Pubblicato in 2 January 2014

Mal di schiena e vomito: cause e trattamenti

Il mal di schiena può variare in gravità e tipo, dalle nitide e accoltellato a spuntarla e doloranti. Il mal di schiena è comune perché gli atti indietro come un sostegno e sistema di stabilizzazione per il corpo, rendendolo vulnerabile a lesioni e sforzo.

Il vomito si verifica quando il contenuto dello stomaco vengono espulsi con forza dalla bocca. L’intossicazione alimentare e le infezioni virali sono comuni cause di vomito.

Quando si verifica il mal di schiena con vomito, è importante da considerare quando il mal di schiena ha iniziato. Ad esempio, vomito forte potrebbe portare a mal di schiena e la tensione. Le cause più comuni di vomito includono:

Il mal di schiena e il vomito sono anche comunemente associati con un’infezione del tratto urinario (UTI) o infezione renale . Queste condizioni determinano quando i batteri si accumulano nel tratto urinario, portando ad un’infezione. Un’infezione renale è il più grave dei due. Altri sintomi di un’infezione renale includono sangue nelle urine, dolore nella parte del tronco, brividi e febbre.

Mattina malattia associato con la gravidanza può causare nausea e vomito. Il mal di schiena è comune anche con la gravidanza, come il peso del bambino in crescita gravano sulla schiena. Spesso questi sintomi non sono un motivo di preoccupazione per le donne incinte. Tuttavia, quando si verifica la nausea dopo il primo trimestre, può essere un sintomo di preeclampsia . Preeclampsia è una condizione in cui la pressione del sangue diventa troppo elevata. In caso di gravidanza e l’esperienza di nausea nel vostro secondo trimestre, consultare un medico del proprio medico.

cause meno comuni di mal di schiena e vomito includono:

Altre cause di mal di schiena e vomito includono:

La maggior parte vomito si abbasserà entro un giorno. Se il mal di schiena è il risultato di vomito, si deve anche placarsi dopo un paio di giorni di riposo.

Chiedere immediatamente un medico in caso di gravidanza e sperimentando questi sintomi non correlati alla malattia di mattina. Chiamate il vostro medico se si hanno i seguenti sintomi, oltre al mal di schiena e il vomito:

  • sangue nelle feci o vomito
  • confusione
  • estrema debolezza fisica
  • un forte mal di testa e torcicollo
  • perdita di controllo sui movimenti della vescica o dell’intestino
  • forti dolori addominali
  • peggioramento dei sintomi

Inoltre, chiamare il medico se il mal di schiena continua dopo il tuo vomito si abbassa o se il vomito continua per 24 ore.

Il trattamento per il mal di schiena e il vomito affronterà la condizione di base. Il medico può prescrivere antiemetici, o farmaci che bloccano il vomito.

Cura della casa

L’idratazione è importante dopo aver sperimentato un attacco di vomito, perché si perde liquidi quando si vomita. È possibile reidratare bevendo piccoli sorsi d’acqua, ginger ale, o una bevanda chiara elettrolita contenente che non contiene zuccheri in eccesso.

In attesa circa sei ore dopo un periodo di vomito di mangiare in grado di ridurre la probabilità che si vomitare di nuovo. Quando si mangia, si concentrerà su cibi morbidi e blando come crackers o salsa di mele. Mangiare diversi piccoli pasti al giorno aiuta anche a mantenere la nausea a bada.

Riposo la schiena è una parte vitale di curare il mal di schiena. È possibile applicare un impacco di ghiaccio coperta di stoffa per 10 minuti alla volta i primi tre giorni dopo la comparsa il mal di schiena. Dopo 72 ore, si può applicare calore. Over-the-counter antidolorifici, come ibuprofene o paracetamolo, può alleviare il dolore dopo l’vomito placa.

Anche se non si può sempre evitare il mal di schiena e il vomito, si può prendere misure per evitare inneschi. trigger comuni includono:

  • bere troppo alcol
  • mangiare troppo cibo
  • mangiare cibi che sono crudi
  • stress in eccesso
  • scarsa igiene durante la preparazione degli alimenti