Pubblicato in 13 July 2018

Aspartato aminotransferasi (AST) test: Scopo, rischi e risultati

Aminotransferasi (AST) è un enzima che è presente in vari tessuti del corpo. Un enzima è una proteina che aiuta a innescare reazioni chimiche che il vostro corpo ha bisogno per funzionare.

AST si trova nelle alte concentrazioni nel fegato, muscoli, cuore, reni, cervello e globuli rossi. Una piccola quantità di AST è in genere nel sangue. importi superiori al normale di questo enzima nel sangue possono essere un segno di un problema di salute. Livelli anormali possono essere associati a danno epatico.

AST aumentano quando c’è un danno ai tessuti e le cellule in cui è situato l’enzima. livelli di AST possono salire al più prestosei oredopo un danno al tessuto si verifica. Il range normale per AST è più alta dalla nascita ai 3 anni rispetto ai normali intervalli per i bambini più grandi e gli adulti.

Il test AST misura la quantità di AST nel sangue che è stato rilasciato dal tessuto danneggiato. Un vecchio nome per il test è il siero transaminasi glutammico-ossalacetico (SGOT).

I medici usano comunemente il test AST per verificare le condizioni del fegato, come l’ epatite . Di solito è misurato con alanina aminotransferasi (ALT) Secondo gli specialisti del fegato, i risultati di ALT anormali sono più probabilità correlate a danno epatico di risultati anomali AST. Infatti, se i livelli di AST sono anormali e livelli di ALT sono normali, il problema è molto più probabile a causa di una condizione del cuore o muscolari problema piuttosto che il fegato. In alcuni casi, il rapporto AST-to-ALT può aiutare il medico a diagnosticare alcune malattie del fegato.

Il medico può ordinare un test AST per diverse ragioni:

Si sta sperimentando i sintomi della malattia del fegato

I sintomi della malattia del fegato che possono causare il medico di ordinare un test AST comprendono:

  • fatica
  • debolezza
  • una perdita di appetito
  • nausea
  • vomito
  • gonfiore del vostro addome
  • pelle e occhi gialli, che si chiama ittero
  • urine scure
  • forte prurito della pelle, o prurito
  • sanguinamento difficoltà
  • dolore addominale

Sei a rischio per le condizioni del fegato

Il medico può richiedere questo test se siete ad alto rischio di sviluppare problemi al fegato. Il fegato svolge un ruolo importante nel vostro corpo, tra cui la produzione delle proteine ​​e la rimozione delle tossine. Si possono avere danni al fegato lievi e non mostrare alcun segno o sintomo. Il medico può prescrivere il test per lo screening AST voi per l’infiammazione del fegato o lesioni.

I fattori che aumentano il rischio di avere problemi al fegato includono:

  • l’esposizione ai virus che causano epatite
  • alcol o droghe
  • una storia familiare di malattie del fegato
  • diabete
  • essere sovrappeso

Il medico vuole monitorare una condizione del fegato esistente

Il medico può utilizzare il test AST per controllare lo stato di un disturbo epatico noto. Essi possono utilizzare per controllare l’efficacia del trattamento pure. Se esso viene usato per monitorare malattie del fegato, il medico può ordinare periodicamente mentre si sta in trattamento. Questo li aiuterà a determinare o meno il trattamento sta funzionando.

Il medico vuole verificare che i farmaci non stanno causando danni al fegato

Il medico può utilizzare il test AST per assicurarsi che i farmaci che stai prendendo non sono causando danno epatico. Se i risultati dei test AST suggeriscono danni al fegato, il medico può essere necessario cambiare i farmaci o abbassare la dose per contribuire a invertire qualsiasi infiammazione.

Il medico vuole verificare se le altre condizioni di salute stanno influenzando il vostro fegato

Il fegato può diventare feriti e il livello AST può essere anormale se si dispone di una delle seguenti condizioni:

Il test AST viene eseguita su un campione di sangue. Un operatore sanitario di solito prende il campione da una vena del braccio o della mano utilizzando un piccolo ago. Raccolgono il sangue in una provetta e inviarlo a un laboratorio per l’analisi. Il medico vi informerà circa i risultati, quando saranno disponibili.

