Pubblicato in 22 May 2018

Piercing industriale infezione: sintomi, trattamento, prevenzione, Altro

Un piercing industriale può descrivere due fori forati collegati da un unico bilanciere. E ‘di solito si riferisce a raddoppiare la perforazione sulla cartilagine nella parte superiore del vostro orecchio.

Cartilagine piercing - in particolare quelli ad alto sull’orecchio - sono più a rischio di infezione rispetto ad altri piercing all’orecchio. Questo perché questi piercing sono in genere più vicino ai vostri capelli.

I tuoi capelli può irritare il piercing da:

  • diffusione eccesso sporcizia e l’olio
  • impigliarsi intorno al bilanciere
  • esponendo il piercing ai prodotti per capelli

E poiché questo piercing coinvolge due fori differenti, il rischio per il doppio di infezione. Se si vuole ricevere un’infezione, si può o non può interessare entrambi i fori. Il buco che è più vicino alla tua testa è la più vulnerabile.

Continua a leggere per imparare a identificare l’infezione, che cosa si può fare per alleviare i sintomi, e come per evitare ulteriori complicazioni.

E ‘normale che si verifichi una certa irritazione dopo il piercing iniziale. La pelle è ancora adattando ai due nuovi fori.

Durante le prime due settimane, si può verificare:

  • lieve gonfiore
  • rossore
  • lieve calore o calore
  • palpitante occasionale
  • scarico chiaro o bianco

In alcuni casi, l’arrossamento e gonfiore possono diffondere e ampliare. Questi potrebbero essere i primi segni di un’infezione intorno al piercing.

Altri segni di infezione sono:

  • gonfiore a disagio
  • calore persistente o calore
  • dolore intenso
  • eccessivo sanguinamento
  • pus
  • urto nella parte anteriore o posteriore della perforazione
  • febbre

Il tuo piercer è la persona migliore per diagnosticare un’infezione.

In alcuni casi, si può essere in grado di trattare l’infezione a casa. Ma se i sintomi sono gravi - o se questa è la prima volta che si tratta di infezione - si dovrebbe vedere il vostro piercer subito.

Se il piercing è nuova, uno dei primi impulsi potrebbe essere quella di giocare con i gioielli ruotando avanti e indietro. Si dovrebbe resistere a questa tentazione, soprattutto se si sta già sperimentando gli effetti collaterali indesiderati.

Spostare i gioielli intorno può aumentare il gonfiore e l’irritazione, così come introdurre nuovi batteri nei fori. Il bilanciere deve essere completamente off-limits, tranne durante la pulizia.

Potrebbe anche essere tentati di prendere il bilanciere fuori per controllare i gioielli o come un modo per pulire meglio la zona.

Non solo questo può causare ulteriore irritazione, rimuovere i gioielli può consentire un piercing più recente per chiudere. Questo può intrappolare i batteri all’interno del vostro corpo e permettono l’infezione a diffondersi al di là del sito piercing.

La maggior parte dei piercer raccomandano una routine di pulizia al giorno per i primi mesi dopo aver ottenuto il piercing. Si consiglia di pulire da due a tre volte al giorno con una soluzione salina o sale.

Se stai riscontrando segni di infezione, pulizia regolare è il modo migliore per scovare i batteri e prevenire ulteriore irritazione.

Con una soluzione salina pre-made

Una soluzione pre-fatto salina è spesso il modo più semplice per pulire il vostro piercing. È possibile acquistare questi al banco (OTC) presso il negozio del vostro piercer o la vostra farmacia locale.

Per pulire il vostro piercing:

  1. Immergere un panno o un tovagliolo di carta robusta con soluzione salina. Non utilizzare batuffoli di cotone, tessuti, o gli asciugamani sottili - questi possono impigliarsi nella gioielleria e irritare il vostro piercing.
  2. Pulire delicatamente intorno ad ogni lato del bilanciere.
  3. Assicuratevi di pulire l’esterno e l’interno del vostro orecchio su ciascuna estremità del piercing.
  4. Ripetere questa operazione più volte fino a quando i fori sono completamente puliti. Non si vuole lasciare alcun “crosta”.
  5. Evitare di lavare duro o pungolo, in quanto ciò causare irritazione.

Dal momento che non dovranno affrontare questo piercing nello specchio, può essere utile usare uno specchio tenuto in mano per ottenere una vista migliore durante la pulizia.

Con una soluzione di sale marino fai da te

Alcune persone preferiscono fare la propria soluzione salina con sale marino invece di acquistare qualcosa di OTC.

Per fare una soluzione di sale marino:

  1. Mescolare 1 cucchiaino di sale marino con 8 once di acqua calda.
  2. Assicurarsi che il sale si scioglie completamente prima di iniziare a utilizzare la soluzione.
  3. Quando è pronto, seguire la stessa procedura per la pulizia con soluzione salina pre-made.

L’applicazione di un impacco caldo può contribuire a promuovere la guarigione delle ferite, riducendo l’irritazione, alleviare il gonfiore e alleviare il dolore.

impacco regolare

È possibile rendere il proprio impacco caldo attaccando un panno umido o un altro elemento di stoffa a base nel forno a microonde per 30 secondi alla volta.

Alcuni impacchi comprato al supermercato contengono combinazioni di erbe o chicchi di riso per contribuire a sigillare in calore e fornire un po ‘di pressione per il gonfiore sollievo.

