Pubblicato in 28 November 2017

Massaggio del seno: Vantaggi, How-To, per l'allattamento e Altro

massaggio del seno è uno strumento che è possibile utilizzare per vari scopi, di identificare il cancro al seno e facilitando i muscoli doloranti per migliorare la vostra esperienza di allattamento al seno. Anche a soli 15 minuti di massaggio può essere sufficiente per raccogliere i frutti.

È possibile eseguire il massaggio del seno su te stesso. Ci sono pochissimi rischi, in modo da poter fare tutte le volte che vuoi. Ecco di più sul perché si consiglia di massaggiare il seno, come farlo, e quando si consiglia di consultare il medico.

1. Le donne che allattano

C’è una crescente quantità di ricerche che suggeriscono che il massaggio al seno può avere molti benefici per le donne che allattano.

Ad esempio, in uno studio , un gruppo di neo-mamme in allattamento ha ricevuto due massaggi di 30 minuti al seno nei 10 giorni dopo il parto. Rispetto al gruppo di controllo che non hanno ricevuto il massaggio, queste madri hanno avvertito meno dolore al seno, mentre l’alimentazione. Non solo, ma anche i loro bambini allattati al seno più, e il latte stesso contenevano meno sodio.

In un altro studio , i ricercatori hanno trovato che il massaggio al seno è aumentata notevolmente la qualità del latte materno quando eseguito nel primo anno dopo il parto. Le parti del latte che ha migliorato con massaggio incluso il:

  • solidi
  • lipidi
  • concentrazione di caseina
  • lordo di energia

I maggiori benefici sono stati osservati tra il primo giorno e 11 mesi dopo il parto. L’unica proprietà del latte che non è stato modificato nei due periodo di allattamento presto o tardi è stato il contenuto di lattosio.

Il massaggio può anche contribuire a migliorare il flusso di latte. Un vecchio studio del 1994 suggerisce che la combinazione di allattamento e il massaggio lavora per entrambe vuoto condotti del latte e incoraggiare la produzione di più di latte. Il massaggio può anche aiutare a prevenire e curare problemi come la congestione, collegato dotti lattiferi, o la mastite , un’infezione del tessuto mammario.

2. L’identificazione precoce del cancro al seno

Seno auto-esami e massaggio sono modi per identificare il cancro al seno nelle sue prime fasi. Secondo un2011 rapporto, Circa il 25 per cento delle donne finiscono per rilevare il tumore al seno attraverso l’auto-esame. Un altro 18 per cento scoprire il cancro per caso.

Individuare il cancro nelle fasi iniziali può migliorare il vostro risultato, quindi è una buona idea per renderlo parte della vostra routine regolare.

3. l’aspetto del seno migliorata

Alcune persone cercano di massaggio del seno come un modo per migliorare l’aspetto dei seni cadenti. La convinzione è che si può aumentare il flusso di sangue al tessuto mammario attraverso il massaggio. Altri usano oli specifici, come l’olio d’oliva, nel tentativo di contribuire a migliorare la compattezza ed elasticità della pelle.

La maggior parte la prova di questo è aneddotica. Ma in uno studio , i ricercatori hanno scoperto che strie gravidica - più comunemente nota come contrassegni di stirata - può essere impedito da massaggiare la pelle con l’olio. Come parte dello studio, le donne in gravidanza è stato chiesto a uno applicare olio di mandorle amare ai loro corpi senza massaggio, o per massaggiare il corpo per 15 minuti al giorno utilizzando l’olio di mandorle.

Alla fine dello studio, le donne che hanno utilizzato l’olio e massaggio insieme avevano meno smagliature. L’olio di mandorle da solo non ha fornito molto beneficio.

4. Sistema linfatico

Il vostro tessuto mammario si estende fino in fondo l’area sotto l’ascella. Ci sono molti linfonodi in questa parte del corpo, e li massaggio può contribuire a stimolare il sistema linfatico.

