Pubblicato in 1 February 2018

Ateroma: cause, il trattamento e Altro

Dell’ateroma è il termine medico per l’accumulo di materiali che aderiscono alle arterie. Tra gli altri, questi includono:

  • Grasso
  • colesterolo
  • calcio
  • tessuto connettivo
  • cellule infiammatorie

Questo accumulo (noto anche come placca aterosclerotica) possono accumularsi nel tempo.

L’accumulo può restringere un’arteria abbastanza che limita fortemente il flusso di sangue - o addirittura blocchi complessivamente l’arteria. In alcuni casi, i pezzi di placca possono staccarsi. Quando ciò accade, il corpo risponde producendo un coagulo di sangue , che può ulteriormente bloccare pareti arteriose.

Se ateromi diventano abbastanza grandi, possono portare a gravi problemi di salute, tra cui infarto e ictus .

Un’arteria è un vaso sanguigno flessibile che trasporta il sangue ricco di ossigeno dal cuore altri tessuti ed organi del corpo. Ha un rivestimento interno liscio (chiamato endotelio), consentendo un libero flusso del sangue.

Tuttavia, ateromi o accumulazioni di placca, possono ostacolare che il flusso di sangue.

L’aterosclerosi è la condizione causata da ateromi. E ‘caratterizzata da arterie ostruite con e induriti dalla placca. Il termine deriva dalle parole greche atero, pasta che significa, e la sclerosi, che significa durezza.

Ateromi e l’aterosclerosi che producono può portare a cose come le malattie cardiovascolari . Le malattie cardiovascolari è legato a 1 di ogni 3 morti negli Stati Uniti.

Ateromi può verificarsi in qualsiasi arteria, ma sono più pericolosi nelle arterie medio-grandi dimensioni del cuore, braccia, gambe, cervello, bacino e reni. Essi non si limitano all’improvviso sorgono dopo un pasto sano. Si accumulano nel corso di molti anni, spesso a partire dall’infanzia.

Secondo il National Heart, Lung, and Blood Institute, La causa esatta del ateromi e aterosclerosi che producono non è completamente noto. Ma i ricercatori sospettano che ateromi si verificano dopo ripetute lesioni al endotelio, che provoca l’infiammazione. Questa lesione è prodotto da entrambi i fattori genetici e stile di vita. In risposta al pregiudizio, il corpo invia i globuli bianchi per l’area interessata. Queste cellule si trasformano in quelli che sono conosciuti come cellule schiumose. Queste cellule attraggono grassi e colesterolo e, quindi, contribuire a promuovere la crescita di ateromi.

Le cose che causano danni alle pareti delle arterie sono:

Ateromi possono crescere costantemente nel corso di molti anni. La maggior parte delle persone non hanno nemmeno sanno di avere loro fino a quando diventano così grandi che stanno limitando il flusso di sangue, o fino a quando un pezzo di una interrompe e ostacola un’arteria. Sintomi variano a seconda di quale arterie sono colpiti e quanto dell’ateroma sta bloccando il flusso di sangue.

Cardiovascolare

Quando un’arteria fornitura di sangue al cuore è influenzata da ateromi, si può verificare i sintomi di un infarto o malattie cardiache. Questi sintomi possono includere uno dei seguenti:

  • dolore al petto
  • debolezza
  • fatica
  • sudorazione
  • mascella, addominale, e dolore / o del braccio

Cerebrale / carotide

Quando le arterie del collo che forniscono sangue al cervello sono limitate o bloccate, si può verificare un ictus o un attacco ischemico transitorio (TIA) . Un TIA è una sorta di ictus “mini” con effetti neurologici più fugaci. I sintomi di entrambi includono:

  • perdita della vista in un occhio
  • eloquio o difficoltà a parlare
  • debolezza o paralisi su un lato del corpo
  • improvviso, forte mal di testa
  • capogiri o perdita di equilibrio

arterie periferiche

Queste arterie trasportano sangue alle braccia e gambe, ma le gambe sembrano più inclini a atheromas pericolose. I sintomi di problemi includono:

  • crampi, di solito al polpaccio
  • bruciore o dolori nei piedi e le dita dei piedi, di solito a riposo
  • punta del piede e ferite che non guariscono
  • piedi che sono freddi al tatto
  • pelle rossa, o la pelle che cambia colore

Il medico può diagnosticare un ateroma e l’aterosclerosi provoca in una varietà di modi. Con un ultrasuoni Doppler , le onde sonore ad alta frequenza rimbalzano il cuore e le arterie. Questo dimostra come il sangue scorre e se ci sono ostruzioni.

