Pubblicato in 26 April 2019

Può emorroidi provocare il cancro? Confrontando i loro sintomi

Vedendo il sangue nelle feci può essere allarmante. Per molti, il cancro è la prima cosa che viene in mente quando si verifica il sangue nelle feci per la prima volta. Mentre il cancro del colon-retto può causare sintomi simili, le emorroidi sono molto più comuni.

A disagio come emorroidi possono essere, sono facilmente curabili e non causano il cancro.

Diamo un’occhiata a segni e sintomi di emorroidi e cancro colorettale e come sapere quando è il momento di vedere un medico.

Emorroidi e il cancro sono molto diverse condizioni che possono causare alcuni degli stessi sintomi.

Sanguinamento rettale

Sanguinamento rettale può presentare diversi modi. Si può notare il sangue sulla carta igienica, nel water, o mescolato con le feci dopo un movimento intestinale.

Le emorroidi sono la causa più comune di sanguinamento rettale, ma il cancro, compreso il cancro del colon-retto e cancro anale , può anche causare sanguinamento rettale.

Il colore del sangue può indicare dove il sangue proviene. Sangue rosso vivo è più probabile che provengono da quella inferiore del tubo digerente , come ad esempio il retto o del colon.

Sangue rosso scuro può essere un segno di sanguinamento nel piccolo intestino. Nero, sgabelli catramosi più spesso il risultato di sanguinamento allo stomaco o parte superiore del piccolo intestino.

prurito rettale e anale

Entrambe le condizioni possono causare prurito rettale o anale. Muco e feci dall’interno retto possono irritare la pelle sensibile all’interno del retto e attorno all’ano, causando prurito. Il prurito di solito si intensifica dopo un movimento intestinale e può essere peggio di notte.

Un grumo all’apertura anale

Un grumo a vostra apertura anale può essere causato da emorroidi, nonché del colon-retto e cancro anale.

Le emorroidi sono una causa molto più probabile di un nodulo nell’ano. Emorroidi esterne e le emorroidi prolasso possono causare un nodulo sotto la pelle appena fuori l’ano.

Se pozze di sangue in un emorroidi esterne, che provoca ciò che è noto come trombosi emorroidaria . Ciò può causare un duro grumo e doloroso.

Anche se ci sono somiglianze nei sintomi, emorroidi e cancro colorettale provoca anche alcuni sintomi molto diversi.

Cambiamento delle abitudini intestinali

Un cambiamento nelle abitudini intestinali è un segnale di avvertimento comune di cancro del colon-retto. Abitudini intestinali variano da persona a persona. Un cambiamento delle abitudini intestinali si riferisce a qualsiasi cambiamento di ciò che è normale per voi, dalla frequenza alla consistenza dei vostri movimenti intestinali.

Questo può includere:

Persistente disturbi addominali

Il cancro colorettale può causare persistente dolore addominale o disagio, compreso il gas , gonfiore e crampi. Emorroidi non causano sintomi addominali.

inspiegabile perdita di peso

Inspiegabile perdita di peso è un sintomo comune di cancro del colon-retto che non è causata da emorroidi. Di38-51 per cento di persone con esperienza del cancro del colon-retto inspiegabile perdita di peso, a seconda della posizione e la fase del cancro.

Sensazione che l’intestino non si svuota

La sensazione di dover passare sgabello, anche se il suo intestino è vuoto è chiamato tenesmo . Si può sentire la necessità di ceppo o dolore o crampi esperienza. Questo è un sintomo di tumore del colon-retto, anche se la malattia infiammatoria intestinale (IBD) è una causa più comune.

Debolezza o affaticamento

La stanchezza è un sintomo comune di diversi tipi di cancro . Sanguinamento nel tratto intestinale può causare anemia , che può anche causare stanchezza e debolezza .

dolore rettale

Il cancro colorettale di solito non causano dolore rettale ed è spesso indolore. Dolore rettale è più probabile che sia causata da emorroidi interne.

Se stai diagnosticati con le emorroidi, il trattamento a casa è spesso tutto ciò che serve per alleviare i sintomi. Si può curare le emorroidi con una combinazione di rimedi casalinghi e over-the-counter (OTC). Una trombosi emorroidaria può richiedere un trattamento medico.

At-Home trattamento

I seguenti sono cose che si possono fare a casa per alleviare il dolore, gonfiore e prurito:

  • utilizzare trattamenti emorroidi OTC, come creme, unguenti, supposte, e pastiglie
  • immergersi in una sede bagno per 10 a 15 minuti, due o tre volte al giorno
  • prendere antidolorifici OTC, come ibuprofene o paracetamolo
  • mantenere l’area pulita
  • mangiare cibi ricchi di fibre per contribuire a rendere i movimenti intestinali più facile passare
  • applicare un impacco freddo sulle ano per alleviare il gonfiore

Trattamento medico

Emorroidi chirurgia può essere raccomandato a seconda del tipo di emorroidi e sintomi. Le procedure chirurgiche per le emorroidi sono minimamente invasiva e la maggior parte sono eseguiti in studio del medico senza anestesia.

La chirurgia può essere usato per drenare una trombosi emorroidaria, rimuovere emorroidi che causano sanguinamento persistente e dolore, o circolazione tagliato ad un emorroidi in modo che cade.

E ‘importante consultare un medico se si verificano sanguinamento rettale. Anche se le emorroidi sono la causa più comune di sanguinamento rettale, possono anche essere un segno di cancro .

Un medico può eseguire un esame fisico , che probabilmente includerà un esame rettale digitale , per confermare le emorroidi ed escludere condizioni più gravi.

Per fissare un appuntamento per vedere un medico se si hanno sanguinamento durante i movimenti intestinali o dolori esperienza o prurito che dura più di un paio di giorni e non è alleviato da rimedi casalinghi.

Consultare un medico subito se si verificano sanguinamento rettale per la prima volta, soprattutto se siete oltre 40 o il sanguinamento è accompagnato da un cambiamento delle abitudini intestinali.

Ottenere cure di emergenza se si verificano:

E ‘naturale per voi di cui preoccuparsi cancro se si nota sangue nelle feci o si sente un nodulo. Ricordate che le emorroidi sono molto più comuni di quanto il cancro del colon-retto e la causa più probabile di sangue nelle feci.

Un medico può diagnosticare solitamente emorroidi con un esame fisico rapido e altri test, se necessario, per escludere del colon-retto e altri tipi di cancro. Consultare un medico se si nota sangue nelle feci o se si dispone di emorroidi e sperimentare nuovi sintomi o peggioramento.

Tag: cancro, Salute,