coprire tutto il corpo.

Per alcune persone, il primo sintomo è scolorimento grigio o marrone delle gengive. Altre aree di iperpigmentazione possono verificarsi nella vostra:

  • letto ungueale
    • membrane congiuntivale
    • membrane mucose

La quantità di scolorimento dipende dalla quantità di argento che è entrato il vostro corpo.

Se siete stati esposti a un livello molto elevato di argento, argyria possono sviluppare molto rapidamente. Se si utilizzano prodotti contenenti solo piccole quantità di argento, è probabile progredire lentamente. In alcuni casi, la progressione può richiedere mesi o anche anni.

Zone della pelle che sono esposti al sole può girare molto più scuro le aree che sono generalmente coperto.

L’argento è una sostanza naturale. Si entra in contatto con i bassi livelli di argento ogni giorno. Tracce di argento possono essere trovati nel cibo, acqua, e anche in aria.

Argento può entrare nel vostro corpo attraverso la bocca, mucose, o la pelle.

È possibile sviluppare argiria se avete troppo argento nel vostro corpo, che in genere il risultato di una prolungata esposizione. Quando l’argento raggiunge lo stomaco, viene richiesto una reazione chimica. Come l’argento si rompe, si entra nel flusso sanguigno.

Entro una settimana, la maggior parte dell’argento che consumiamo lascia il corpo attraverso le nostre feci. Alcuni si spegne con l’urina.

Ma quando si prende troppo in argento, il tuo corpo ha un momento difficile tenere il passo con essa. Qualunque sia l’argento non viene scartata si deposita nella pelle e altri tessuti, dove si continua a costruire. Quando la pelle viene poi esposta alla luce, diventa blu-grigio.

Come si fa a finire con troppa argento nel vostro corpo?

Un modo si può finire con troppa argento nel vostro corpo è se il vostro lavoro comporta una prolungata esposizione all’argento. Questo potrebbe accadere se si lavora nel settore dell’argento, settore della gioielleria, o in trattamento fotografico.

Alcuni prodotti che consumano o utilizzare sul tuo corpo può contenere anche l’argento. Questi includono:

  • tonici salute antimicrobici
  • sali d’argento contenente farmaci
  • integratori dietetici argento colloidale, di solito commercializzati come “toccasana”
  • suture argento usato in chirurgia
  • otturazioni dentali d’argento

In un elenco di ingredienti, argento può essere identificato come:

  • argento ionico
  • argento nativo
  • alginato d’argento
  • proteine ​​d’argento
  • sulfadiazina d’argento
  • argento colloidale, proteine ​​argento colloidale, o vero argento colloidale

Utilizzando colliri o trucco che contengono argento può anche causare argiria localizzato dell’occhio.

Indossare gioielli in argento o utilizzando utensili in argento di solito non causare argiria. Ma in alcuni casi, aghi d’argento utilizzati per l’agopuntura o argento orecchini può causare argyria localizzato.

Gli integratori alimentari che contengono argento può anche interferire con la capacità del corpo di assorbire alcuni farmaci, come ad esempio:

  • antibiotici chinolonici, comprese ciprofloxacina ( Cipro ), norfloxacina (Noroxin), e ofloxacina
  • tetracicline
  • tiroxina
  • penicillamina (Cuprimine)

Esposizione a quantità eccessive di argento è l’unico fattore di rischio noto per argyria. Ciò che non è chiaro è esattamente quanto argento o quanta esposizione può mettere a rischio.

Tu sei più probabilità di sviluppare argiria se:

  • prendere integratori alimentari o farmaci contenenti argento
  • utilizzare regolarmente collirio o cosmetici contenenti argento
  • avere un’occupazione che comporta l’esposizione prolungata all’argento

l’esposizione sul posto di lavoro possono verificarsi in:

  • mineraria d’argento
  • raffinazione argento
  • creazione di gioielli
  • argenteria e lega metallica fabbricazione
  • fotografia

Se si nota colorazione blu o grigio sulla vostra pelle, occhi, o chiodi, consultare il medico.

Tutti noi abbiamo tracce di argento nel nostro corpo e ci sono un certo numero di modi per misurarla.

I campioni di sangue e delle urine sono un buon modo per scoprire se siete stati sovraesposte ai argento all’interno della settimana precedente. Il medico può anche misurare questo in un campione di feci.

Per diagnosticare argyria, il medico avrà bisogno di prendere un piccolo campione di tessuto dalla vostra pelle. Questo è noto come una biopsia cutanea. L’esame al microscopio delle cellule della pelle può rivelare il rivelatore pigmentazione blu-grigio.

Una volta che la diagnosi è confermata, è possibile adottare misure per evitare ulteriore esposizione all’argento.

Argiria non ha cura. Tuttavia, recenti studi clinici con il trattamento laser stanno dimostrando di essere promettente per aiutare con la decolorazione della pelle. I benefici sono stati osservati con un solo trattamento. L’uso del trattamento laser per argyria è limitato, quindi sono necessarie ulteriori ricerche per determinare la sua efficacia.

Ecco alcuni passi si possono adottare misure per impedire ulteriore esposizione:

  • Se si deve lavorare con l’argento, coprire la pelle con guanti e altri indumenti protettivi.
  • Evitare di integratori alimentari e farmaci che contengono argento.
  • Evitare di cosmetici contenenti argento.

Poiché la luce provoca la pigmentazione della pelle a scurirsi, utilizzare filtri solari liberamente. Quando sei fuori al sole, coprire la vostra pelle il più possibile.

Una volta che avete argyria, non sarai in grado di invertire gli effetti. Tuttavia, un certo successo è stato visto in persone che hanno avuto il trattamento laser.

Argiria non è una condizione pericolosa per la vita. L’argento non è associato con il cancro, problemi neurologici o riproduttivi, o altri effetti negativi.

La preoccupazione principale con argiria è estetica. Per alcune persone, questo può richiedere un pedaggio emotivo e impatto sulla loro qualità di vita.

Se vi sentite ansiosi o depressi circa gli effetti di argiria, parlare con il medico. Possono fare riferimento ad un terapista o consulente appropriato per aiutare a far fronte.

Tag: pelle, Salute,