Pubblicato in 25 September 2015

Ascesso di Bartolini: cause, diagnosi e trattamenti

ascesso Un Bartholin può verificarsi quando una delle ghiandole del Bartolini, situati su entrambi i lati dell’apertura vaginale, si infetta. Quando la ghiandola è bloccato, una cisti di solito formare. Se la cisti si infetta, può portare ad un ascesso di Bartolini.

ascesso Un Bartholin può essere più di un pollice di diametro. E ‘di solito provoca dolore significativo. Mentre la maggior parte le persone con ascesso di Bartolini completamente recuperare, in alcuni casi, la cisti ritornerà e diventare di nuovo infetto.

Le donne in età fertile sono la popolazione più colpita. Quasi il 2 per cento delle donne sperimenterà ascesso di Bartolini nel corso della loro vita.

Ci sono due ghiandole di Bartolini, ciascuno delle dimensioni di un pisello. Le ghiandole sedersi su entrambi i lati dell’apertura della vaginale . Essi forniscono lubrificazione alla mucosa vaginale.

I medici ritengono che batteri, come E. coli , e malattie sessualmente trasmissibili (MST) , come clamidia o gonorrea , possono causare infezioni che possono portare a ascesso di Bartolini. Se i batteri ottengono nella ghiandola, gonfiore, infezione e potrebbe verificarsi un ostacolo.

Quando il fluido si accumula nella ghiandola, pressione aumenta sulla zona. Potrebbero volerci anni per il liquido per costruire abbastanza per formare una cisti , ma un ascesso può formare rapidamente dopo.

Se l’infezione e gonfiore anticipo, la ghiandola può ascesso, che rompe aperto la pelle. ascesso Un Bartholin tende ad essere molto doloroso. Di solito si verifica solo su un lato della vagina alla volta.

Ascesso Un Bartholin solito provoca un grumo per formare sotto la pelle su un lato della vagina. Ascesso Un Bartholin spesso causare dolore durante qualsiasi attività che mette pressione sulla zona, come camminare, sedersi, o avere rapporti sessuali.

Una febbre può anche accompagnare l’ascesso. L’area del ascesso sarà probabilmente rosso, gonfio e caldo al tatto .

Per determinare se si dispone di un ascesso di Bartolini, il medico eseguirà un esame fisico . Saranno verificare eventuali grumi all’interno della vagina che potrebbero indicare un ascesso. Essi possono anche prendere un campione dalla zona per verificare eventuali malattie sessualmente trasmissibili. Malattie sessualmente trasmissibili dovranno essere trattati con l’ascesso.

Se siete di età superiore ai 40 o hanno già superato la menopausa , il medico può decidere di eseguire una biopsia su eventuali masse presenti nella vagina per escludere altre condizioni possibili. In rari casi, l’ascesso di Bartolini può indicare cancro .

Nelle sue fasi iniziali, ascesso di Bartolini a volte può essere trattata a casa utilizzando una sede bagno . Un bagno sitz è un ambiente caldo, bagno poco profondo si può dare voi stessi nella vostra vasca da bagno o con un kit sede bagno. Ammollo non può curare l’ascesso, ma può contribuire ad alleviare il vostro dolore e disagio.

Per il trattamento di una cisti di Bartolini, che può portare a un ascesso, la Mayo Clinic raccomanda ammollo in tre o quattro semicupi al giorno , per almeno 10 a 15 minuti ciascuna.

Potrebbero essere necessari molti giorni di semicupi per curare un ascesso perché l’apertura della ghiandola del Bartolini è molto piccola, e può chiudere prima di drenaggio è completa.

Altri trattamenti a casa per la cura cisti possono aiutare il drenaggio di ascessi e guarire da solo. Utilizzando un mix di tea tree e olio di ricino come un unguento d’attualità sul l’ascesso può favorire il drenaggio. Olio dell’albero del tè è noto per le sue proprietà antibatteriche, che possono aiutare a chiarire un’infezione. Olio di ricino è pensato per promuovere la circolazione del sangue nella zona interessata, che può ridurre l’infiammazione.

È possibile applicare il tea tree e olio di ricino con un pezzo di garza. Aggiunta di un impacco caldo sulla parte superiore della garza può rendere questo rimedio ancora più efficace.

