Pubblicato in 11 February 2016

Carcinoma mammario metastatico del pancreas: Informati sui fatti

La diffusione del cancro al seno ad altre parti del corpo è chiamato metastasi. Non è raro. Circa 20 al 30 per cento di tutti i tumori al seno diventerà metastatico.

carcinoma mammario metastatico è noto anche come fase 4 il cancro al seno. Ciò significa che le cellule tumorali si sono diffuse nel corpo al di là del sito originale della diagnosi. Il cancro può diffondersi attraverso il sistema linfatico o attraverso il sangue. Questo permette al cancro di viaggiare ad altri organi. Gli organi più comuni che le cellule del cancro al seno si recano sono:

  • ossatura
  • polmoni
  • fegato
  • cervello

Il cancro al seno, come tutti i tumori, è classificato da stadi. La posizione, dimensioni e tipo di tumore determinano fase del cancro. Fase 4 è la più grave e il più complicato da trattare, perché il tumore si è diffuso oltre la sua posizione originale. Fase 1 tumore al seno è altamente curabile perché le cellule tumorali sono ancora isolate nel seno. Le fasi 2 e 3 sono progressivamente più gravi.

Il pancreas si trova vicino allo stomaco. Ha due lavori principali. In primo luogo, rilascia liquido nel piccolo intestino per aiutare la digestione. In secondo luogo, il pancreas è responsabile per la produzione di ormoni importanti. Questo include l’insulina, che aiuta a gestire i livelli di zucchero nel sangue nel corpo.

Se il cancro si sviluppa nel pancreas, può essere un po ‘prima che si nota alcun sintomo. Spesso il primo sintomo è l’ittero, un ingiallimento della pelle. Problemi al fegato possono anche portare a ittero.

Altri sintomi del cancro del pancreas includono:

  • feci chiare
  • urine di colore scuro
  • una perdita di appetito
  • significativa perdita di peso
  • mal di schiena
  • dolore addominale

Un altro segno grave di cancro del pancreas è la formazione di un coagulo di sangue in una vena della gamba. Questo si chiama una trombosi venosa profonda , e può rappresentare un grave rischio per la salute. Un coagulo che si forma nella gamba può muoversi ai polmoni dove può diventare un’embolia polmonare . Questo può condizionare la funzione del cuore e la vostra capacità di respirare.

Il cancro al seno metastasi al pancreas è relativamente raro. In un2010 studio, I ricercatori hanno riferito che avrebbero potuto trovare solo 11tali casi in letteratura medica. Nonostante la sua comparsa poco frequenti, vale la pena di capire di più su come il cancro al seno può diffondersi e che cosa potrebbe accadere se il cancro si sviluppa nel pancreas.

Come il cancro si diffonde

Non è chiaro esattamente perché le cellule tumorali si moltiplicano e si diffondono ad altre parti del corpo. Tutte le cellule hanno un DNA, che è il materiale che trasporta tutte le informazioni genetiche di un essere vivente. Quando il DNA in una cellula normale è danneggiata, la cellula può talvolta ripararsi. Se la cella non riparare se stesso, muore.

Le cellule tumorali sono anormali, nel senso che non muoiono o riparare se stessi quando il loro DNA è danneggiato. Le cellule danneggiate solo continuare a moltiplicarsi, in sostituzione di tessuto sano. Con il cancro al seno, un tumore maligno, o la raccolta di cellule tumorali, forma nel seno. Se il tumore è diagnosticato e trattato precocemente, le cellule tumorali possono diffondersi mai. Se non è diagnosticata e trattata precocemente, c’è una possibilità che il cancro può apparire da qualche altra parte nel vostro corpo.

Le cellule tumorali possono viaggiare attraverso il flusso sanguigno e il sistema linfatico per qualsiasi parte del corpo. Quindi le cellule tumorali che da un tumore al seno possono invadere il flusso sanguigno e si riuniscono in qualsiasi organo. Se le cellule tumorali appaiono nel pancreas o altrove, ma hanno migrato dal seno, il tumore è definito come una metastasi del cancro al seno.

Diffondere al pancreas

Il cancro al seno metastatico al pancreas è rara. Meno del 5 per centodi tutti i tumori maligni che si formano nel pancreas origine da tumori maligni in altre parti del corpo. La percentuale è molto più piccolo quando si traccia tumori nel pancreas che ha avuto origine nel seno.

