Pubblicato in 21 January 2016

Cancro al seno: la ricrescita dei capelli dopo la chemio

Il manager del mio negozio di caffè locale ha attraversato una battaglia lunga anni con il cancro al seno . E ‘attualmente in recupero. Come la sua energia è tornata, le nostre interazioni sono diventati sempre più vivace. Un minuto al registratore di cassa con lei dà come gran parte di una spinta come il caffè che serve.

Il suo comportamento frizzante era il migliore indicatore che ho avuto del ritorno della sua salute. Ma la scorsa settimana, mi sono reso conto che avrei anche notando il ritorno del suo capelli. E ‘stato ricrescendo fitta e lussureggiante, simile a come era prima, ma era ormai notevolmente wavier.

Mi sono ricordato guardando i capelli di mio padre torna dopo la chemio, e la differenza nel modo in cui si è sviluppato in - meno spessa e wispier nel suo caso, ma forse era perché era molto più vecchio di mio caffè amico, e ha continuato ad essere malato.

Le persone sottoposte a chemio spesso perdono i capelli, a prescindere da quale cancro stanno combattendo o quale farmaco che stanno prendendo. Questo potrebbe sembrare molto confuso. Dopo tutto, ci sono diversi tipi di farmaci chemio che hanno diverse azioni.

Solo un paio sono agenti che danneggiano il DNA e gli inibitori mitotici che fermano la mitosi cellulare alchilanti. Al di là di tipo, ci sono decine di singoli farmaci. Come potrebbero così tanti farmaci diversi hanno un effetto collaterale simile?

Perché i capelli cade

La risposta è che la maggior parte dei farmaci chemio attaccano le cellule in rapida divisione - ed è quello che le cellule dei capelli sono. Le vostre unghie e dei piedi sono costituiti da cellule in rapida divisione. Chemio li può influenzare pure.

Anche se la perdita dei capelli è comune durante la chemio - e non si limita alla testa - può influenzare i capelli su tutto il corpo. Il grado in cui si verifica la perdita dei capelli dipende da quale la medicina si sta prescritto. Il medico e il resto del tuo team medico può parlare con te di quello che hanno notato circa perdita dei capelli associati con i farmaci particolari che stanno prescrizione.

Assicurati di parlare con le infermiere e assistenti che si incontrano nelle sessioni chemio e altrove durante il trattamento. Possono avere una prospettiva più ampia di quanto il medico ha.

la perdita dei capelli può essere prevenuta?

Alcune persone sostengono che copre la testa con impacchi di ghiaccio può ridurre il flusso di sangue alla testa e fermare i farmaci chemio di raggiungere i vostri cellule dei capelli. Questo processo è chiamato cuoio raffreddamento .

I tappi freddi DigniCap e Paxman sono stati studiati e autorizzata dalla US Food and Drug Administration per il mercato. Mentre tappi freddi hanno dimostrato di essere efficaci per alcune persone, non funzionano per tutti. Secondo BreastCancer.org , tappi freddi erano efficaci per il 50 a circa il 65 per cento delle donne.

Il tipo di chemioterapia coinvolto anche un ruolo nel modo in cui questi trattamenti efficaci sono. In generale, sono necessarie ulteriori ricerche sull’efficacia dei trattamenti cap freddo.

Che cosa succede dopo la chemio

Si dovrebbe cominciare a vedere la ricrescita dei capelli un paio di settimane dopo la chemioterapia finisce. Preparatevi per una piccola scossa - la crescita iniziale sta per avere un aspetto diverso. A meno che non hai subito chemio prima, molto probabilmente non sono cresciuti i capelli da calvizie completa.

Il primo pollice o così di crescita tende a stare dritto su per le persone di europei, nativi americani, Asiatico, Medio orientale, e origine indiana. Per le persone di discendenza africana, i nuovi capelli di solito arriccia sopra dopo la prima fase di crescita.

Detto questo, le persone hanno riferito di molti tipi diversi di ricrescita. Alcune persone hanno i capelli Curlier rispetto a prima, mentre molti altri hanno i capelli più sottili rispetto a prima. i capelli di alcune persone sperimenta una riduzione di colore e lucentezza, o la crescita del capello fuori grigi. Questo capelli meno brillante è spesso sostituito nel corso degli anni dai capelli più simile ai capelli pre-chemio, ma non sempre.

Perché i capelli di tutti cresce in modo diverso, è difficile dire quando i capelli si guarda il modo in cui si ricorda che prima di iniziare la chemioterapia. Probabilmente sentirete come se “avere” i capelli di nuovo entro tre mesi.

l’asporto

La perdita dei capelli durante la chemioterapia è uno degli effetti collaterali più diabolici del cancro. È già abbastanza brutto a sentirsi male - che vuole apparire malato, troppo? La perdita dei capelli può anche trasmettere al mondo uno stato di salute si preferisce mantenere privata. Per fortuna, di solito cresce indietro.

La biotina è un altro nome per la vitamina B-7, anche se a volte indicato come vitamina H. E ‘stato dimostrato per rallentare calvizie in alcuni casi, ma sono necessarie ulteriori prove.

Tenete a mente che i vostri capelli post-chemio potrebbe essere diverso dal capelli siete nati con, come texture e il colore può cambiare.