È possibile effettuare queste modifiche al tuo impacco fatto in casa, anche. Basta assicurarsi che il panno può essere sigillato o piegata in modo che nessuno degli ingredienti aggiunti può cadere.

Per utilizzare un impacco caldo:

  • Bastone un panno umido, calzino riso, o altro comprimere casalingo nel microonde per 30 secondi alla volta. Ripetere fino a quando è comodamente caldo al tatto.
  • Se si dispone di un OTC impacco di calore, forno a microonde o calore come indicato sulla confezione del prodotto.
  • Applicare l’impacco sulla zona colpita per 20 minuti alla volta, fino a due volte al giorno.

Si può considerare l’utilizzo di due piccoli impacchi alla volta per assicurarsi che entrambi i lati del vostro piercing sono in cura.

Camomilla impacco

Si può essere in grado di accelerare il processo di guarigione lungo trattando l’infezione con un impacco di camomilla. Camomilla è noto per le sue proprietà antiossidanti e anti-infiammatori.

In primo luogo, eseguire un patch test per assicurarsi che non siete allergici a camomilla. Per fare questo:

  1. Applicare una bustina di tè immerso all’interno del gomito.
  2. Rimuovere la bustina di tè, dopo due o tre minuti. Non sciacquare la zona. Lasciare asciugare all’aria.
  3. Se non si verifica alcuna irritazione o infiammazione entro 24 ore, dovrebbe essere sicuro di applicare un impacco di camomilla al vostro cartilagine dell’orecchio.

Per utilizzare un impacco di camomilla:

  1. Ripide due bustine di tè in acqua bollita per cinque minuti.
  2. Rimuovere le valigie e lasciare raffreddare per circa 30 secondi.
  3. Avvolgere ogni sacchetto in un tovagliolo di carta. Questo impedisce che la bustina di tè o la sua corda d’impigliarsi sul vostro gioiello.
  4. Applicare un sacchetto di tè per ogni foro per un massimo di 10 minuti.
  5. Potrebbe essere necessario aggiornare i sacchetti con acqua calda ogni paio di minuti.
  6. Quando hai finito con l’impacco, lavare la zona con acqua tiepida e asciugare con un panno pulito.
  7. Ripetere ogni giorno.

Noto per le sue proprietà antimicrobiche, olio dell’albero del tè può anche aiutare a pulire e disinfettare il vostro piercing.

Basta fare in modo diluire con una pari quantità di olio vettore o soluzione salina prima di applicarlo alla vostra pelle. Olio di tea tree puro è potente e può causare irritazione supplementare.

Si dovrebbe anche fare un patch test prima di applicare la miscela per il piercing. Per fare questo:

  1. Strofinare la miscela diluita nella parte interna del gomito.
  2. Attendere per 24 ore.
  3. Se non si verifica alcun prurito, arrossamento, o altro irritazione, dovrebbe essere sicuro di applicare altrove.

Se il patch test ha esito positivo, è possibile:

  • Aggiungere un paio di gocce di soluzione salina in modo che sia una parte del vostro processo di pulizia iniziale.
  • Utilizzare come un trattamento posto dopo aver pulire. Si può immergere un tovagliolo di carta pulito nella vostra miscela diluita e delicatamente applicarlo a entrambi i lati di ogni perforazione fino a due volte al giorno.

In teoria, gli antibiotici possono aiutare a prevenire le infezioni. Ma gli antibiotici OTC, come Neosporin, può effettivamente fare più male che bene se applicato a piercing.

Unguenti e creme sono batteri trappola di spessore e non possono in pelle. Ciò può causare ulteriore irritazione e rendere l’infezione peggio.

Antisettici come alcool può anche danneggiare le cellule sane della pelle, lasciando il piercing più vulnerabile ai batteri.

E ‘meglio restare con tua purificazione e di routine impacco. Se non vedi miglioramento entro un giorno o due, vedere il vostro piercer per un consiglio.

Anche se la pulizia del piercing è importante, è solo una parte di un piano di assistenza più grande.

Imparare a valutare tutto ciò che può entrare in contatto con il vostro orecchio, e regolando di conseguenza, può aiutare a ridurre la quantità di sporco e batteri che entra nel piercing.

Dovresti:

  • Tenere i capelli puliti con lo shampoo ogni altro giorno o tutti i giorni.
  • Evitare di shampoo a secco. Questi possono sfaldarsi dai capelli e ottenere nel vostro piercing.
  • Non indossare cappelli o bande comodo-montaggio sulle orecchie.
  • Utilizzo di auricolari, invece di cuffie.
  • Utilizzare prodotti per capelli con cautela. Assicurarsi di coprire l’orecchio con un pezzo di carta o altro ostacolo quando si utilizzano spray.
  • Pull cime sopra la testa lentamente in modo da non prendere i gioielli per errore.
  • Cambia la tua federa una volta alla settimana e modificare le lenzuola almeno una volta ogni due settimane.

A meno che il piercer ha incaricato in caso contrario, continuare la pulizia quotidiana e la routine di ammollo fino a quando i sintomi regrediscono e il piercing è completamente guarita.

Se non si vede alcun miglioramento nel giro di due o tre giorni - o suoi sintomi peggiorano - vedere il vostro piercer. Possono prendere uno sguardo al piercing e fornire raccomandazioni specifiche per la pulizia e la cura.