Pubblicato in 20 March 2017

Caffeina anidra vs Caffeina: Qual è la differenza?

Per molte persone, una mattina senza caffeina significa un inizio pigro al giorno. La caffeina è uno stimolante del sistema nervoso che cancella sonnolenza e ti dà una sferzata di energia.

La caffeina è uno stimolante così efficace che molte persone stanno usando una polvere di caffeina altamente concentrato, o caffeina anidra, per stimolare le prestazioni atletiche o perdita di peso. Secondo ilUS Food and Drug Administration (FDA), Un cucchiaino di polvere di caffeina è l’equivalente di 28 tazze di caffè.

Questo porta in primo piano le domande circa gli effetti della caffeina sulla salute. È tutto questo caffeina vantaggioso? Quanta caffeina è troppo di una cosa buona?

La caffeina è una sostanza naturale che si trova nei semi e le foglie di alcune piante. La caffeina nel caffè viene principalmente da Coffea arabica , un arbusto o albero che cresce in alta quota le regioni subtropicali ed equatoriali del mondo.

La caffeina anidra è fatto dai semi e foglie di piante di caffè. Il termine “anidro” significa “senza acqua”. Dopo la raccolta, caffeina viene estratta dalla materia vegetale e disidratata. Questo produce una polvere di caffeina altamente concentrato.

Quando si ingeriscono la caffeina, è intoppi un giro al cervello attraverso il flusso sanguigno. Lì, imita l’adenosina, un composto che è presente in tutto il corpo.

L’adenosina funziona come un sedativo, rallentare e fare sonnolenza. imita caffeina adenosina modo così efficace che è in grado di prendere il posto di adenosina nel cervello e ravvivare l’atmosfera.

Le proprietà stimolanti della caffeina sono aumentati ulteriormente perché aumenta gli effetti di stimolanti naturali, tra cui:

  • dopamina
  • norepinefrina
  • glutammato
  • adrenalina

Dopo aver gustato una bevanda con caffeina, la caffeina scossa piena di solito avviene nel giro di un’ora. Gli effetti della caffeina porterà fuori in tre o quattro ore.

Il FDA consiglia ai cittadini di evitare la caffeina in polvere, citando la morte di almeno due giovani uomini che hanno utilizzato i prodotti. Spinti dalla crescente incidenza di caffeina intossicazione dovuti all’uso di caffeina anidra, la FDA ha emessolettere di avvertimento a cinque produttori di caffeina in polvere nel mese di settembre del 2015.

Le lettere affermano che la caffeina in polvere “presenta un rischio significativo o irragionevole di malattia o infortunio.” La FDA ha inoltre dichiarato che le dosi consigliate sulle etichette caffeina in polvere sono impossibili da parte in modo accurato utilizzando strumenti di misura per la casa comune.

Anche se prendendo la caffeina in polvere non sembra essere la pena il rischio, c’è una buona notizia per i bevitori di caffè. Secondo la Mayo Clinic , un adulto sano può tranquillamente bere 400 mg di caffeina al giorno, pari a quattro o cinque tazze di caffè.

Un sovradosaggio di caffeina può essere fatale. I sintomi di intossicazione da caffeina possono includere:

  • corsa o battito cardiaco irregolare
  • vomito
  • diarrea
  • convulsioni
  • dolore addominale
  • tremori muscolari o spasmi
  • agitazione
  • confusione

Se avete questi sintomi, richiedere immediatamente assistenza medica.

La caffeina non hanno proprietà benefiche:

  • Si riduce l’affaticamento e migliora la concentrazione.
  • Migliora le prestazioni atletiche, specialmente quando intervengono in sport di resistenza.
  • E ‘efficace per alleviare tensione mal di testa, soprattutto in combinazione con ibuprofene (Advil).
  • Esso contiene antiossidanti che prevengono o danno delle cellule lento e può offrire protezione da malattie cardiache e il diabete .
  • Bevitori di caffè hanno un minor numero di calcoli biliari .
  • Offre uomini una certa protezione contro il morbo di Parkinson .

La caffeina ha alcuni aspetti negativi:

  • E ‘stato associato ad un aumentato rischio di morte cardiaca improvvisa, perché può causare un battito cardiaco irregolare.
  • La caffeina è un diuretico, il che significa che ti fa urinare più frequentemente. Questo può portare a disidratazione , soprattutto se non stai bevendo abbastanza acqua o se si sta esercitando con vigore.
  • Nel corso del tempo, la caffeina provoca il vostro corpo a perdere il calcio, che può portare alla perdita di densità ossea e osteoporosi .
  • Aumenta l’ansia , nervosismo e insonnia .
  • Prodotti chimici in livelli di colesterolo aumentano caffè. (Utilizzo di un filtro di carta quando si effettua il caffè riduce in modo significativo il rischio.)

I seguenti gruppi di persone dovrebbero evitare la caffeina:

Donne incinte

Se sei incinta, si dovrebbe limitare l’assunzione di caffeina a 200 mg al giorno, a seconda della American College of Ostetrici e ginecologi .

Le donne che allattano

La ricerca sugli effetti della caffeina sui neonati di madri che allattano non è conclusiva. L’ American Academy of Pediatrics (AAP) raccomanda madri che allattano di bere bevande contenenti caffeina con moderazione. L’organizzazione raccomanda che le madri che allattano non bere più di tre tazze di caffè o cinque bevande contenenti caffeina al giorno.

Solo circa l’1 per cento della caffeina si consumano si trova nel latte materno, secondo AAP. Tuttavia, i bambini non metabolizzano la caffeina bene, e può rimanere nel loro sangue più a lungo. Il risultato può essere un irrequieto, bambino irritabile.

Bambini

La FDA non ha emesso linee guida per il consumo di caffeina da parte dei bambini. Linee guida canadesi raccomandano non più di una bevanda con caffeina 12 once al giorno per i bambini di età compresa tra 4 e 6 tra.

In uno studio pubblicato sulla rivista Pediatrics, AAP raccomanda che i bambini e gli adolescenti non consumano più di 100 mg di caffeina al giorno. Per avere un’idea di ciò che questo significa, una cola 12 once contiene tra 23 mg e 37 mg di caffeina.

Persone su alcuni farmaci

Verificare con il proprio medico o il farmacista sulle possibili interazioni con farmaci che si prendono, come ad esempio:

  • antibiotici chinolonici, utilizzati per trattare l’infezione
  • il broncodilatatore teofillina (Uniphyl), che rende più facile da respirare
  • farmaci di regolazione cuore, come il propranololo
  • alcune varietà di pillole anticoncezionali
  • echinacea, un supplemento di erbe

Le persone con alcuni disturbi mentali

La caffeina può rendere i sintomi peggio se si è generalizzato disturbo d’ansia o disturbo di panico .

Le persone che hanno determinate condizioni

Parlate con il vostro medico di consumo di caffeina se si dispone di:

  • malattia del cuore
  • malattia del fegato
  • diabete

Se sei un junky Java cercando di tagliare la caffeina, i sintomi di astinenza possono iniziare entro un giorno della tua ultima tazza di joe. segni usuali di ritiro includono:

  • mal di testa
  • sonnolenza
  • irritabilità

Diminuendo il consumo di caffeina lentamente contribuirà a ridurre questi sintomi.