Pubblicato in 15 December 2017

Broncorrea: cause, sintomi, definizione, trattamento e Altro

Broncorrea significa si produce una quantità eccessiva di muco acquoso. E ‘in genere definita come tosse con più di100 millilitri (ml) di muco al giorno.

Broncorrea si trova in persone con un certo tipo di cancro del polmone e alcune altre condizioni di salute. Questa condizione è considerata rara.

Continuate a leggere per saperne di più su ciò che provoca broncorrea e come è trattata.

Il sintomo principale della broncorrea coinvolge tosse con un sacco di muco acquoso ogni giorno. E ‘diverso dalla tosse occasionale si potrebbe ottenere quando sei malato.

La tosse può essere aggravanti e angosciante. Si tende ad essere peggio la mattina e può migliorare per tutta la giornata.

Le persone con broncorrea possono anche avere altri sintomi, come ad esempio:

  • mancanza di respiro
  • pressione al torace
  • il dolore da tosse
  • difficoltà respiratorie
  • debolezza
  • fatica
  • perdita di peso

broncorrea non trattata o non controllata può portare a:

Si può anche fare la respirazione estremamente difficile.

Inoltre, avere broncorrea può rendere difficile essere in situazioni sociali. La tosse produttiva fastidiosa è spesso un sintomo costante che interferisce con la vita di tutti i giorni.

Broncorrea è associata con le seguenti condizioni:

Cancro ai polmoni

Circa il 6 per cento delle persone con una particolare forma di cancro ai polmoni, precedentemente conosciuto come carcinoma bronchioloalveolare (BAC), esperienza broncorrea. BAC ora è stato rinominato e suddiviso in gruppi più specifici. Il tipo di cancro pensato per essere la causa più comune di broncorrea ora è conosciuto come l’adenocarcinoma mucinoso [JM1] .

Asma

Questo disturbo di respirazione fa sì che le vie respiratorie per restringere, si infiammano, e producono il muco supplementare. Questo può portare a broncorrea.

Bronchite cronica

La bronchite cronica provoca l’infiammazione dei bronchi. I bronchi sono le vie aeree che portano l’aria ai polmoni. Si può portare a tosse con muco eccessivo.

La tubercolosi (TB)

TB è una malattia batterica che colpisce i polmoni ed è legata ad alcuni casi di broncorrea.

bronchiectasie

Questa forma di malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO) è legata a certe infezioni respiratorie e la fibrosi cistica . Essa provoca il muco per raccogliere nelle vie aeree.

avvelenamenti

Alcune sostanze chimiche, noto come organofosfati , possono portare a sintomi di broncorrea.

punture di scorpione

Essere punto da uno scorpione può causare broncorrea.

Si deve consultare il medico se si avvia tosse con una insolita quantità di muco o di avere una tosse persistente.

Il medico può diagnosticare broncorrea misurando la quantità di muco si producono ogni giorno. Si può anche dire loro su eventuali altri sintomi che avete, i farmaci che si prendono, e la vostra storia medica.

Potrebbe essere necessario altri test per vedere che cosa sta causando i sintomi. Questi dipenderanno quali condizioni il medico sospetta che hai, ma possono includere:

Il vostro piano di trattamento dipenderà da che cosa sta causando la condizione. Broncorrea è spessodifficile trattare.

Le persone con adenocarcinoma mucinoso potrebbero richiedere le seguenti terapie:

  • antibiotici, quali claritromicina (Biaxin)
  • steroidi, come beclometasone per via inalatoria (Qvar)
  • un inalata fans (FANS), come ad esempio indometacina
  • l’ormone octreotide artificiale
  • farmaci rivolti contro l’EGFR, come gefitinib (Iressa) ed erlotinib (Tarceva)

Qui ci sono alcuni cambiamenti di stile di vita generali che possono aiutare a gestire la sua condizione:

  • Rimani idratato.
  • Smettere di fumare (se si fuma).
  • Utilizzare un umidificatore.
  • Mangiare una dieta sana.
  • Ottenere abbastanza resto, che per molte persone è 7 a 9 ore al giorno.
  • Ottenere una regolare attività fisica, come tollerato.

Broncorrea è una condizione rara. Si potrebbe sviluppare se si dispone di uno specifico tipo di cancro ai polmoni o di un’altra condizione. Broncorrea può interferire con la qualità della vita.

Anche se è difficile da trattare in modo efficace, ci sono terapie che possono aiutare a controllare i sintomi. Parlate con il vostro medico se si pensa di poter avere questo problema di salute.