Pubblicato in 17 March 2015

Se si tenta acido laurico?

L’olio di cocco è di gran moda in bellezza e salute regimi naturali. Innumerevoli i blog e siti web di salute naturale tout come un prodotto miracoloso, in grado di fare tutto da lenire la pelle di cracking per invertire cavità .

Tuttavia, quando si interrompe l’olio di cocco nelle sue parti attive, le cose cominciano ad apparire meno miracolosa e più come la scienza.

L’acido laurico è una di quelle parti attive. Si tratta di una lunga catena di acidi grassi di media lunghezza, o lipidi, che costituisce circa la metà degli acidi grassi all’interno olio di cocco.

L’acido laurico è una sostanza potente che a volte è estratto dalla noce di cocco per l’utilizzo in via di sviluppo monolaurin. Monolaurin è un agente antimicrobico che è in grado di combattere gli agenti patogeni, come batteri , virus e lieviti .

Perché è irritante e non si trova da solo in natura, non si può ingerire l’acido laurico da solo. Sei più probabilità di ottenere in forma di olio di cocco o di noci di cocco fresco.

A colpo d’occhio su olio di cocco

Anche se l’olio di cocco è stato studiato a rotta di collo, gran parte della ricerca non individuare ciò che nell’olio è responsabile per i suoi benefici segnalati. Perché l’olio di cocco contiene molto di più di acido laurico solo, sarebbe un tratto di accreditare acido laurico con tutti i benefici di olio di cocco .

Ancora, un 2.015 analisi proposto che molti dei vantaggi legati a olio di cocco sono direttamente collegati ad acido laurico. Essi suggeriscono che l’acido laurico potrebbe aiutare nella perdita di peso e di protezione contro la malattia di Alzheimer , tra gli altri benefici. I suoi effetti sui livelli di colesterolo nel sangue devono ancora essere chiariti.

Questa ricerca suggerisce che i benefici di acido laurico sono il risultato di come il corpo utilizza l’acido.

La maggior parte di acido laurico viene inviato direttamente al fegato , dove viene convertita in energia anziché essere memorizzati come grasso. Quando confrontato con altri grassi saturi , acido laurico contribuisce poco al deposito di grasso.

I blogger e siti web di salute naturale spesso raccomandano l’olio di cocco come trattamento per la pelle e le condizioni, come secca la psoriasi .

Anche in questo caso, perché l’acido laurico è solo una parte di ciò che rende l’olio di cocco, è difficile dire se l’acido grasso da solo o una combinazione di componenti olio di cocco è responsabile di questi benefici.

L’olio di cocco è altamente idratante e considerato sicuro da applicare alla pelle, rendendola più favorevole per il trattamento della pelle anormalmente secca .

Un 2013 studio ha trovato che la semplice aggiunta di olio vergine di cocco a una lozione per la pelle esistente ha comportato un aumento sia l’elasticità della idratazione e la pelle.

Poiché l’acido laurico ha proprietà antibatteriche, è stato trovato per combattere efficacemente l’acne . I batteri Propionibacterium acnes si trovano naturalmente sulla pelle. Quando invadere, portano allo sviluppo di acne.

I risultati di A 2009 studio trovato che l’acido laurico potrebbe ridurre l’infiammazione e il numero di batteri presenti. L’acido laurico ha lavorato anche meglio di perossido di benzoile , un comune trattamento dell’acne . Un 2016 studio anche riconfermato le proprietà lotta contro l’acne di acido laurico.

Questo non significa che si dovrebbe mettere l’olio di cocco sulla vostra acne. I ricercatori hanno utilizzato l’acido laurico pura e ha suggerito che potrebbe essere sviluppato in una terapia antibiotica per l’acne in futuro.

Per raccogliere i frutti di attualità di acido laurico e olio di cocco, applicarlo direttamente alla vostra pelle . Anche se questo non è raccomandato per le persone con l’acne, i rischi sono minimi quando si tratta di questioni che affrontano come l’idratazione della pelle e la psoriasi.

L’olio di cocco può essere utilizzato in cucina pure. Il suo dolce, sapore di nocciola lo rende il complemento ideale per i dolci, tra cui Double Chocolate brownies paleo e pane di banana paleo .

È inoltre possibile utilizzarlo per soffriggere le verdure o per insaporire purè di patate dolci o una zuppa di curry dei Caraibi.

Anche se l’olio di cocco non è proprio la panacea che altri sostengono che sia, ha ancora molteplici benefici per la salute. L’acido laurico può essere direttamente responsabile di alcuni di questi benefici.

Essere consapevoli di quanto grasso si prende in generale, ma non esitate a aggiungere l’olio di cocco o di acido laurico per la vostra dieta. Uso topico può trasformare la vostra cura di routine pelle troppo.

Provalo: Negozio di olio di cocco o di acido laurico .