Il sistema linfatico è responsabile per aiutare il corpo a eliminare le tossine. Se hai avuto un intervento chirurgico sulle tue linfonodi, si può verificare un accumulo di liquidi di scarto chiamato linfedema. Si può anche sentire questo tipo di massaggio del seno denominato drenaggio linfatico manuale .

Secondo un recente revisione, Più di 1 a 5 persone con il cancro al seno sviluppano linfedema. I sintomi includono gonfiore del braccio, del seno, o al torace. Di solito, è il risultato di un intervento chirurgico o la radioterapia. Il trattamento standard spesso comporta l’uso di compressione per alleviare il gonfiore.

Uno studio del 2004 ha esaminato la combinazione di bendaggio e massaggio per il trattamento di linfedema al seno legati. I ricercatori hanno trovato che l’aggiunta di massaggio ha mostrato un miglioramento più significativo di un semplice bendaggio.

Anche se non si dispone di linfedema, massaggio al seno può contribuire a liberare il corpo dalle tossine intrappolate nel sistema linfatico.

5. muscoli doloranti

Se ti senti ferita, massaggio al seno può anche contribuire ad alleviare la tensione nei muscoli del torace. Questi muscoli sono chiamati i vostri pettorali. Forse partecipare alle attività, esercizi o sport che affaticano questi muscoli.

I pettorali sono a forma di triangoli e di riposo sotto il seno. Se si sviluppa tensione nella schiena, si può compensare tendendo i muscoli del petto pure.

Massaggio al petto può portare su più duraturo rilassamento di massaggiare la schiena da solo. Infatti, se avete solo la schiena massaggiata, il vostro cervello sarà ancora percepire la tensione nel petto, quando la sessione è terminata. Di conseguenza, il cervello può inviare la tensione torna alla schiena per riequilibrare le forze nelle due aree del corpo.

Il metodo di massaggio si utilizza può variare a seconda dei benefici che stai cercando di ricevere.

per l’allattamento

Non v’è necessariamente un modo giusto o sbagliato per massaggiare il seno per l’allattamento. Il massaggio può essere usato con o senza spremitura manuale. spremitura manuale è l’uso di una mano per rimuovere il latte materno, piuttosto che attraverso una pompa o l’allattamento al seno.

Segui questi passi:

  1. Focus su un seno alla volta. Mettere quattro dita di una mano sulla parte superiore del petto e quattro dita dell’altra mano sul fondo. Massaggio in un modello circolare. Questo può sentirsi meglio se le mani sono calde.
  2. Spostare l’attenzione ai lati del tuo seno, proseguendo in un modello circolare. Si potrebbe anche voler fare i pugni con le mani e delicatamente rotolare o impastare il seno.
  3. Provare a utilizzare la punta delle dita per toccare e massaggiare tutto il seno pure.
  4. Se si desidera a portata di mano espressa, posizionare il dito indice e il pollice intorno al capezzolo. Portate le dita mentre delicatamente applicando una pressione al capezzolo stesso, esprimendo (rimozione) del latte materno. Regolare la posizione come necessario. Spremere ritmicamente, al ritmo di un battito cardiaco.
  5. espressione mano prima e dopo il pompaggio può anche aiutare si svuota il seno.

Per il rilevamento del cancro

Se stai controllando il seno per i segni di cancro, è importante ricordare che il seno si estende in realtà sotto l’ascella. Non dimenticare di controllare il seno intero, compreso il capezzolo, areola, e questa zona che si estende. Mentre si è in esso, dire al vostro partner per farvi sapere di eventuali grumi o urti si sentono pure.

Segui questi passi:

  1. Stand di fronte a uno specchio e fare un controllo visivo del tuo seno. Cercare eventuali differenze di dimensioni, cambiamenti di colore, o le differenze di forma. Mettete le mani lungo i fianchi, poi sui fianchi, e poi sopra la testa per vedere da diverse angolazioni.
  2. Mentre ancora guardarsi allo specchio, mettere una mano dietro la testa e posizionare tre dita sul seno. Spostare le dita in piccoli cerchi sul vostro tessuto del seno. Applicare leggeri, medi, e la pressione dura come la passeggiata le dita per coprire tutte le aree.
  3. Spostare le dita per l’area sotto l’ascella, e continuare con piccoli cerchi, come si cammina le dita lungo.
  4. Ripetere il massaggio sull’altro seno.
  5. Terminate il massaggio schiacciando ogni capezzolo per cercare qualsiasi scarico o dolore. Se si verifica uno di questi sintomi, fissare un appuntamento con il medico.