Se pensate di avere un ascesso di Bartolini, consultare il medico. Si può provare semicupi e cura cisti a casa, ma la condizione è improbabile che andare via senza trattamento medico.

Tipicamente, l’ascesso deve essere drenata attraverso la chirurgia. Nella maggior parte dei casi, si può avere questa procedura presso l’ufficio del medico in anestesia locale. L’anestesia generale in un ospedale è anche un’opzione. Parlate con il vostro medico circa la scelta migliore per voi.

Durante l’intervento, il medico farà un’incisione nella ascessi e posizionare un catetere all’interno per drenare il liquido. Il catetere può rimanere sul posto per diverse settimane. Una volta che le guarisce ascesso, il medico rimuovere il catetere o permettere di cadere da solo.

Dal momento che l’ascesso è probabilmente il risultato di un’infezione, il medico può prescrivere antibiotici. Tuttavia, gli antibiotici possono non essere necessario se i canali di scolo ascesso correttamente.

E ‘comune per ascessi del Bartolini a ripetersi. Se, dopo il trattamento, ascessi del Bartolini ritorna più volte, il medico può suggerire una procedura chiamata marsupializzazione .

Marsupializzazione è un intervento chirurgico che è simile all’altra procedura di drenaggio. Ma invece di permettere l’incisione di chiudere, il medico cucire l’incisione aperta per consentire la massima drenaggio. Essi possono utilizzare un catetere o imballare l’ascesso con un particolare tipo di garza che saranno quindi rimuovere il giorno successivo. L’anestesia locale è un’opzione nel corso di una marsupializzazione. La procedura può anche essere eseguita in anestesia generale. Il medico tratterà qualsiasi infezione presente con antibiotici prima della chirurgia.

Se questi trattamenti non si fermano ascesso del Bartolini da ricorrenti, il medico può raccomandare avendo ghiandole del Bartolini rimossi. Questo intervento è rara e richiede l’anestesia generale in un ambiente ospedaliero.

Non c’è modo definitivo per evitare che un ascesso di Bartolini. Ma pratiche come il sesso sicuro , l’uso del preservativo , e una buona igiene vi aiuterà a mantenere i batteri fuori dalla zona, che può aiutare a prevenire l’infezione. E ‘anche importante per scoprire se si dispone di uno STD, e cercare cure necessarie.

Il mantenimento di un tratto urinario sano può anche aiutare a prevenire le cisti e ascessi del Bartolini in via di sviluppo. Bere molti liquidi durante il giorno, ed evitare di aspettare molto tempo per urinare. Integratori mirtillo possono contribuire a sostenere la buona salute del tratto urinario.

Se un ascesso di Bartolini peggiora e va trattata, l’infezione potrebbe diffondersi ad altri organi nel vostro corpo. L’infezione può entrare nel flusso sanguigno, una condizione chiamata la setticemia . Questa condizione è pericolosa perché l’infezione può essere effettuata in tutto il corpo.

Se si dispone di una febbre oltre 103ºF, è importante rivolgersi al medico. Si dovrebbe anche consultare un medico in caso di rottura ascesso bruscamente, o se il dolore non accenna a diminuire.

Se pensate di avere un ascesso di Bartolini, consultare il medico. E ‘particolarmente importante cercare assistenza medica se si ha la febbre o se il dolore inizia interferire con le attività quotidiane.

Una volta che l’ascesso si è svuotato, il tempo di recupero è minimo. La maggior parte delle donne si sentono meglio entro 24 ore dopo l’ascesso di Bartolini ha drenato.

Se il vostro ascesso ha bisogno di rimozione chirurgica, il tempo di recupero varia a seconda i dettagli della procedura. Aspettatevi di spendere i primi giorni dopo l’intervento chirurgico reclinabile, per quanto possibile. Assicurarsi di riposare e seguire le istruzioni del medico. E ‘importante lasciare che eventuali incisioni guarire completamente, e di prendere qualsiasi antibiotici il medico prescrive.

Si dovrebbe avere effetti che durano da ascesso una volta che è successo trattata, a parte possibili cicatrici cutanee legate alla procedura di trattamento.

Tag: infettivo, Salute,