Pubblicato in 18 September 2017

Stress indotto asma: sintomi, trattamento e Altro

Asma indotta da stress è l’asma innescato da stress. L’asma è una malattia polmonare cronica. Le vie aeree di persone con questa condizione si infiammano, si strinsero e riempito con le secrezioni. Questo rende difficile la respirazione.

Molte cose possono scatenare un attacco d’asma, tra cui lo stress. Continuate a leggere per conoscere la relazione tra stress e l’asma.

C’è una ricerca in corso per quanto riguarda il ruolo esatto di ormoni dello stress e lo stress in asma. Lo stress non sembra scatenare attacchi di asma in alcune persone.

Uno studia trovato una significativa esperienza di vita stressanti, come la morte di un parente stretto, aumentato il rischio di un attacco d’asma di quasi il doppio nei bambini con asma.

La ricerca ha anche dimostrato che la risposta del corpo allo stress attiva il sistema immunitario e provoca il rilascio di alcuni ormoni. Questo può portare a infiammazione delle vie aeree dei polmoni, innescando un attacco d’asma.

Vivere con l’asma può anche causare stress e ansia. Alcuni studi hanno dimostrato che l’asma è associata ad una maggiore probabilità di sviluppare il disturbo di panico più tardi nella vita.

I sintomi di asma indotta da stress sono le stesse di quelle di altri tipi di asma , ma sono innescati da un periodo di stress. I sintomi possono includere:

  • dispnea
  • tosse
  • mancanza di respiro
  • respirazione rapida
  • oppressione toracica

E ‘asma indotta da stress o di un attacco di panico?

Un attacco di panico può sentire come un attacco di asma indotta da stress. Ecco perché condividono molti degli stessi sintomi. Può essere difficile capire la differenza tra i due, quando stanno accadendo, ma è importante conoscere la differenza.

Se hai l’asma, si rivolga al medico di avere un metro di flusso massimo in casa. Questo può aiutare a determinare se la dispnea è dovuto ad un attacco d’asma. E ‘importante riconoscere e trattare un attacco d’asma, perché può essere molto più gravi, o addirittura pericolose per la vita, se non gestito correttamente.

Consulta il medico se si dispone di mancanza di respiro e altri sintomi di asma. Possono determinare la causa dei sintomi.

asma indotta da stress può essere attivato da tutto ciò che è causa di stress, come ad esempio:

  • pressione sul lavoro
  • difficoltà a scuola
  • conflitto in una relazione personale
  • frustrazioni finanziarie
  • qualsiasi significativo evento che cambia la vita

In alcuni casi, potrebbe non essere in grado di identificare il grilletto.

Si dovrebbe sempre consultare un medico se si hanno difficoltà a respirare. Il medico può aiutare a determinare la causa.

L’asma è diagnosticata usando una varietà di metodi, tra cui:

  • una radiografia del torace
  • test di funzionalità polmonare e misurazioni picco di flusso
  • un esame fisico
  • un esame della vostra storia medica

Non c’è cura per l’asma, ma può essere gestito. Durante il trattamento di asma indotta da stress, è necessario trattare sia l’asma e lo stress.

farmaci per l’asma

Farmaci per l’asma in genere rientrano in due categorie: i controllori a lungo termine e mitigatori rapidi. Entrambi sono solitamente eseguita attraverso un inalatore o nebulizzatore , anche se alcuni sono disponibili in una forma di pillola. Le iniezioni possono essere necessarie durante gli attacchi gravi.

riduzione dello stress

trigger evitando possono aiutare a ridurre la frequenza degli attacchi di asma. Nel caso di asma indotta da stress, che significa limitare lo stress.

Lo stress-management, terapia e farmaci ansiolitici possono essere utilizzati per aiutare a gestire lo stress e l’ansia. Per iniziare, abbiamo messo insieme un elenco di modi per aiutare ad alleviare lo stress.

Alcuni ulteriori suggerimenti:

  • Controllare il respiro: Utilizzare inala profondi ed espira per gestire la vostra reazione ad una situazione. Box respirazione può essere uno strumento utile.
  • Allontanati da una situazione stressante: Se vi sentite stressati e in preda al panico, togliere dalla situazione, se possibile.
  • Meditate: La meditazione può aiutare a imparare a calmare la mente e controllare il respiro. Se siete nuovi alla meditazione, un app di meditazione può aiutare a imparare a meditare.
  • Esercizio: L’esercizio fisico regolare può aiutare a ridurre lo stress. Anche una breve passeggiata può aiutare a calmare la mente.
  • Dormire sette-otto ore a notte: riposato può rendere più facile gestire lo stress quotidiano.
  • Prova lo yoga o tai chi: Queste pratiche possono essere modi utili per ridurre lo stress.

Se le tecniche di auto-gestione non sono sufficienti, potrebbe essere necessario parlare con il medico di terapia cognitivo-comportamentale, o prendere in considerazione l’assunzione di un farmaco anti-ansia.

Parlate con il vostro medico se si verificano problemi di respirazione. Il medico può determinare se si sta verificando l’asma indotta da stress e aiutare a gestire la sua condizione.