Se il cancro al seno non metastatizzano, di solito lo fa in:

  • ossatura
  • polmoni
  • fegato
  • cervello

Anche se il cancro al seno può metastatizzare ovunque, questi quattro organi sono i siti più comuni.

Se il cancro al seno è stata trattata con successo, sarà ancora bisogno regolari follow-up per assicurarsi che il cancro non si ripresenta in qualsiasi parte del corpo. A volte, il cancro al seno sarà trattato con successo e apparirà nella mammella o in un altro organo anni più tardi. Alcune cellule tumorali possono esistere per anni senza formare un tumore.

Il medico probabilmente raccomandare controlli regolari, inclusi mammografia, ultrasuoni, risonanza magnetica o. Altri test possono anche essere necessario per verificare la presenza di segni di cancro. Poiché il fegato e polmoni sono spesso i luoghi in cui il cancro al seno metastatizza, una risonanza magnetica del fegato o del torace raggi X dei polmoni può essere ordinato periodicamente per cercare eventuali modifiche.

Un emocromo completo può anche essere parte del vostro lavoro di sangue annuale. Marcatori nel sangue, come l’antigene del cancro (CA) 19-9, possono indicare la presenza di cancro del pancreas. Purtroppo, quel particolare marcatore non viene visualizzato fino a quando il tumore è avanzato.

Se si hanno sintomi, come la perdita di peso, dolori addominali, mal di schiena o problemi digestivi, è probabile il medico ordinerà test di imaging come la risonanza magnetica e TAC del vostro addome. Perché la diagnosi precoce può portare a un trattamento immediato, è importante seguire i consigli del medico agli appuntamenti di follow-up e di non ignorare i sintomi che potrebbero verificarsi.

Trattamento del cancro del pancreas in genere comporta una combinazione di procedure. Se il tumore può essere rimosso chirurgicamente, il trattamento può anche includere la chemioterapia dopo l’operazione.

opzioni terapeutiche mirate sono un nuovo tipo di trattamento. terapie mirate utilizzano farmaci che attaccano alcune caratteristiche delle cellule tumorali. Questi farmaci sono spesso forniti per via endovenosa.

L’obiettivo della terapia mirata è quello di limitare la capacità delle cellule a moltiplicarsi. Molte terapie mirate sono ancora in fase di sperimentazione clinica. Questo vuol dire che stanno in fase di studio, ma non sono ancora disponibili per il grande pubblico. Queste terapie sono visti come opzioni di speranza in quanto hanno il potenziale per colpire e curare le cellule tumorali specifiche di un individuo.

E ‘importante valutare i rischi ei benefici di un trattamento aggressivo qualsiasi tipo di cancro al seno tempo si diffonde ad altre parti del corpo, come ad esempio il pancreas. Metastasi al pancreas è una diagnosi seria. Una cosa da considerare è la qualità della vita e le opzioni di cure palliative. Si dovrebbe discutere di questo con il vostro medico, dal momento che lavorerete con un team di professionisti. Si dovrebbe anche discutere:

  • gestione del dolore
  • gli effetti della chemioterapia
  • radioterapia
  • chirurgia
  • tutti gli altri trattamenti che si possono ricevere

Fase 4 Cancro al seno: Storie di Sopravvivenza

Questo è un tempo per raccogliere informazioni da fonti credibili e prendere una decisione che è meglio per voi e la vostra famiglia. Fare domande. Sfida i tuoi fornitori di servizi sanitari. Trattamenti continuano ad essere migliorato e raffinato, così le opzioni di ricerca prima di impegnarsi in un piano di trattamento.

L’avanzare dell’età e di essere una donna sono i primi due fattori di rischio per il cancro al seno. Ridurre le probabilità di sviluppare il cancro al seno comporta molti degli stessi passi come prevenire altri tipi di tumore, anche. Ciò comprende:

  • non fumare
  • il mantenimento di un peso sano
  • limitando il consumo di alcol

Cancro al seno metastasi nel pancreas è raro, ma non è impossibile. Se si ha o ha avuto il cancro al seno, è importante seguire il piano di trattamento. Assicurati di prestare attenzione ai sintomi che potrebbero verificarsi e lasciate che il vostro medico sapere se qualcosa sembra insolito. La consapevolezza è la soluzione migliore nel perseguimento di una vita lunga e sana.