Pubblicato in 28 January 2019

Brown Spotting Prima Periodo: ovulazione, gravidanza, altre cause

Si guarda a vostra biancheria intima e notano alcune piccole macchie marroni. Non è il momento per il vostro periodo di ancora - cosa sta succedendo qui?

E ‘probabile che macchia , che si riferisce a molto leggero sanguinamento che avviene al di fuori della vostra normale ciclo mestruale. Non è sufficiente per riempire un pad o un tampone, ma è spesso visibile sulla carta igienica o biancheria intima.

Spotting può variare di colore dal rosa chiaro al marrone scuro. macchia marrone deve il suo colore dal vecchio sangue, che può iniziare a fare la sua via d’uscita del vostro corpo una o due settimane prima dell’inizio del periodo.

Per alcuni, questa è solo una parte normale del loro ciclo. Per altri, può essere un sintomo di una condizione di salute di base.

Ecco uno sguardo alle possibili cause della macchia marrone e altri sintomi da tenere d’occhio.

macchia marrone è spesso solo segno di ovulazione o il vostro inizio vero e proprio. Questo è del tutto normale e nulla di cui essere preoccupati.

Ovulazione

Se si dispone di macchia marrone che inizia ben due settimane prima del ciclo, potrebbe essere un segno di ovulazione legate cambiamenti ormonali.

In genere, l’ovulazione circa 10 a 16 giorni dopo il primo giorno del suo ultimo periodo. Questo è quando le ovaie rilasciare un uovo per la fecondazione.

L’ovulazione si verifica quando i livelli di estrogeni sono elevati. Questi goccia dopo l’ovulo viene rilasciato. Questa diminuzione di estrogeni può causare qualche sanguinamento e spotting.

Ma se si prende la pillola anticoncezionale, la vostra macchia marrone può essere un segno di qualcosa d’altro. In genere, pillole anticoncezionali impediscono l’ovulazione.

Il periodo

A volte, marrone macchia è solo un precursore per il periodo di. Il sangue o di scarico marrone possono essere i resti di sangue vecchio che non fu mai completamente versato dal tuo utero l’ultima volta che hai avuto il tuo periodo.

Questo di solito non è motivo di preoccupazione. Ma se stai avendo regolarmente cicli molto brevi che durano solo due settimane o giù di lì, è meglio seguire con il vostro medico.

Se si utilizza il controllo delle nascite ormonale, marrone spotting possono essere un segno di emorragia da rottura. Questo è il sanguinamento che si verifica tra i periodi come il tuo corpo regola gli ormoni dal vostro controllo delle nascite.

È probabile sperimentare qualche macchia e metrorragia nei primi tre a sei mesi dopo l’avvio di un nuovo metodo di controllo delle nascite ormonale. E ‘particolarmente comune se si sta prendendo una pillola anticoncezionale che non dispone di estrogeni.

Si può anche avere avvistare su altri metodi di controllo delle nascite senza estrogeni, inclusi Depo-Provera scatti o dispositivi intrauterini ormonali, come Mirena .

macchia marrone può anche accadere se si prende la pillola anticoncezionale e perdere alcune dosi. Una volta arrivati ​​di nuovo in programma con le pillole, l’individuazione dovrebbe andare via.

Quando a prendere in considerazione un interruttore

Si può richiedere diversi mesi per il vostro corpo di adattarsi a un nuovo metodo di controllo delle nascite.

Ma se si continua ad avere spotting o sanguinamento per più per più di sei mesi, parlare con il vostro fornitore di assistenza sanitaria di passare a un metodo diverso.

A volte, macchia marrone prima del ciclo è in realtà l’impianto di sanguinamento . Questo è lieve sanguinamento o spotting che si verifica quando un uovo fecondato si impianta nell’utero. Tenete a mente che solo alcune persone incinte esperienza impianto di sanguinamento.

L’impianto di sanguinamento di solito accade una o due settimane dopo l’ovulazione e assomiglia a macchia marrone. Il sanguinamento tende a durare solo per un giorno o due. In alcuni casi, potrebbe essere accompagnato da impianto di crampi .

Altri sintomi di gravidanza iniziale comprendono:

  • mammaria
  • fatica
  • minzione frequente
  • nausea
  • vomito

Scopri di più su quanto tempo l’impianto di sanguinamento dura e quando prendere in considerazione un test di gravidanza.

