Pubblicato in 9 April 2019

Peeling chimico per le cicatrici dell'acne: Benefici di casa contro Professionale & More

Non c’è mai una rottura pulita con l’acne. Anche quando le fiammate sono andati, ci può ancora essere una varietà di cicatrici lasciate per ricordarci di un tempo non così sorprendente.

Mentre il tempo può guarire questi segni, ci sono diversi metodi di esperti approvato per affrontare il tempo della velocità sul vostro programma. Uno dei metodi popolari è il peeling chimico.

Una sbirciatina in potenziali benefici peeling chimici possono avere sulla pelle a tendenza acneica includono:

  • liscia consistenza e il tono
  • alleggerimento macchie scure
  • unclogging dei pori per aiutare a prevenire futuri sblocchi

“Peeling chimici funzionano rimuovendo lo strato superiore della pelle, permettendo nuova, pelle sana per presentare”, afferma Deanne Mraz Robinson, MD, FAAD , assistente professore di dermatologia clinica presso la Yale New Haven Hospital e co-creatore di BioDerm puro.

“Peeling chimici generale può essere un ottimo modo per mantenere e ringiovanire la pelle,” dice. [Si tratta] sono più efficaci a esfoliazione di esfolianti fisiche (scrub d’attualità, per esempio). Il trauma inflitto dalla chimica uccide non solo e rimuove le cellule morte della pelle in superficie, ma il danno intenzionale causato anche stimola la risposta naturale del corpo per la produzione di collagene, che può aiutare a colmare le cicatrici,”dice.

Come regola generale, peeling chimici potrebbe non essere la migliore per gravi cicatrici in rilievo o depresse.

Non tutte le cicatrici sono uguali Cicatrici sviluppare durante il processo di guarigione, quando la pelle agisce rapidamente e invia alle cellule di formare nuove fibre di collagene o infezioni attacco. Di conseguenza, questo può creare cicatrici ipertrofiche o cicatrici atrofiche. Le cicatrici ipertrofiche sono sconnesse, tessuti in rilievo sulla superficie della pelle che si verificano dopo che il corpo produce troppo collagene, quando la guarigione. Cicatrici atrofiche sono depressi cicatrici che si sviluppano quando c’è una perdita di tessuto. Rompighiaccio o Boxcar cicatrici rientrano in questa categoria.

Raccogliendo il giusto tipo di peeling chimico non può essere un compito facile, soprattutto quando una soluzione può andare storto e essere troppo duro. Ma la conoscenza è la protezione.

Continuate a leggere per imparare che tipo di peeling chimici sono sicuri da provare a casa, quelli che hanno bisogno di una guida di un dermatologo, quante volte avrete bisogno di una buccia, e molto altro ancora.

Se siete tentati di fare un peeling chimico a casa, assicurarsi che si sta raccogliendo le acidi giusti per il vostro tipo di pelle e comprendere i risultati.

Sostanze chimiche sicure da usare a casa spesso aiutano con le cicatrici superficiali luce, come dissolvenza macchie scure. Assicurarsi che si sta acquistando le vostre bucce da un fornitore affidabile e non da una fonte online che voi o nessun altro è a conoscenza - alcune fonti sono stati conosciuti per fornire prodotti discutibili.

“Cercare acidi alfa idrossiacidi (AHA), tra cui l’acido salicilico e acido glicolico,”, dice Robinson. “Se la vostra pelle è sensibile, si consiglia di provare qualcosa che è a base di acido lattico o glycolic-, in quanto possono essere più dolce di acido salicilico.”

Ecco alcuni degli acidi per cerchi in at-home peeling chimici :

  • L’acido glicolico è un bene per le normali e grasse tipi di pelle e esfoliante lo strato superficiale della pelle.
  • Salicilico L’acido è un bene per la pelle grassa e con tendenza acneica per allentare lo sporco dai pori.
  • Lattico L’acido è un bene per tutti i tipi di pelle e per la dissolvenza macchie scure.
  • Acido mandelico è buono per tutti i tipi di pelle e più scura tonalità della pelle, in particolare per il trattamento di grandi pori.
  • L’acido fitico è un bene per la pelle sensibile e iperpigmentazione post-infiammatoria.

Precauzioni prima e dopo un peeling

  • esfoliazione fisica per 24 ore prima e dopo l’uso
  • Retin-A, acidi, e l’acne di sgombero prodotti 24 ore prima e dopo l’uso
  • l’uso del prodotto durante l’infiammazione della pelle

Alcuni bucce at-home includono un ingrediente chiamato acido tricloroacetico (TCA) . Robinson sconsiglia di usarlo senza la supervisione di esperti.

“Vorrei stare lontano da qualsiasi cosa TCA-based, che può essere pericoloso se usato in modo non corretto”, dice. “At-Home bucce sono grandi per la manutenzione della pelle in corso, ma se si sta cercando di riparare iperpigmentazione e cicatrici da acne, è improbabile che possano avere un impatto molto.”

La maggior parte degli effetti collaterali sono il risultato di ciò che si fa a seguito di una buccia, Robinson dice. È importante evitare l’esposizione al sole, in quanto questo è il principale colpevole problemi di pigmentazione. Cicatrici può verificarsi se la buccia non è forte o utilizzato in modo non corretto.

Se siete alla ricerca di un trattamento più intenso, ti consigliamo di andare ai professionisti. Alcuni degli ingredienti si vede utilizzati includono fenolo e acido tricloroacetico. Per i risultati, che cosa si deve aspettare?

“Dipende dal piano di trattamento”, dice Robinson. “Tuttavia, consigliamo sempre ai nostri pazienti di smettere di usare il loro retinolo 7 a 14 giorni prima della loro buccia. Inoltre, se si dispone di attivi psoriasi, eczema, dermatiti, acne rosacea, o erosioni, si sarebbe non essere un candidato.”