Per l’aspetto del seno

Anche in questo caso, ci sono pochi studi formali per suggerire che il massaggio del seno cambia aspetto del seno. Eppure, ci sono prove che massaggiare il seno con l’olio può aiutare a prevenire le smagliature, almeno nelle donne in gravidanza. Può essere utile in altri modi.

I ricercatori suggeriscono di iniziare il massaggio con olio di mandorle all’inizio della gravidanza per 15 minuti ogni giorno. Solo il 20 per cento delle donne che hanno seguito questo regime smagliature sviluppati. Nel gruppo di controllo, 41 per cento delle donne aveva smagliature, quindi questo metodo ha ridotto l’incidenza della metà.

Per il drenaggio linfatico

Linfodrenaggio inizia con la zona ascellare sotto le braccia. Questo è dove si può effettivamente essere in grado di sentire i vostri linfonodi sotto la pelle. Continuare il massaggio spostando verso l’alto in senso orario sul seno destro e in senso antiorario sul seno sinistro. Questo imita la direzione del sistema linfatico.

Un professionista può utilizzare entrambe le mani per applicare delicatamente pressione colpi di luce per tutta la strada intorno al seno e ascellare. Dopo il cerchio è completo, il tuo medico può pompare il seno più volte verso l’interno con entrambe le mani.

Si può anche provare questo tipo di massaggio da soli. Si può anche sentire i nodi di drenaggio sotto il vostro tocco. Se hai avuto interventi chirurgici recenti o altri problemi, può essere meglio lasciare questo tipo di massaggio ai professionisti.

Per la tensione muscolare

Massaggio del seno e dei muscoli del torace è simile, ma leggermente diverso. Con il massaggio del seno, il capezzolo è spesso coinvolto. Questo non è il caso con il massaggio dei pettorali.

Quando si tratta con i muscoli del torace, un massaggiatore può concentrarsi maggiormente sulle tre aree in cui questi muscoli si attaccano al corpo. Mentre si può essere in grado di alleviare la tensione da soli, un massaggiatore licenza potrebbe meglio manipolare i muscoli per la maggior sollievo.

Se vi sentite a disagio con questa zona massaggiato da uno sconosciuto, che è comprensibile. Un professionista dovrebbe in primo luogo vi informerà se hanno in programma per massaggiare il petto, e poi chiedere il consenso. massaggio del seno non è una parte normale di massaggio professionale.

Per le persone con condizioni mediche che hanno bisogno di aiuto con danni linfatico, il medico circa i vostri piani per ottenere il massaggio del seno.

Non ci sono molti rischi associati a massaggiare il seno. Se hai avuto il cancro al seno o un intervento chirurgico sul seno, si consiglia di fare attenzione intorno eventuali grumi, cicatrici o aree che hanno recentemente ricevuto radiazioni. In questi casi, può essere meglio cercare massaggio al seno da un massaggiatore licenza.

Se si sospetta che si può avere la mastite, fissare un appuntamento con il medico. Il massaggio può aiutare, ma potrebbe anche essere necessario farmaci per chiarire l’infezione. La maggior parte dei casi di mastite si sviluppano nei primi 6 a 12 settimane dopo il parto. Altri sintomi possono includere febbre, dolore, gonfiore, e brividi.

massaggio al seno può facilitare una serie di condizioni, da dotti lattiferi collegati ai muscoli doloranti. Si può anche salvare la vita. E ‘generalmente sicuro per provare il massaggio del seno da soli.

Se hai a che fare con problemi medici specifici, però, può essere una migliore idea di consultarsi con un professionista per cure regolari. E se si nota la presenza di nuovi grumi o altri cambiamenti nel vostro seno, il personale medico al più presto possibile per escludere il cancro.