Pubblicato in 2 March 2018

Che è meglio per l'acne, acido salicilico o perossido di benzoile?

acido salicilico e perossido di benzoile sono due dei più noti ingredienti lotta contro l’acne. Ampiamente disponibili al banco (OTC), entrambi contribuire a cancellare l’acne lieve e prevenire futuri sblocchi.

Continua a leggere per saperne di più sui benefici e gli effetti collaterali associati con ogni ingrediente, come usarli, e prodotti da provare.

Entrambi gli ingredienti rimuovere le cellule morte della pelle, che possono ostruire i pori e contribuire a sblocchi dell’acne.

Acido salicilico

L’acido salicilico funziona meglio per i punti neri e brufoli . Se usato regolarmente, questo ingrediente può anche prevenire comedoni futuri da formare.

Perossido di benzoile

Secondo l’ American Academy of Pediatrics , il perossido di benzoile è il più efficace ingrediente lotta contro l’acne disponibile senza prescrizione medica. Funziona meglio sul rosso, piene di pus brufoli tradizionali ( pustole ).

Oltre a rimuovere l’olio in eccesso e le cellule morte della pelle, il perossido di benzoile aiuta a uccidere i batteri che causano l’acne sotto la pelle.

Sebbene gli effetti collaterali di ogni ingrediente vari, entrambi i prodotti sono considerati il grado di sicurezza. Sono anche considerati sicuri da usare durante la gravidanza. L’acido salicilico non deve essere utilizzato da qualcuno allergico all’aspirina.

Entrambi gli ingredienti possono causare secchezza e irritazione quando si inizia a usare loro. Le reazioni allergiche sono rare , ma sono possibili. Si dovrebbe rivolgersi al medico di emergenza se si svilupperà estrema gonfiore o avere problemi di respirazione .

Acido salicilico

L’acido salicilico si asciuga il sebo in eccesso (sebo) nei pori. Tuttavia, si potrebbe rimuovere troppo olio, rendendo il viso insolitamente secco.

Altri possibili effetti indesiderati comprendono:

  • orticaria
  • pizzicore
  • desquamazione della cute
  • bruciore o formicolio

Perossido di benzoile

Il perossido di benzoile non può essere sicuro per la pelle sensibile . E ‘più di essiccazione di acido salicilico, in modo che possa causare irritazioni più gravi.

Se avete una qualsiasi delle seguenti condizioni, si rivolga al medico prima dell’uso:

Questo ingrediente può anche macchiare i capelli e vestiti, in modo da applicare con cautela e lavare accuratamente le mani dopo l’uso.

Il prodotto che si sceglie dipenderà da:

  • Il tipo di acne che avete. L’acido salicilico è più efficace per punti neri e brufoli. Il perossido di benzoile funziona bene per pustole lievi.
  • La gravità dei tuoi sblocchi. Entrambi gli ingredienti sono destinati ad sblocchi mite, e possono richiedere diverse settimane per prendere pieno effetto. Il perossido di benzoile, però, potrebbe mostrare qualche beneficio come un posto di trattamento di emergenza.
  • Il vostro livello di attività. Se siete attivi durante il giorno, il sudore può trasferire perossido di benzoile per i vestiti e macchia. Si può considerare l’utilizzo di prodotti correlati solo di notte o utilizzando acido salicilico, invece.
  • La vostra salute generale della pelle. L’acido salicilico è più mite e non può aggravare la pelle sensibile quanto più il perossido di benzoile.
  • Eventuali condizioni mediche di base. Anche se entrambi gli ingredienti sono disponibili al banco, questo non significa che siano sicuri per tutti. Doppio controllo con il medico se si dispone di una condizione della pelle sottostante. Si dovrebbe anche parlare con il medico se si hanno malattie renali , diabete , o malattie del fegato.

Se volete provare l’acido salicilico, considerare l’utilizzo di:

Se volete provare il perossido di benzoile , considerare l’utilizzo di:

Non si dovrebbe mai usare un prodotto a base di perossido salicilico-acido o di benzoile per ogni fase della vostra routine di cura della pelle. Ad esempio, se si utilizza un detergente a base di acido salicilico, fare in modo che questo ingrediente non è nel vostro toner o crema idratante.

Utilizzando l’ingrediente in ogni fase della vostra routine può seccare la pelle e peggiorare la vostra acne.

E ‘anche importante indossare la protezione solare ogni giorno. Anche se questi ingredienti acne non causano sensibilità sole come retinoidi e alfa-idrossiacidi , l’esposizione al sole senza protezione può rendere l’acne peggio. Esso può anche aumentare il rischio di cancro della pelle e cicatrici.

Acido salicilico

dosaggi topici per creme, lavaggi, astringenti e altri prodotti OTC di solito contengono concentrazioni tra 0,5 e 5 per cento.

L’acido salicilico può essere usato mattina e sera. Perché è così dolce, si può anche essere applicato come trattamento posto a mezzogiorno.

Perossido di benzoile

Quando si seleziona un prodotto perossido di benzoile, si consiglia di iniziare con una concentrazione di 2,5 per cento, in quanto causa meno secchezza e irritazione, e poi passare a una concentrazione del 5 per cento se si vede risultati minimi dopo sei settimane. Si può iniziare con un lavaggio delicato, e poi passare a una versione gel a base di come la vostra pelle si abitua alla sostanza.

Se non si è visto i risultati dopo sei settimane, si può spostare fino a un 10 per cento di concentrazione.

Il perossido di benzoile possono essere utilizzati fino a due volte al giorno. Dopo la pulizia e la tonificazione, applicare il prodotto in uno strato sottile attorno tutta l’area interessata della pelle. Lasciate asciugare prodotto per alcuni secondi prima di applicare la vostra crema idratante.

Se sei nuovo di perossido di benzoile, iniziare con una sola volta al giorno. A poco a poco il tuo lavoro fino alle applicazioni mattina e sera.

Se si utilizza un prodotto retinoidi o retinolo di notte, applicare il perossido di benzoile solo al mattino. Ciò impedirà l’irritazione e altri effetti collaterali.

Il piano di trattamento potrebbe benissimo includere sia l’acido salicilico e perossido di benzoile, allo stesso tempo. Tuttavia, l’applicazione di entrambi i prodotti sulla stessa zona di pelle - anche a diverse ore del giorno - può aumentare il rischio per l’essiccazione eccessiva, arrossamento, e peeling.

Un approccio più sicuro è quello di utilizzare entrambi gli ingredienti per i diversi tipi di acne. Ad esempio, l’acido salicilico può essere un buon metodo all-over per trattare e prevenire sblocchi, mentre il perossido di benzoile può essere applicato come un solo trattamento posto.

Mentre non c’è tecnicamente non cura per l’acne, l’acido salicilico e perossido di benzoile possono offrire sollievo e contribuire a chiarire sblocchi.

Se non si è visto i risultati dopo sei settimane, si consiglia di check-in con il vostro dermatologo. Essi possono raccomandare trattamenti più forti, come ad esempio retinols o retinoidi prescrizione.