In generale, ci sono tre diversi tipi di in-office peeling chimici. Ti consigliamo di evitare il sole durante il tempo di guarigione, così come strato su protezione solare come aftercare:

Tipo di peeling pro Cosa sapere tempo di guarigione Azione supplementare?
superficiale, rinfrescante, o buccia “pausa pranzo” più leggero e più veloce per guarire, ma può richiedere diverse sedute per ottenere risultati desiderati 1-7 giorni per arrossamento e desquamazione a diminuire solito non è necessario
medio prendere un farmaco antivirale per 10-14 giorni 7-14 giorni per guarire, come gonfiore al viso e possono verificarsi nelle prime 48 ore palpebre; vesciche possono formare e rompere, e le croste di pelle e bucce per un massimo di 2 settimane ha bisogno di una visita di follow-up
in profondità impregna quotidiane, farmaco antivirale, e altri post-procedura di manutenzione è necessaria 14-21 giorni per guarire; la zona trattata dovrà essere bendata dopo la procedura ha bisogno di diverse visite di follow-up

La ricerca eseguita su popolazioni asiatiche suggerisce che peeling chimici possono essere un trattamento efficace per le cicatrici da acne in pelle più chiara.

Le persone con i toni della pelle più scura possono avere bisogno di essere più selettivi nel tipo di buccia che hanno scelto. Se stanno vivendo melasma , un disturbo iperpigmentazione,la ricerca mostra si può decidere di attaccare con peeling glicolico tradizionali.

Naturalmente, come ogni trattamento medico - maggiore o minore - ci sono potenziali effetti negativi.

Come fare un peeling a casa

  1. Le istruzioni possono variare a seconda del prodotto. Uso come indicato, soprattutto quando si tratta di temporizzazione. Sempre fare un patch test prima di utilizzare. Evitare il contatto con gli occhi e le labbra.
  2. Pulire la pelle con un detergente neutro (evitare di principi attivi e acidi).
  3. Preparare la pelle con una soluzione a pH per assicurarsi che la pelle sia pulita ed equilibrata come una superficie ottimale.
  4. Applicare la soluzione di peeling , lavorando dalla fronte al mento.
  5. Attendere 3-10 minuti , a seconda delle istruzioni del prodotto. Se è la prima buccia, iniziare l’estremità inferiore del tempo.
  6. Lavare con acqua tiepida e detergente neutro.
  7. Asciutto e seguire con una crema idratante neutra (senza retinoidi o acidi).
  8. Non ripetere fino alla settimana prossima. I tempi di inattività dopo una buccia a casa di solito non è necessario, ma ancora essere vigili con idratante e protezione solare per le prossime 24 ore.

Peeling glicolico possono avere complicazioni come formazione di croste e iperpigmentazione. In genere si risolvono entro otto mesi di trattamento e sono meno comuni nei mesi invernali (potenzialmente a causa di una ridotta esposizione al sole ).

E secondo Robinson, “I rischi sono rossore persistente e iper- o ipopigmentazione temporanea. La maggior parte di questi effetti collaterali sono il risultato di scelte di vita del paziente dopo la loro buccia. È importante evitare l’esposizione al sole, come quello è il principale colpevole problemi di pigmentazione. Meno probabile, cicatrici può verificarsi se la buccia non è forte o utilizzato in modo non corretto “.

Mentre peeling chimici suonano come una risposta promettente per cicatrici da acne, non possono essere la risposta migliore per il tipo di cicatrici che avete. La ricerca ha dimostrato che peeling superficiali o leggeri possono aiutare a gestire l’acne, mentre peeling medi e profondi possono aiutare di più nel trattamento di cicatrici da acne moderata.

Il grado con cui lavorare peeling chimico può anche dipendere dal vostro budget. Luce e at-home peeling, che sono meno costosi, sono meno efficaci per cicatrici in rilievo o snocciolate di peeling medi e profondi.

Trattamenti alternativi per cicatrici

“Per i pazienti con cicatrici depresse (crateri), trattamenti come laser PicoSure o una serie di microneedling con PRP [ plasma ricco di piastrine ] potrebbe essere più efficace”, dice Robinson. “Per le cicatrici piane che sono pigmentati, IPL [ luce pulsata ] potrebbe essere una buona scelta.”

La buona notizia è che non c’è bisogno di attenersi a un tipo di trattamento

Fino a quando si dà il tempo di pelle a guarire tra le sessioni, è possibile combinare trattamenti per ottenere la pelle che si desidera, come bucce e microneedling o bucce e lasering.

Sarà naturalmente costano di più. Ma quando ha l’avanzamento veloce guarigione stato a buon mercato?

Così, quando si tratta di alleviare le cicatrici di stress può portare, la cosa migliore che puoi fare è impostare aspettative realistiche di come la pelle guarisce. Non importa quante chimica bucce si può permettere, la pelle ha bisogno di riposo per funzionare al meglio.

Come si aspetta, per conoscere la vostra pelle. Toccarlo (con le mani pulite!) Dopo la pulizia, e imparare ciò che è come quando ci si sente ottimale e quando lo fa non è. Dopo tutto, la pelle non è solo la superficie. Come cliché come sembra, una dieta sana conta troppo , in particolare conla guarigione delle ferite.


Michelle Konstantinovsky è un giornalista di San Francisco, specialista di marketing, ghostwriter, e UC Berkeley Graduate School of Journalism alumna. Ha scritto ampiamente su salute, l’immagine del corpo, divertimento, stile di vita, il design e tecnologia per le prese come Cosmopolitan, Marie Claire, Harper ’s Bazaar, Teen Vogue, O: The Oprah Magazine, e altro ancora.