Perimenopausa riferisce al periodo di tempo che porta alla menopausa . Durante questo tempo, che può iniziare fino a 10 anni prima della menopausa, gli ormoni cominciano a fluttuare. In risposta, si potrebbe non ovulare o mestruazioni più spesso come una volta.

Se siete in perimenopausa, mestruazioni irregolari e spotting tra i periodi sono spesso normali. Si potrebbe avere un lungo, periodo di pesante seguito da un, breve periodo relativamente leggero.

Ma se si dispone di sanguinamento molto pesante o sanguinamento che si verifica più spesso di ogni tre settimane, follow-up con il vostro medico.

Talvolta, marrone spotting tra i periodi è un sintomo di una condizione di base che necessita del trattamento.

Infezioni trasmesse sessualmente

Infezioni trasmesse sessualmente (STI) possono causare irritazione nei tessuti vaginali che possono portare a sanguinamento e spotting.

Ulteriori sintomi si potrebbe esperienza relativa a uno STI includono:

  • dolore pelvico
  • sensazione di bruciore durante la minzione
  • febbre
  • nausea
  • dolore durante il sesso
  • insolito o scarico maleodorante, come scarico verde o giallo

Se si hanno sintomi di uno STI, consultare un operatore sanitario nel più breve tempo possibile per evitare eventuali complicazioni o trasferire l’infezione ad altri.

Malattia infiammatoria pelvica

Malattia infiammatoria pelvica (PID) i risultati di un’infezione nel sistema riproduttivo, tra cui alcune infezioni sessualmente trasmesse.

Oltre a macchia marrone, PID può anche causare:

  • sensazione di bruciore durante la minzione
  • dolore durante il sesso
  • dolore pelvico
  • stano maleodorante scarico
  • febbre o brividi

E ‘importante seguire con il vostro medico se si hanno sintomi di PID. Se non curata, può avere effetti duraturi sulla salute riproduttiva, compresa la fertilità. In molti casi, la condizione risolve con un ciclo di antibiotici.

Corpo estraneo

A volte, un oggetto si inserisce nella vagina, tra cui tamponi o dispositivi contraccettivi, si blocca. Oppure, si potrebbe semplicemente dimenticare che sono in là.

Ore di lavoro straordinario, il corpo estraneo può causare irritazioni e infezioni, portando a scarico marrone insolito odore. Mentre questo scarico in genere non contiene alcun sangue, possono avvicinarsi a macchia marrone.

Follow-up con il vostro medico per qualsiasi scarico marrone o spotting che è accompagnato da uno strano odore. E ‘probabile un segno di un’infezione che richiedono un trattamento antibiotico.

sindrome dell’ovaio policistico (PCOS)

PCOS è una condizione che provoca periodi irregolari e livelli di eccesso di ormoni androgeni, tra cui il testosterone. Se si dispone di PCOS, non si può ovulare regolarmente, o affatto.

Senza l’ovulazione regolare, è probabile sperimentare un po ‘di spotting tra i periodi.

Altri sintomi PCOS includono:

  • acne
  • infertilità
  • pelle grassa
  • la crescita anormale dei capelli sul viso, torace o all’addome
  • aumento di peso

Se pensate di avere PCOS, fissare un appuntamento con il proprio medico per ottenere una diagnosi formale. Se si ha PCOS, ci sono una serie di opzioni di trattamento disponibili, inclusi i cambiamenti dello stile di vita e farmaci.

Cancro cervicale

Il cancro cervicale può causare sanguinamento vaginale tra periodi, anche dopo la menopausa. Tenete a mente che il cancro cervicale è semplicemente una potenziale causa di macchia marrone, non probabile.

Oltre a macchia marrone, si può anche avere insolito perdite vaginali. Può essere maleodorante, acquosa, o anche tinto di sangue. Questi sono di solito precedenti sintomi del cancro del collo dell’utero.

I sintomi successivi includono:

  • mal di schiena
  • fatica
  • dolore pelvico
  • problemi che vanno al bagno
  • inspiegabile perdita di peso

Ottenere regolari Pap test e segnalando eventuali sintomi insoliti per il medico sono cruciali per la cattura di cancro della cervice uterina precoce, quando è più facile da trattare.

Brown macchia può essere una parte del tutto normale del ciclo. Ma se è accompagnata da sintomi insoliti, in particolare la febbre, stanchezza inspiegabile, o dolore pelvico, è meglio seguire con il vostro medico.

Tag: Salute,