Pubblicato in 6 October 2017

Bezoar: Tipi, cause e sintomi

Quando una massa fitto di materiale non digerito o parzialmente digerito si accumula nel tubo digerente, suo noto come un bezoar, e può causare un blocco. Bezoari si verificano negli animali e nell’uomo di tutte le età e sono più comunemente si trovano nello stomaco. Una volta erano considerati privi di proprietà magiche o medicinali e che potrebbero fornire un antidoto efficace al veleno.

Ci sono diversi tipi di bezoari. Essi possono essere classificati per la loro composizione:

  • Phytobezoars. Questi sono il tipo più comune di Bezoario e sono composti da fibre vegetali indigeribili.
  • Diospyrobezoars. Un tipo di phytobezoar compone di cachi frutta.
  • Tricobezoari. Questi sono composti da particelle capelli e cibo e può pesare diversi chilogrammi.
  • Pharmacobezoars. Questi sono composti di farmaci che non sono disciolti.
  • Lactobezoars. Questi sono composti di proteine del latte e muco.
  • Bezoari corpi estranei. Carta velina, plastica, tazze polistirolo espanso, e vermi parassiti sono altri esempi di materiali disponibili a bezoari.

Bezoari sono causati da un accumulo di materiale nel tratto gastrointestinale che lo stomaco non può digerire. Anche se bezoari può colpire chiunque, alcune condizioni di salute possono indicare un aumento della probabilità di un bezoar. Phytobozoars più comunemente colpiscono le persone che:

  • hanno avuto chirurgia gastrica, come una banda gastrica (per la perdita di peso) o bypass gastrico
  • hanno ridotto acido dello stomaco (hypochloridia) o diminuito formato dello stomaco
  • hanno ritardato svuotamento gastrico, tipicamente a causa di diabete , malattie autoimmuni, o malattie del tessuto connettivo misto
  • non possono o non masticare bene il cibo, di solito perché non hanno i denti o dentiere mal montaggio
  • avere un apporto eccessivo di fibre

Se non si è a rischio di bezoari, è improbabile che si svilupperà uno. Tuttavia, per i soggetti a rischio, riducendo l’assunzione di cibi con un elevato livello di cellulosa indigesto può aiutare a diminuire questo rischio.

La maggior parte dei bezoari non causano sintomi, perché non bloccare completamente il tratto digestivo. Dove compaiono i sintomi, questi possono includere:

  • senso di sazietà dopo aver mangiato pochissimo cibo
  • una mancanza di appetito
  • nausea
  • vomito
  • dolore addominale
  • perdita di peso
  • anemia

Anche se gli anziani sono generalmente più a rischio per phytobezoars, alcuni tipi di bezoari si trovano più spesso nei bambini. Lactobezoars sono il tipo più comune di influenzare i neonati.

I fattori di rischio di lactobezoars nei neonati includono:

  • disidratazione
  • prematurità e basso peso alla nascita (un tratto gastrointestinale immaturo)
  • consumo di formula ipercalorica
  • aggiunta di agenti addensanti, quali pectina, a formula

Tricobezoari trovano di solito in giovani donne che succhiano, masticano e ingoiano i propri capelli . La presenza di un tricobezoario può indicare un problema psichiatrico sottostante.

Il medico può diagnosticare con un bezoar da una delle seguenti prove:

Bezoari sono tipicamente osservati come una massa unica, ma possono comprendere più masse. Essi possono variare in colore dal marrone, verde, giallo, o nero.

I medici a volte tenta di rimuovere un pezzo di bezoar durante l’endoscopia ed esaminarlo sotto un microscopio alla ricerca di materiale dei capelli o di un impianto.

Se viene rilevato un bezoar, ci sono diverse opzioni per il trattamento.

Se i sintomi sono lievi, il primo passo potrebbe essere per cercare di sciogliere il bezoario modo che possa passare attraverso il corpo naturalmente o, almeno, essere rotto e ammorbidito in modo che possa essere facilmente rimosso.

Bezoari può anche essere rimosso durante un’endoscopia. Questo potrebbe accadere durante la diagnosi o dopo aver provato sciogliendo il bezoar con soda. Forcipe, spray jet o laser possono anche essere utilizzati per rompere o rimuovere bezoari.

Alcuni bezoari, in particolare bezoari composti cachi, possono essere più difficili da rimuovere, richiede un intervento chirurgico.

Bezoari, se non trattata, può portare a complicazioni più gravi. Un bezoar può interrompere il rivestimento dello stomaco e causare ulcera gastrica, sanguinamento, danni intestinali o perforazione, o occlusione intestinale.

Il trattamento di bezoari è in gran parte riuscito. Tuttavia, dovrebbero essere prese misure per impedire eventi futuri.

Quelli a rischio maggiore di sviluppare un bezoar può desiderare di evitare certi cibi come cachi, sedano, zucca, prugne, e gusci di semi di girasole. Masticare il cibo accuratamente prima di deglutire può anche aiutare a prevenire il verificarsi.

Il trattamento psichiatrico, se del caso, può aiutare a prevenire tricobezoari.

Tag: digestivo, Salute,