Un ecocardiogramma , che è simile a un’ecografia del cuore, può anche dare un’immagine di come scorre il sangue. Un TC può mostrare restringimento delle arterie.

L’angiografia fornisce un quadro delle sue vene, utilizzando coloranti e raggi-X. E qualcosa chiamato l’indice caviglia-brachiale può confrontare la pressione del sangue nella caviglia con quella del braccio. Questo aiuta i medici a diagnosticare la malattia delle arterie periferiche .

Trattare i fattori di rischio non controllati è il primo passo per arrestare il danno da atheromas. Questo può significare l’assunzione di:

  • farmaci (di solito statine ) per ridurre il colesterolo
  • antipertensivi (come ACE inibitori ) per abbassare la pressione sanguigna
  • farmaci di glucosio-controllo per il trattamento del diabete

Se i blocchi delle arterie sono gravi, il medico può raccomandare un intervento chirurgico per eliminarli. Metodi includono l’angioplastica, che comporta un allargamento arteria ristretta con un palloncino avvitato su un catetere. (A stent può essere utilizzato per mantenere l’arteria aperta una volta che il palloncino passa attraverso.)

Bypass aorto può anche essere un’opzione. Questo è quando una vena sana si innesta ad un’arteria sopra o sotto il blocco per reindirizzare il flusso di sangue.

Endoarteriectomia carotidea rimuove la placca dalle arterie carotidi nel collo che forniscono sangue al cervello.

Mentre non è possibile controllare tutti i fattori di rischio che favoriscono ateromi, è possibile controllare un po ‘.

  • Smettere di fumare. Secondo il Manuale Merck , le persone che smettono di fumare tagliato il loro rischio di malattie cardiovascolari a metà rispetto a quelli che non smettere. Cosa c’è di più, gli ex fumatori hanno una migliore possibilità di sopravvivere a un attacco di cuore rispetto ai fumatori correnti.
  • Cambia la tua dieta. Limitare i grassi a non più di 25 a 35 per cento delle calorie giornaliere. Consumare meno grassi saturi e trans - il tipo che può aumentare i livelli di colesterolo. Cercate di mangiare almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno e aumentare l’assunzione di cibi ricchi di fibre. Unostudiaesaminato gli effetti benefici di una dieta mediterranea che ha incluso 30 grammi di frutta secca al giorno. L’aterosclerosi formazione della placca è stato ridotto o interrotto nel gruppo seguendo la dieta rispetto a quelli del gruppo di dieta povera di grassi che ha visto la formazione di placche continuare a progredire.
  • Chiedete al vostro medico circa il ruolo degli integratori. Secondo la Mayo Clinic , la niacina (una vitamina B) può aumentare HDL (il “colesterolo buono”) nel sangue del 30 per cento. Inoltre, uno studio pubblicato sul Journal of Nutrition suggerisce che l’estratto di aglio invecchiato non solo riduce la placca arteriosa, ma abbassa anche la pressione sanguigna.

Praticamente tutti si svilupperà un certo grado di ateromi man mano che invecchiano. Per un sacco di gente, non presentano rischi. Ma quando le atheromas diventano così grandi che inibiscono il flusso di sangue, possono verificarsi problemi gravi. Questo è più probabile che accada se si è in sovrappeso, hanno il diabete, il fumo, o hanno la pressione alta.

Se avete una qualsiasi di problemi di salute che si mettono a maggior rischio di ateromi o stanno vivendo i sintomi di queste formazioni di placca, prendere un appuntamento per vedere il medico.