Anche se sono necessari per il test AST preparazioni particolari, si dovrebbe sempre informare il medico su eventuali farmaci che stai prendendo prima di un prelievo di sangue.

I rischi del test AST sono minimi. Si può verificare qualche disagio quando il campione di sangue viene prelevato. Si può avere dolore al sito di puntura durante o dopo la prova.

Altri rischi potenziali di un prelievo del sangue sono:

  • difficoltà ad ottenere un campione, con conseguente multiple punture
  • eccessivo sanguinamento al sito di ago
  • svenimento a causa della puntura
  • un accumulo di sangue sotto la pelle, o di un ematoma
  • un’infezione presso il sito di puntura

Risultati dei test AST variano in base al laboratorio completare l’analisi, e gli intervalli tipici segnalati. I range di livelli normali variano anche a seconda del sesso e dell’età. Recenti ricerche hanno dimostrato che anche i leggeri aumenti della AST può essere un segno di un problema al fegato che richiede ulteriori indagini. L’American College of Gastroenterology raccomanda che tutti i risultati anormali AST ricevono follow-up.

Possibili condizioni del fegato in base ai livelli di AST

  • Risultati AST fuori del range previsto e meno di 5x previsto intervallo: epatite B, epatite C, steatosi epatica alcolica e non alcolica, emocromatosi, malattia di Wilson, epatite autoimmune, alfa-1 antitripsina, medicazione
  • Risultati AST tra 5 a 15x gamma prevista: epatite virale acuta, nessuna delle condizioni relative ai livelli più bassi di modifiche AST
  • AST risultati più di 15x range previsto: acetaminofene (Tylenol) avvelenamento, fegato d’urto (mancato afflusso di sangue al fegato)

Il medico parlerà con voi sui vostri risultati e il loro significato. Il medico probabilmente prenderà una storia medica completa ed eseguire un esame fisico per determinare se altre condizioni non correlate al fegato possono essere la causa delle anomalie. test anormali sono spesso ripetuti per garantire i risultati sono riproducibili e precise. Altri test sono in genere tenuti a seguire i livelli di AST anormali. Questi possono includere ulteriori esami del sangue, l’imaging del fegato, e biopsia epatica.

Alcune delle altre condizioni che causano livelli di AST nel fegato per essere anormali sono:

  • cirrosi
  • cancro al fegato
  • Malattie autoimmuni
  • certe malattie genetiche
  • malattia del fegato grasso nonalcoholic (NAFLD)
  • traumi del fegato in lesioni fisiche

Altri possibili motivi per un livello AST maggiore che non sono correlate al fegato comprendono:

  • un recente attacco di cuore
  • attività faticose
  • un’iniezione di medicina nel muscolo
  • ustioni
  • convulsioni
  • chirurgia
  • celiachia
  • malattie muscolari
  • anormale distruzione dei globuli rossi

Livelli di AST possono essere elevati anche a seguito di esposizione a farmaci o altre sostanze che sono tossici per il fegato.

A seconda del motivo per il test e i risultati, il medico può raccomandare ulteriori test. Se il risultato del test AST mostra livelli elevati, il medico può confrontare con i risultati di altri test di funzionalità epatica per contribuire a determinare quale forma di malattia del fegato si può avere. Questi includono test per ALT, livelli di fosfatasi alcalina, albumina e bilirubina. funzioni di coagulazione del sangue possono anche essere controllati, come PT, PTT, e INR. Il medico può anche raccomandare un’ecografia o TC del fegato per aiutare a identificare altre ragioni per le prove anormali.

Una volta che sai quale forma di malattia del fegato è la causa del danno al fegato, voi e il vostro medico può lavorare insieme per elaborare un piano di trattamento che soddisfi le vostre esigenze.

Tag: fegato, Salute,